Tiramisù allo yogurt e pistacchio

Home / Dolci al cucchiaio / Tiramisù allo yogurt e pistacchio

Più che un vero tiramisù questo è un finto tiramisù allo yogurt, dato che l’idea dei biscotti, del caffè e della crema richiama il dolce la cui paternità è contesa tra il Veneto e il Friuli e di cui esistono infinite varianti golose.

tiramisù allo yogurt

Spesso il tiramisù allo yogurt è una variante light di quello normale, dato che alla crema di tuorli e mascarpone si sostituisce solo lo yogurt. Nel mio caso questa ricetta è un po’ più leggera di quella originale, ma ho arricchito il gusto della crema mescolando lo yogurt con la panna montata.

La variante leggera del tiramisù allo yogurt

Se vuoi avere un risultato più leggero continua a leggere il post dato che ti darò la variante con solo yogurt. In questo caso ti consiglio di scegliere lo yogurt colato del Caseificio Val d’Aveto, uno yogurt che dalla Liguria ci delizia con la sua ricetta antica. Il caseificio infatti utilizza il metodo della colatura per ottenere uno yogurt naturalmente denso, cremoso e dolce, senza l’aggiunta di zuccheri o additivi.

tiramisù yogurt val d'aveto

Per rendere questo dolce molto goloso ho scelto lo yogurt colato e pistacchi, la cui crema è davvero deliziosa (parola di siciliana!) 

Ed ecco cosa ti preparo per cena: la ricetta del tiramisù allo yogurt e pistacchio.

Tiramisù allo yogurt e pistacchi

una versione più leggera del mitico tiramisù

Piatto dolci
Cucina italiana
Keyword tiramisù allo yogurt
Preparazione 15 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 60 g di biscotti savoiardi sottili
  • 100 ml caffè
  • 200 g di panna e 1 cucchiaio di zucchero puoi ometterla, in questo caso raddoppia lo yogurt
  • 2 vasetti di yogurt colato con pistacchi Caseificio Val D’aveto
  • Cioccolato bianco e granella di pistacchi q.b

La ricetta passo passo

  1. Per prima cosa dividi la parte della crema al pistacchio dallo yogurt colato. Tieni da parte entrambe.
  2. Monta la panna ben ferma con un cucchiaio di zucchero. Aggiungi lo yogurt colato e mescola bene con una frusta.
  3. Metti un cucchiaio di crema in ogni bicchierino, immergi velocemente i biscotti nel caffè e mettili sopra la crema. Aggiungi pezzetti di cioccolato bianco e granella di pistacchi, e qualche goccia di crema al pistacchio.
  4. Ripeti gli strati fino a finire gli ingredienti, e decora con granella di pistacchi e cioccolato bianco.

Note

Tieni in frigo e consumalo entro 3 giorni.

Un’altra idea per usare i pistacchi?

Se ami i dolci con il pistacchio ti consiglio di assaggiare la mia caprese al pistacchio!

Post scritto in collaborazione con Caseificio Val d’Aveto

Ricette attinenti

Scrivi un commento

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

involtini radicchiocrespelle verdi con zucca
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: