Pesce al cartoccio al Miso

Home / Cucina giapponese / Pesce al cartoccio al Miso

In una puntata precedente vi ho parlato del Miso.

Dai vostri commenti (che purtroppo ho cancellato erroneamente sigh sob, strasigh strasob) mi sono accorta che per molti è stata una presentazione!

Mi fa piacere essere una fonte di informazione, e quindi sono contenta di avervi parlato di un alimento che a mio avviso è davvero moooolto positivo!

E allora ho pensato che magari qualcuno di voi, miei amati lettori, l’avrà anche comprato e magari ancora avrà iniziato a fare la zuppetta di Miso, e magari ancora si sarà anche chiesto: “ma sto Miso qui, che è così buono, siamo sicuri non si possa utilizzare per qualche altra giapponeseria buona buona come la zuppetta??”

Ve lo siete chiesti??? davvero???? evviva!!! Questo Post allora è per voi!!!

Infilate il Miso in questo pesce al cartoccio e lo renderete, oltre che un pesce al cartoccio al Miso, anche una deliziosa giapponeseria, buona, sana, veloce, e anche un po’ insolita!

La presenza degli spaghetti soba rende unico questo piatto, nel senso che, oltre ad essere strepitoso, lo completa e lo trasforma in.. tadaaan: un piatto unico!!!

Ed ecco cosa ti preparo per Cena: la ricetta del Pesce al cartoccio al Miso

 pesce al cartoccio al miso ricetta

 

Pesce al Cartoccio al Miso

4 funghi secchi shiitake

200 g di spaghetti soba

30 g di burro

2 cucchiai di sakè

2 cucchiai di mirin (che è il sakè dolce, se non lo trovate aggiungete due cucchiai in più di sakè)

1 cucchiaio disalsa di soia

1 cucchiaio di zucchero di canna (se non avete trovato il mirin, allora mettete 2 scarsi)

3 cucchiai di miso

4 tranci di pesce bianco (io ho usato aricciola)

1 cipollotto affettato

accendere il forno a 200° ventilato.

Se avete 15 minuti di tempo in più, prima di iniziare vi consiglio di mettere i tranci di pesce con del vino bianco e del pepe bianco in frigo a marinare, bastano appunto 15 minuti, se è già tardi e avete fame saltate questo passaggio, così io metto questa ricetta sul tag facili e veloci 🙂

Far bollire un po’ d’acqua ed immergervi i funghi per 10 minuti, poi scoltateli e affetateli.

Cuocere gli spaghetti in acqua bollente, scolandoli moooolto al dente. Scoltateli e sciacquateli. In una casseruola portare ad ebollizione il burro, il sakè, il mirin, la salsa di soia e lo zucchero. Togliete dal fuoco e unitevi il Miso.

Ritagliate 4 quadrati di carta stagnola, e 4 di carta forno. Mettete un foglio di carta stagnola, poi uno di carta forno, gli spaghetti, ed i tranci di pesce. Aggiungete qualche pezzetto di cipollotto ed i funghi affettati. Versate la salsa sui tranci, chiudete e cuocete in forno per 15 minuti.

Togliere dal forno, aprire i cartocci e servire subito.

Questa ricetta è stata presa e copiata quasi para para dal libro “le basi della cucina asiatica” di Jody Vassallo. Ottimo testo 😉

SalvaSalva

Ricette attinenti
Visualizzo 7 commenti
  • Erica Di Paolo

    Mi piace, mi piace, mi piace, mi piace….. L’hai capito, vero? Mi piace questo piatto!!! ^_^
    Grande Vivi!!!

    • Viviana Dal Pozzo

      ghiiii, ed io contenta sono! fammi sapere se proverai a farlo :*

  • m4ry

    L’aspetto è davvero delizioso….poi ho una passione per tutto ciò che etnico…brava la mia Vivi 🙂
    Bacino e buona giornata !

    p.s. anche io sto ricevendo un sacco di commenti spam, ma fortunatamente blogger me li filtra tutti…ma siamo in tanti a riceverne nelle ultime due settimane..

    • Viviana Dal Pozzo

      ho fatto una modifica nel chi può inviarmi commenti, chissà…
      un bacioooo

  • Dolci a gogo

    Credimi tesoro l’ho cercato il miso ma niente da fare non sono riuscita a trovarlo ma non demordo e mi salvo anche questa ricetta dopo la zuppetta:D!!Un bacioneeee,
    Imma
    P.s. anche da me spam a gogo..qualcuno viene filtrato altri no.

    • Viviana Dal Pozzo

      Imma se c’è un negozio bio dalle tue parti dovresti trovarlo…. un bacioooooooo

  • HelmutG

    da tempo uso il miso assieme a salse di soia (quelle buone…) e confermo che è fantastico x molti piatti “orientaleggianti” 🙂

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

pasta tonno e capperi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: