Il caffè freddo: 5 modi per preparare il caffè in estate

Home / Collaborazioni / Il caffè freddo: 5 modi per preparare il caffè in estate

Tra qualche giorno arriverà l’estate anche per il calendario ed io nel frattempo gioisco per il caldo che sento, saltello e canticchio guardando la temperatura che vedo segnata in casa, e soprattutto ripeto a me stessa, 35.012.986.514 volte al giorno, un po’ mentalmente e un po’ ad alta voce, sempre canticchiando e saltellando, che l’estate è la mia stagione preferita… Questa dedizione nel tentativo di auto-convincermi che va tutto bene ha un motivo…

Abbiamo i condizionatori rotti.

E che rimedio c’è? Un detto siciliano mi risponderebbe: Pigghiamuni u cafè…

Sì però un momento… Qui ci vuole un Caffè adatto e speciale per l’occasione… Archiviamo per un po’ di tempo il concetto di caffè nero bollente, quello che bevo 9 mesi l’anno, perché adesso ci vuole un CAFFE’ FREDDO… anzi freddissimo, sì, sì, anche gelato, anzi, agghiacciatissimo per rispondere ai miei amici del detto siciliano qui sopra!
Nella mia sperimentazione casalinga ecco a voi i migliori stratagemmi semplici, facili, veloci e alla portata di tutti, per gustarsi un caffè freddo a casa, nonostante le temperature ci facciano sentire in Brasile, che poi è anche la patria del Caffè.

Ed Ecco Cosa ti Preparo.. Dopo Cena! 5 modi per servire e godersi il Caffè Freddo in Estate

 

Caffè Freddo

caffè freddo

 

è il metodo più semplice e veloce, e per ottenere un ottimo risultato non serve neppure un’attrezzatura speciale… Vi basterà avere un bel bicchierone grande pieno a metà di ghiaccio, un cucchiaio, un colino, e la vostra tazzina di caffè forte (va bene sia un caffè della moka, sia un espresso), che potrete zuccherare a vostro piacimento, tenere senza zucchero, macchiare con un goccio di latte o anche di latte di mandorle. Al bar questo tipo di caffè lo rendono dolce attraverso l’uso dello zucchero di canna liquido (la dose è di 10 ml per tazzina), che si scioglie molto velocemente. Io e lo zucchero abbiamo un rapporto particolare, dato che a casa usiamo solo zucchero di canna integrale, quindo nel mio caso il caffè caldo è stato zuccherato con quello. Le considerazioni sullo zucchero per il caffè freddo valgono anche per la preparazione di tutti gli altri caffè estivi che vederete qui di seguito.

Caffè Freddo

una tazzina di caffè molto forte
un bicchiere riempito a metà con ghiaccio
a piacere: zucchero, un goccio di latte, o anche di latte di mandorla.

Preparate un caffè forte, se lo volete dolce zuccheratelo, controllate se il ghiaccio non abbia già rilasciato dell’acqua, in tal caso scolatela, versate la tazzina di caffè nel bicchiere col ghiaccio, unite anche il latte se vi piace, girate per 2-3 secondi, poi trasferite il caffè in una tazzina ghiacciata attraverso un colino e servite subito.

Se volete fotografare questo caffè… dovete CORRERE.

Caffè shakerato con o senza ghiaccio

caffè shakerato

Il caffè shakerato è una figata pazzesca!! Vi trasforma in barman (o barwoman) ed anche in alchimisti perché in questa preparazione il caffè e il ghiaccio si trasformano in schiumetta :-). Gli ingredienti sono gli stessi del Caffè Freddo, ed anche le considerazioni sullo zucchero.

caffè shakerato con ghiaccio

Caffè shakerato

Due tazzine di caffè molto forte
uno shaker riempito a metà con ghiaccio
a piacere: zucchero, un goccio di latte, o anche di latte di mandorla.

Preparate il vostro caffè, con la moka, o espresso, e versatelo nello shaker già riempito con il ghiaccio (controllate sempre che il ghiaccio non abbia rilasciato acqua, che annacquerebbe il risultato finale) shakerate energicamente per 15/20 secondi. Aprite lo shaker e versate in una tazzina ghiacciata il contenuto, scenderà prima il caffè liquido e in un secondo momento la schiuma. A questo punto vi si apriranno due strade, potrete servire immediatamente il caffè, oppure svitare lo shaker e far scendere anche parte del ghiaccio nelle tazzine.

Caffè Frullato

caffè frullato

Caffè Frullato Cremoso

due tazzine di caffè forte a temperatura ambiente
4 cubetti di ghiaccio
zucchero a piacere (v considerazioni sullo zucchero per il caffè freddo)

preparate il caffè, se usate lo zucchero, zuccheratelo adesso e fatelo raffreddare fino alla temperatura ambiente (se usate lo zucchero di canna liquido potete zuccherare anche mentre frullate). In un mixer mettete i cubetti di ghiaccio, ed il caffè e frullate per 10/15 secondi. Versate il tutto in una tazzina e servite.

 Coppa Caffè e Panna

coppa panna e caffè

Il caffè e la panna sono come Peppone e Don Camillo, come Cip e Ciop, come il Cielo e la Luna, come il Grano e i Papaveri. Sono come Marito e Moglie…
Il caffè e la Panna sono già meravigliosi quando sono da soli, ma quando si prendono per mano si completano e si perfezionano a vicenda… sia quando c’è freddo, sia quando fa caldo.
Questa è una ricetta che offro spesso ai miei ospiti, ed è davvero una coccola per le calde estati.
Si può aromatizzare con un (ma anche due) cucchiaio di Crema di Whisky o con un po’ di semi di vaniglia, o con entrambi!

Coppa Caffè e Panna

250 ml di panna da montare
200 ml di caffè fatto con la moka o espresso lungo, zuccherato a piacere e fatto raffreddare
a piacere un cucchiaio di Crema di Whisky e/o di semi di vaniglia

Surgelare la panna in cubetti (vi conviene usare i sacchettini per il ghiaccio usa e getta).
Preparare il caffè, zuccherarlo e lasciarlo raffreddare, poi surgelarlo in cubetti.
Mettere in un mixer tanti cubetti di panna quanti di caffè surgelato, aggiungere la crema di whisky, la vaniglia, e frullare qualche istante. Mescolare energicamente il composto ottenuto fino a renderlo cremoso e servire.

 

Usando un caffè di ottima qualità avrete di certo dei risultati favolosi. Tutte queste fresche delizie al caffè sono state preparate con il Caffè Vergnano 100% Arabica. Un Caffè davvero Prezioso.

Questo post è in collaborazione con Caffè Vergnano

BANNER Caffè vergnano

Ricette attinenti
Visualizzo 7 commenti
  • Kiara

    Ciao! Post davvero interessante e adattissimo a queste calde giornate! Complimenti!!!!
    Colgo l’occasione per invitarti a partecipare al mio nuovo contest! Puoi aderire con ricette etniche, vegetariane o lievitati. In palio ci sono regali magnifici, interamente realizzati a mano dalla mia amica Eleonora (ERCreazioni). Ti lascio il link così dai un’occhiata:
    http://www.kucinadikiara.it/2015/06/crezioni-in-kucina.html
    Un abbraccio!
    Chiara

  • SABRINA RABBIA

    quante idee, mica le conoscevo tutte|!!!mi metto all’opera, allora, grazie!!!!Baci Sabry

  • loredana

    Hai provato il caffè frullato con il latte condensato, alla greca? yum yum

  • aria

    a me piacciono tutti, e in questo momento ne avrei tanto bisogno, posso?
    ultimamente sono tanto stanca di blog…l’ho scritto ieri in un post, tutti uguali, tutti incentrati su serate alla moda piuttosto che sul cibo, tutti in gruppo, tutti sui social….i blog di cui sono innamorata sono quelli che seguivo ancora prima di aprire il mio….blog che per me erano e sono punti di riferimento…che sono cambiati ma non per la moda…e tra questi…c’è il tuo…resta sempre come sei, mitica!

  • Gunther

    tutte delle gran bella idee mi piace il suggerimenti dell’aggiunta del latte di mandorle

  • lisa fregosi

    Quante splendide proposte!!!
    Da fare tutte

pingbacks / trackbacks

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

carbonara di zucchinepesce spada alla pizzaiola
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: