Un Hummus con verdure per consolarmi…

Home / Antipasti sfiziosi / Un Hummus con verdure per consolarmi…

Hummus con verdure

Questo è il primo post che scrivo dopo aver finalmente condiviso con voi la meravigliosa notizia che è arrivata nella nostra vita e come prima cosa voglio ringraziarvi con la manina sul cuore per l’affetto che mi avete fatto arrivare… Vi ringrazio per tutti i vostri commenti, per le mail, per gli sms, per i messaggi su facebook… vi ho sentiti tutti vicini e felici per me, come se fossi veramente una vostra amica, e questo per me ha del magico… Mi avete commossa…

Da quando sappiamo di aspettare un bambino (ovvero dal giorno prima di fare il trasloco, e questo la dice lunga sul tempismo del nostro bimbo dato che questa notizia ha fatto sì che smettessi di spostare scatole e scatoloni e mi limitassi a “dirigere i lavori” -questo va qui, quello mettilo lì hi hi hi), sto ancora più attenta all’alimentazione…
Essendo alla prima esperienza sto leggendo tanto e mi sto documentando… quindi sono completamente confusa perché ognuno dice la sua, compreso il mio ginecologo che l’ultima volta mi ha quasi fatta svenire dicendomi: Signora, oltre alla carne cruda, ai salumi, al pesce crudo, alle uova poco cotte, etc etc etc… in gravidanza lei non deve mangiare Pane, Pasta, Pizza e Dolci…
Prima che dicesse la parola Dolci Gp aveva già i sali in mano per farmi rinvenire, dato che il timore che dalle sue labbra uscisse un quarto alimento con la P di Patate è stato enorme…
Devo dire che non sono molto convinta che sia giusto privarmi della base della mia alimentazione, però dato che credo che lui ne sappia più di me, sto giusto limitando un po’ i carboidrati complessi, privilegiando le verdure, la frutta, e i legumi… dato che almeno su questo, sembra che siano tutti d’accordo 🙂
…e così qualche sera fa ho preparato l’Hummus, con tante verdurine bio lavate benissimo e tenute a bagno in acqua fredda per un’oretta, secondo i consigli verdurosi della mia insegnante di cucina giapponese: “le verdure sono come i fiori”…

Ora, io non so se i fiori siano croccanti, ma il risultato delle mie verdurine è stato questo 🙂
Hummus con verdure

Hummus con verdure150 g di ceci secchi
pochi centimetri di alga kombu*
uno spicchio d’aglio
un cucchiaio e mezzo di tahin*
olio extra vergine d’oliva
il succo di un limone e mezzo
peperoncino in polvere
menta secca
sale
verdure miste; io ho usato: finocchi, carote, sedano e pomodorini.

Mettere i ceci a bagno la sera prima, o la mattina se li cuocerete di sera, scolateli e metteteli in pentola con un litro d’acqua. (io ho la pentola a pressione e molte volte non ho neppure messo a bagno i legumi prima di cuocerli, li ho semplicemente lavati con acqua calda e poi cotti per 10 minuti in più). Aggiungere il pezzettino di alga Kombu (2- 3 cm) ben lavata sotto l’acqua corrente, e lasciate cuocere in pentola a pressione o in pentola normale secondo i tempi abituali.
Non appena cotti, riduceteli in una purea usando il passaverdure, aiutandovi con un po’ del loro brodino. Mettete nel frullatore o in un mixer la purea, l’aglio sbucciato, degermogliato e tagliato a pezzetti, il tahin, il succo di limone e il sale e frullate fino a quando diventerà un composto omogeneo e cremoso.
Trasferite l’hummus in una ciotola, a piacere potrete mettere un filo d’olio sopra, decorate con menta secca e peperoncino e mangiatelo insieme alle verdurine.

* l’alga kombu e il tahin (crema di sesamo) potrete trovarli nei negozi in cui vendono prodotti naturali, come ad esempio Naturasì.

Ricette attinenti
Visualizzo 56 commenti
  • Onde99

    Accidenti, Vivi, ti hanno veramente proibito un sacco di cose: sapevo della carne per chi non ha avuto la toxo, idem le uova e la verdura crude, ma addirittura i carboidrati… Forse devi solo limitarti, per il diabete da gestazione, non escluderli del tutto, che dici? Non so molto di gravidanze, però alle mie amiche hanno solo consigliato di non eccedere, non di eliminare del tutto! Però, se tutte queste restrizioni servono a farti tirar fuori una ricettina così bella, il tuo rigoroso regime è il benvenuto 😉

  • Kaishe

    Buongiorno Viviana preziosissima…
    Leggevo il tuo post e ripensavo alla mia esperienza (doppia) di maternità.
    Credo che sia stato proprio in occasione delle due gravidanze che ho imparato ad ascoltare il mio corpo… Se un alimento non va bene, molto spesso trova il modo di fartelo capire.
    Quindi, non farti troppe preoccupazioni. Ma “ascoltati” e vedrai che andrà tutto benissimo!!!

    L’unica “cura” doverosa è quella fatta di coccole e delicatezza per coccolare fin da subito il prezioso dono che porti dentro di te!

  • Viviana

    *onde ahahah sei sempre dolcissima! Il gine dice che in gravidanza si assimila di +, e che appena prendo più di 10 chili, è meglio che mi trovi un altro medico ahahah… lui me l’ha detto solo per una questione di peso… per il resto magari conosce spiegazioni diverse 🙂
    intanto sgranocchio verdure… 🙂

    Kaishe tesoro.. che dolce he sei, grazie!
    è vero.. e per fortuna è già da prima di essere incinta che riesco un po’ a capire il mio corpo… infatti non vuole più tanta carne :)… inoltre ho ricominciato a bere il latte, e questo è incredibile per me 🙂
    hai proprio ragione tu.. ed è per questo che non voglio fissarmi sugli alimenti da mangiare e da evitare… continuerò a mangiare tutto con un po’ + di responsabilità.. ad esempio… sigh sigh.. eviterò il pesce crudo.. ngueeee 🙂

  • Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri

    A me la ginecologa non ha vietato nulla (a parte gli alimenti a rischio toxo), né mi ha detto di limitare i carboidrati, solo di fare attenzione al peso…
    dei dolci, per fortuna, non ho nessuna voglia, ma alla pasta, anche se non la mangio tutti i giorni, non ho rinunciato.
    Credo anche io che, come hanno detto le altre, bisogna ascoltare bene quello che dice il corpo e seguirlo, è un ottima strategia.

    ho dei ceci avanzati.. oggi faccio l’Hummus anch’io!

  • miciapallina

    Concordo con Kaishe.
    Credo che la cosa più importante sia imparare ad ascoltare il proprio corpo… e la gravidanza te ne darà mille motivi!
    Ma che bello Vi!
    Ancora non mi capacito di quello che stai “combinando” dentro il tuo pancino.
    Mi rende felice come se lo vivessi li vicino a te!
    E tu e GP, così placidi, felici, innamorati…. farete un cucciolotto bellissimo!
    Intanto invece io… NONmamma e a dieta, mi sa che scopiazzo il tuo Hummus e mi consolerò!

    nasinasironronanti

  • stelladisale

    vivi, segui il tuo istinto! 🙂
    il tahin non te l’ha vietato solo perchè non sa cos’è, se no ti vietava pure quello 🙂
    bacioni

  • Lo

    l’hummus è meravigliosoooooooooooooo……è buonissimo…sono un po’ sconcertata per i divieti alimentari…ma hai qualche problema particolare? Perchè se no non hanno senso…e te lo dice una che è bacchettona sull’alimentazione….comunque se vuoi informarti e trovare ricette sfiziose…ti consiglio la rivista cucina naturale…ad esempio questo mese c’è un bellissimo servizio sull’alimentazione preventiva…che dovrebbe essere quella di tutti i giorni…
    e per il resto senti cosa dici…le voglie o i desideri non sono solo pazzie del nostro cervello, se impari ad ascoltarti scoprirai che sono segnali per alcuni bisogni…se ad esempio hai voglia di dolci…bhe non ti consiglio una sacher ma un bel po’ di cereali integrali….un bacione

  • manu e silvia

    Caspita…messa così la gravidanza si presenta un campo di forza!
    speriamo bene!
    l’hummus non lo abbiamo mai sentito..sembra molto buono però!
    un bacione…e in bocca al lupo!

  • Paola

    Troppo ti ha tolto il cattivone!!!Va bene la carne cruda, gli insaccati, i frutti di mare ma i carboidrati mi sembra tanto. Però tu fai quello che ti dice lui eh????? Baci baci baci tripli!!!

  • Viviana B.

    Buona la ricetta, sembra proprio gustosa… Io poi, lo sai, amo mangiare. Punto. Amo mangiare. Prticamente qualunque cosa! He! He! He!

    Meno male che hai specificato cos’è il tahin… noi nel T’Ien Shu abbiamo il Sain e lo Shenzin, ma sospettavo non fossero proprio proprio le stesse cose… 😀

  • Anonymous

    Tesoroooo!! Povera piccolinaaaa, l’hanno messa a dieta!! ooooor!! Dai, un po’ di pazienza.. è giusto così. Si mangia poco ma bene..
    Vedrai che tirerai fuori dai tuoi pentoloni tanti manicaretti leggeri, nutrienti, sani ma sopratutto, appaganti e coccolosi!
    Anche se hai un doc-super, mi permetto di ricordarti di fare una scorpacciata di alimenti ricchi in Ferro ;-).. tanto tu sei bravissima e sicuramente sarai preparata.
    Ti mando un bacio forte, manuela. A

  • Viviana B.

    Adesso ho letto un po’ di commenti e… sono d’accordo in pieno con Stelladisale!
    Non dire mai al tuo ginecologo di queste cosucce, se no chissà che non ti levi pure l’Hummus (con due emme, eh!). 😀

  • JAJO

    Ciao Splendore ! Allora:

    1- NON TI AZZARDARE ! Tu SEI VERAMENTE una nostra amica !!!!

    2- Secondo me sono pochi gli alimenti di cui dovresti privarti: concordo per uova poco cotte (ma quando mai ti capita di mangiarne?), salumi, crudi di mare, carne poco cotta…. ma per il resto….. Ho un po’ di dubbi (e poi ogni ginecologo ha una sua scuola di pensiero…)

    3- Dovresti iniziare a modificare il profilo del tuo blog: non devi aggiungere qualcosina ? 😀

    4- anche io dovrei ascoltare di più il mio corpo ma ogni volta che mi parla o metto le cuffiette oppure, con le mani sulle orecchie, faccio blablablablablablaaaaa con la lingua hahahahahahaha Il risultato è che sono arrivato al 14 mese di gravidanza hahahahaha

    Un bacio enormeeee !!!!

  • sweetcook

    Nooooooooooooooo:(

    Da grandissima esperta,(seeeeeeee) permettimi di dissentire con il tuo ginecologo, anzi avrei un due tre cosette da dirgli…
    Scherzi a parte a me sembrano un pò eccessive queste privazioni, magari limitarsi si, ma escludere del tutto no:/
    Comunque a me questo hummus quì con tutta la sua coreografia mi sembra molto salutare, anzi mo te lo copio:) che ho bisogno di ricette di questo tipo:)

    baci per 2:)))

  • Onde99

    Beh, allora se è un discorso di peso è diverso, però non devi farti mancare niente, né farlo mancare al bimbo, quindi, come dice il mio omeopata, “un pochino di tutto, perché il corpo è come un quadro, per farlo bello ci vogliono tutti i colori” Un abbraccio

  • Castagna e Albicocca

    A me l’hummus piace tantissimo…ma davvero ti hanno tolto addiruttura i carboidrati???
    Non l’avevo mai sentito prima…
    CAstagna

  • Viviana

    beh ecco.. devo dire …che sono troppo contenta perchè la pensate tutti come me :)))
    non avendo avuto nausee i primi 3 mesi, ed avendo la nota fame gestazionale, fino ad ora ho preso 2,5 kg, e secondo me sono stata bacchettata per questo…
    sicuramente evito di abbuffarmi, ed in questi ultimi giorni è ancora più facile dato che non ho + la fame di prima, però sono d’accordissimo con voi che la migliore strategia sia quella di seguire il proprio corpo e di continuare a mangiare di tutto un po’…
    come se fossi un bel quadretto pieno di colori :))
    non ditelo al mio ginecologo… io continuo a mangiarli, anche se ovviamnete cerco di limitare le quantità :))

    *valeria quanta voglia di pane e salame hai? ahahah come va con le nausee?

    *Micia, in realtà non l’abbiamo ancora capito neppure noi ahahah
    sei un tesorissimoooo

    *stella ecco.. se me lo dici anche tu :))))))))
    ahahaha se mai troverà il mi oblog sono fregataaaaaaa ahahahahah

    *lo e pensa com’ero io che dovevo mantenere una faccetta credibile di chi capisce e approva i consigli ahahahahahha
    beh… non che me ne stia fregando, sicuramente il consiglio sul controllo del peso lo sto seguendo, però anche lì non vorrei neppure fissarmi e pesarmi ogni giorno.. in realtà credo che i consigli, specialemtne quell ialimentari, dovrebbero essere dati dopo aver conosiuto psicologicamente una persona…
    se mi avesse conosciuta bene non mi avrebbe mai detto questa cosa, perchè il rischio è quello di manguare patate e melanzane fritte per altri 5 mesi ahahahahah

    *manu e silvia ma no.. non spaventatevi :))
    sto scoprendo a mie spese che ognuno dice la sua.. e del resto è anche giusto così, poi sta a noi e al nsotro corpo scegliere e capire quello che + ci fa stare bene :))
    un bacioneeee

    *paola cattivissimo vero??? ahahha vabbè che ci sono tantissime alternative alimentari alle cose che mi ha vietato, quindi è comunque uno stimolo in + per variare ancora di + la mia dieta… però pasta e pizza non se ne parla di eliminarle ahahah :*

    *viviiiiiiiiii se lo fai mi dici se ti è piaciuto??? ghiiiii
    fa benissimo il tahin, è molto proteio, forse un po’ grasso, però di grassi quelli buoni 🙂
    un bacioooo

    *manuuuuuuuu gisuto!! l menta secca l’ho aggiunta proprio per il ferro, come mi insegna stella di sale 🙂
    un bacioneeeeee

    *viviiiii ahahahahahahhaahhahahahah mi ha fatto troppo ridere 🙂

    *jajo :*************
    dici quindi che la carbonara me la posso mangiare??? ahahahahahhahaha non è bruttissima la voglia di carbonare? ahahaha
    :**

    *sweet losonosembrate anche a me… e sono felice di averlo condiviso con voi, perchè siete tutte d’accordo ghhhhiiiiiii
    un bacioneeeeeee da tutti e due ahahah

    *onde, è bellissimo questo eufemismo :)))) ecco.. voglio essere coloratissimaaaaaa

  • Viviana

    *castagna ed albicocca…
    chissà che filone segue il mio gine… mbboooh… 🙂 vabbè… io ascolto tutti i consigli, poi come sempre… faccio quello che secondo me è più giusto… Gp però è da un po’che non mi dice di andare a mangiare una pizza fuori ahahhahah

  • Claudia

    Son qui per dire la mia!
    ahahahahah!
    no a parte gli scherzi tutto il mondo ne sa sempre più di te, manco a dirlo, poi quando nascerà il pargolo vedrai sarà ancora peggio, tutti a dire cosa devi fare e cosa no…ma la mamma sei tu e nessun altro! L’unica cosa negativa è che alla nascita non c’è un libretto di istruzioni allegato, e quella è una disdetta 😉
    peccato perchè sarebbe utile avere un libretto di istruzioni allegato a ogni singolo bambino che nasce ahahah sapevo che gli alimenti crudi non si devono mangiare ma addirittura eliminare tutto quel ben di dio mi pare un peccato ma per la creatura si fa e si farà questo ed altro *
    ti bacio e affondo il cucchiaio nell’hummus perchè anche se non aspetto un bambino una bella dieta salutare mi ci vuole proprio **
    baci avvolgenti *
    cla

  • Kitty's Kitchen

    Che medico severo! Io non ci capisco molto di queste cose… Gravidanze e robe simili ma se è un consiglio del medico è sempre meglio seguirlo e documentarsi bene! Come hai già detto che stai facendo… Ancora mi fa di ripetertio quanto io sia felice per te e Gp questa notizia mi ha rallegrata tantissimo!
    L’hummus è perfetto!
    BAci

  • iLa

    Buono l’hummus, piace un sacco anche a me! Io ho una versione ancor piú veloce, senza ceci secchi ma con quelli in scatola Vado per il pratico.
    Qui in Norvegia durante la gestazione evitano anche i formaggi freschi. Dura la dieta in gravidanza! Ma chissá quante belle ricettine saltan fuori 😉

  • Mirtilla

    bellissima sono felice che stia affrontando alla grande questo bellissimo periodo.
    anche io in gravidanza mangiavo di tutto,evitando ovviamente carpaci di carne o salumi e prendendo
    la buona abitudine,che ho poi finito per mantere,di lasciare in acqua e bicarbonato o amuchina frutta
    e verdura 😉
    ottimo questo hummus,molto leggero e sempre gustoso

  • Lisa

    credo sia davvero difficile capire quali consigli seguire visto il bombardamento di “sai bisognerebbe, dovresti, ho letto, una mia amica, il mio dottore” ecc.

    Credo che il buon senso e le sane vie di mezzo non sbaglino mai!

    e questo piatto ne è la dimostrazione, brava Viviana!!!!

  • Fra

    Tesoro vedrai che troverai un giusto equilibrio senza vederti costretta a grandi rinunce. COmunque questo hummus è straordinariamente goloso e per un po’ può sostituire una fetta di torta (diciamo….per due giorni ;D)
    Un bacione e ancora tante congratulazioni
    fra

  • Adrenalina

    A me sto ginecologo pare un pò un terrorista della maternità! Quello che ho avuto io mi ripeteva in continuazione di non abbuffarmi e di evitare i cibi a pericolo toxo, ma assolutamente non mi ha mai vietato i carboidrati, ma che scherziamo??!! In una dieta corretta sono importanti tutti gli alimenti, in giusta dose ovviamente e sinceramente 2.5 kg per il tempo della tua gravidanza non mi sembrano assolutamente troppi. Ma scusa la domanda questo è il ginecologo delle modelle? (lasciami scherzare :P)
    Io con Andrea ho preso 10 kg, praticamente un kg al mese, evvabè ne ho preso uno in più ma ti assicuro che ci ho messo veramente niente a perderli. Un altro discorso è invece se in famiglia avete avuto casi di diabete gestazionale.
    Adesso mi fermo qui perchè il resto te lo dico stasera al tel 😛
    Bacioni tesora mia

    P.S. Ha ragione Claudia preparati che adesso non è niente, vedrai quando nascerà tesorino/a saranno tutti li pronti a dirti cosa devi fare!!! Tu ascolta me, foderati le orecchie di prosciutto cotto (quello puoi) e fai quello che ti dice l’istinto! :*

  • Micaela

    ne so qualcosa, le mie amiche hanno tutte appena partorito!! dev’essere dura ma ne vale la pena! 🙂

  • enza

    s ti dico che la mia esperienza è come quella i Adre? (e ti pareva).
    io ho sempre odiato il prsciutto crudo tranne durante le tre gravidanze e ovviamente non potevo mangiarne.
    Comunque anche io come claudia vorrei tanto avere il libretto delle istruzioni

  • Viviana B.

    Tesora, senti, tu ed Ishin mi avete dato un’ideona… quindi… passa questa sera (ma sul tardi, verso le 23 o giù di lì) o domattina da me! Ti aspetto, eh!
    Un abbraccio non troppo stropiccioso.

  • elisa

    ma dai..quante privazioni…mi ricordi me quando ho fatto il test per le intolleranze..preticamente mi hanno proibito tutto..vedrai che con la giusta regola potrai mangiare un po’ di tutto ma non privarti assolutamente dei carboidrati!!Viviti tutto con la massima serenità!!Un bacione bella mia..

  • Cecilia

    Ciao Viviana, non ci conosciamo ancora però leggo spesso le tue ricette! Sono una dietista e volevo dirti di prendere con le pinze quello che ti ha detto il ginecologo. Non è corretto mangiare per due ma da qui a dire di togliere pane, pasta, pizza ecc ce ne passa… Fidati, 1 primo piatto al giorno (80 g circa), 1 panino quando si mangia il secondo piatto e 1 pizza a settimana sono sacrosanti!
    Un bacio e ancora complimenti!

    Ceci

    http://incucinaconilbassotto.blogspot.com

  • Anonymous

    Ciao Viviana, io ti ho scritto per la prima volta nel precedente post, e ti riscrivo per dirti, che ti capisco benissimo; nella mia seconda gravidanza, la ginecologa, a causa del diabete gestazionale, mi ha detto di mangiare poca pasta, poco pane, e pochissimi dolci, ma non di eliminarli. Però è stata una tortura lo stesso, pensa solo che lo fai per il bene di tuo figlio.
    Se poi te li ha vietati per il discorso del peso, meglio prendere qualche chilo in più, che vivere nove mesi di restrizioni.
    Mari

  • Rossa di Sera

    Viviana, sono troppo severi con te, ma dove si è visto, di privare la futura mamma di ogni piacere al tavolo??
    Ascolta, io ho mangiato di tutto e di più ed era andata benissimo! La mia “piccola” ora ha 16 anni..

    Un abbraccio e non ti preoccupare troppo, d’accordo?..

  • NICLA

    …mi associo a quello che ti hanno appena detto io con la prima figlia ho mangiato un po di tutto (con parsimonia)l’unica cosa che il ginecologo mi aveva tolto ero lo zucchero (mi faceva usare il miele)e mi aveva limitato il sale. Sono aumentata solo nove kg che ho perso subito appena partorito ( aparte il gonfiore di assestamento che comunque ti resta. Con la seconda figlia ho mangiato di tutto…ma tanto e sono ingrassata 16kg (e quelli non si buttano facilmente)….morale del discorso è che sono solo le quantità quelle che ti fregano non quello che mangi. SONO SICURA CHE TU TE LA CAVERAI BENISSIMO!!!Baci Claudia

  • Lory

    Coccalati e coccolatevi così,vi fara sicuramente bene.
    Leggi tutto ciò che vuoi Vivi,ma vedrai che non appena la/lo avrai tra le braccia,diventerai la sua maestra più brava in assoluto 😉
    Una strizzata tenera!

  • cinzia cipri'

    vivi cara, di figli ne ho fatti tre, di cose ne ho lette tante e di una cosa sono certa: il ginecologo faccia il ginecologo che per il resto ci sono altre specializzazioni e il ginecologo non le ha!!!!
    dal cuore ti dico di prendere con le pinze quello che ti viene detto, perche’ ognuno va con la propria idea. Il privato ti vietera’ tutto, ma se vai in ospedale ti diranno che sono tutte caxxate.
    Per problemi sono stata seguita da due ospedali + 1 specialista nelle ultime due gravidanze: era un continuo entrare e uscire, avere pareri diversi, ma almeno so di aver scelto bene (e infatti ci hanno salvato la vita).
    Ti invito a venire sul forum di http://www.noimamme.it, dove troverai anche specialisti molto preparati, oltre che mamme molto attive pronte ad aiutarti per tutto, anche nel post gravidanza che sara’ un momento molto delicato.
    Non ascoltare chi dice che devi limitare pane e pasta: se parli col dottor Rocco Gallicchio, un autorevole ginecolgo qua a milano, ti dira’ che il 40% dell’alimentazione deve essere rappresentata proprio dai carboidrati.
    Non eliminare nulla: il buon senso e’ la migliore strada da perseguire.
    per la salmonellosi: uovo cotto a 65° per almeno 3 minuti. E siccome ho provato per la mousse, procedi tranquilla: 65°, termometro in mano e vai.
    L’uovo resiste e monta lo stesso.
    Io sono qui se hai bisogno!

  • cinzia cipri'

    ovviamente intendo nulla di carboidrati, perche’ se non hai fatto la toxo, sempre meglio stare attenta.
    Pero’ puoi mangiare il salame cotto, la mortadella, il prosciutto cotto, il crudo solo se parma e san daniele certificati (quelli in busta per intenderci).
    perche’ il toxoplasma non resiste a certe temperature e muore dopo 12 mesi di stagionatura.
    questo giusto per far cadere qualche mito…

  • Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri

    WOW Viviana! quanti consigli… e io copio! eheheh ciao panciaintandem

  • Viviana

    x tutti

    grazie infinite per i consigli… in realtà questo mio post è stato scritto proprio perchè volevo sapere cosa ne pensavate… io non sono molto colta sull’argomento, ma credo che come prima cosa la gravidanza non sia una malattia… e che al corpo faccia male qualsiasi cambiamento drastico dell’alimentazione, specialmetne in un momento delicato come quello della gravidanza…
    in realtà io ho continuato a mangiare pane, pasta, pizza, e beh, di dolci non ne mangiavo mai già prima… 🙂
    curo certamente di più la qualità, così cerco di fare il pane e la pizza in casa, e per quanto riguarda le quantità cerco di controllarmi un po’ durante i pasti, dato che capita + spesso di avere la necessità di smangiucchiare qualcosa per far passare la nausea da stomaco vuoto…
    e per controllare il peso… vado sulla cyclette che mi ha regalato Gp per san valentino :)))

    un bacioooooo e grazie di cuore a tutti voi per il vostro sostegno :***

  • manu

    guarda io di figli ne ho tre!!! ti dico che la gravidanza non è una malattia!!! certo anche io non mangiavo salumi e carne cruda!!! la verdura solo a casa lavata con bicarbonato o cotta!!! non mangiavo crostacei e molluschi o pesche crudo!!! ma per il resto ho mangiato tutto stando attenta alla linea!!! perchè purtroppo la mia rovina è stata la prima gravidanza essendo magrissima 48 kg per 1.70 non sono stata attenta ed ho preso 30 kg!!! li ho ancora tutti!!! perchè le altre due gravidanze solo 9 e 7 kg!!! quindi l’unico consiglio che ti do è non ingrassare troppo!!! poi goditi ogni istante di questo vostro bellissimo momento!!! vi abbraccio!!!

  • Papero

    tu ci scherzi… ma c’è chi era intenzionata a cambiare ginecologo quando ha pronunciato la parola GELATO…
    dai sii serena e goditela tutta questa dolce esperienza!
    baci

  • Lo

    uhhhhhhh ora chemi hai detto chemangi un po’ di tutto mi sento più tranquilla…ero preoccupata per te…secondo me la dieta consigliata dal gine era un po’ pericolosa….un bacione

  • Pippi

    Che notizia favolosa!!!!! 😉
    dai non ti scoraggiare per l’alimentazione in fondo lo fai per una buona causa ehheeh
    Viviana….ops ti devo dare del voi adesso? eheheh va bhè vi va di partecipare alla mia raccolta? si tratta di strudel…… Vi aspettiamo!!! ciao Pippi

  • Laura

    Vivi, contattami su la mail privata se ti posso essere d’aiuto come nutrizionista:
    [email protected]
    Laura

  • cibercuoca

    Che bella noticia!
    Auguri di vero cuore!!

  • giulia

    Posso esimermi dal dire la mia?!? ma certo che NO!!!!
    Allora… Io nei primi tre mesi ho avuto la glicemia un pochino alta, niente di preoccupante, ma la ginecologa che avevo ai tempi, mi limitò pane, pasta, PATATE!!!! Mi consigliò anche di fare un consulto per il diabete, considera che in quei tre mesi invece di ingrassare ero dimagrita… Ci pensi?!?!!!! Cmq al consulto sai che mi hanno detto? Che era assolutamente sbagliato ridurre così tanto i carboidrati, logicamente non dovevo abbuffarmi, ma, specialmente in gravidanza è fondamentale assumere tutti gli alimenti, avere una dieta equilibrata. I dolci quelli invece erano assolutamente da evitare!!! Nei mesi di privazione invece di sognare come la mia amica cioccolata e simili io avevo una voglia matta di pasta asciutta!!!
    Sostanzialmente basta essere accorti, mangiare un po’ di tutto! Alla fine io ho preso 9 chili, ma mica erano tutta ciccia, mettici pure il peso del pupo e il liquido amniotico!!!
    Vi, che ti devo dire, una fantasmagorica cuoca come te troverà sicuramente il modo per cucinare tante cose buone che faranno bene a te ed al piccolo!!!
    Segui il tuo istinto!!!!
    Un bacione enorme!!!!! giulia

  • Viviana B.

    Vivi tesoraaaaaa (e pancino fagiolino!), ciaoooooo!!!
    Come state oggi? Tutto bene, sì?
    Mamma Vivi, hai visto come mi hai ridotta? Adesso raccolgo anch’io, grazie a te… 🙂
    Un abbraccio grande grande ma non troppo stropicciante!

  • comidademama

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

  • comidademama

    E’ buonissimo e per me diventa un secondo quando Marta non vuole saperne della carne, con un po’ di carote tagliate a bastoncino o hummus o patè di tonno e robiolina mi salvano da ogni rifiuto ^___^

    Non sapevo dei carboidrati da togliere in gravidanza. Per me è stato un incubo quello delle verdure fresche da lavare benissimo.

  • Ginger

    ongratulazioni per questa nuova avventura!!!!

  • Rossella

    congratulazioni cara ^_^

  • Marilena

    Vivi, ho scritto un commento nell’altro post…che emozione!!! e poi anke se il medico ti ha dett di togliere tutt ques cose..pensa che ne vale veramente la pena!e poi quando nascerà il vostro bimbo potrete viziarlo….cn tanti manicaretti….

  • brii

    tesoroooooooooooooo!!!!
    sono passata darti un bacio al volo!!
    goditi questo momento vivi..anzi godetevi questo momento..è un momento specialissimo solo vostro!!
    voglio di vederti..voglio vedere la panciaaaaaaaaaaa
    baciussss

  • Viviana B.

    Ciao tesora! passo di corsa per dirti che da me ho chiarito un pochino le modalità per “orientaleggiare”! Baci baci

  • Giuliano

    Anche Laura non ha avuto la Toxoplasmosi e c’è stato un anno e passa di astinenza da San Daniele &co.
    Attenzione alle verdure ecc…

    Ma di pizza, pane e il resto ne abbiamo mangiati eccome :-))
    Il risultato lo hai visto coi tuoi occhi. Il nostro gine non ha mai accennato nemmeno una volta a questi alimenti come attenzioni da mantenere.

    p.s. ottima la foto e il suo equilibrio compositivo/cromatico
    :-)))

  • ELel

    Sto hummus lo voglio proprio provare, solo che non trovo qui in Spagna nè l’alga, nè il sesamo…che pizza! Io ci provo lo stesso e vediamo che ne esce!!
    Ps complimenti anche io sto tentando di rimanere incinta, ma per ora con scarsi risultati…tra qualche mese trasloco anche io dici che devo aspettarmelo in quel momento???
    Ti metto tra i blog da seguire perchè ultimamente bazzico sempre qua, meglio averti direttametne sott’occhio! 😉

pingbacks / trackbacks
  • […] pane, oppure può essere usata per servire il pinzimonio o dei falafel, in effetti un po’ come l’Hummus, che potrebbe considerarsi un cugino del Babaganoush, e che inoltre può essere un’altra […]

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: