Crumble di Fragole e Cocco… di stagione!

Home / Dolci al cucchiaio / Crumble di Fragole e Cocco… di stagione!

 

 

crumble di fragole e cocco

Penserai che sono impazzita ad usare le fragole in autunno ed in un certo senso è anche vero perché questo crumble di fragole e cocco è davvero stra buono. Certo però che la sua bontà non mi autorizzerebbe ad utilizzare le fragole se non fossero… di stagione! Esatto, proprio così, qui a Verona il primo raccolto di fragole è proprio in questo periodo.

Nella bassa veronese da molti anni ormai si coltiva la fragola autunnale, grazie alla messa a dimora delle piantine di fragole ad Agosto. In una quarantina di giorni iniziano a fruttificare e il raccolto prosegue fino quasi a dicembre! Le stesse piantine poi produrranno le fragole a Maggio, con una raccolta molto più numerosa. Ma quelle autunnali, se pur sono meno e più piccoline, sono decisamente più zuccherine!

fragole autunnali

Quest’anno una cooperativa di coltivatori è anche andata nelle scuole veronesi a raccontare questa coltura, perché paradossalmente, anche qui a Verona, dove si coltivano, si conosce poco, e spesso si può erroneamente pensare che le fragole siano di serra, o che non siano italiane!

Le origini della ricetta del crumble

Il crumble è una tipica ricetta inglese, che risale alla periodo della seconda guerra mondiale. In quel periodo i razionamenti del burro, dello zucchero e della farina, che sono poi gli ingredienti base del crumble, hanno fatto nascere questa variante della crostata, in cui si riesce ad utilizzare meno frolla e più frutta, e inoltre ti permette di utilizzare anche la frutta matura. La ricetta originale del crumble è con le mele.

Per un ottimo risultato del crumble quindi la frutta deve essere matura ma anche di ottima qualità!

 

Ingredienti base e varianti del Crumble

Frutta, o verdure nella versione salata, burro, zucchero e farina… e il gioco è fatto! Come puoi immaginare il Crumble si presta ad infinite varianti.

Nella ricetta del crumble non ci sono le uova, quindi è una ricetta che si presta facilmente alla versione vegana, come ad esempio questo mio crumble di fragole, preparato con il burro di cocco.

Si possono aggiungere muesli, frutta secca, gocce di cioccolato alla ricetta del crumble, in ogni occasione potrai modificarlo in base ai prodotti di stagione, o in base ai gusti dei tuoi invitati.

Nella mia versione del crumble, dato che le fragole sono un frutto con un alta percentuale di acqua, si crea un bel po’ di succo che durante la cottura può fuoriuscire dalla cocottina, quindi ricordati di mettere le monoporzioni o la teglia grande sopra una leccarda per evitare sbrodolamenti 🙂

crumble di fragole ricetta

 

Preparazione e conservazione del Crumble

Il crumble si prepara davvero velocemente.  Si mettono le farine in una ciotola, si aggiunge il burro freddo a pezzetti e con le punte delle mani si fa quella operazione che si chiama sabbiatura, fino a quando si otterranno tutte le briciole, se vuoi usare la planetaria, metti la frusta K, tutti gli ingredienti e procedi osservando bene, dovrai fermarti quando davanti a te ci saranno solo briciole, se fa la palla… sarà troppo tardi.

La frutta va sbucciata e tagliata a pezzetti, messa sempre in una ciotola con qualche cucchiaio di zucchero. La spruzzata di limone la consiglio quando si usa un tipo di frutta che ossida facilmente, come ad esempio le mele o le pere.  Si mette la frutta in una pirofila leggermente imburrata e la si ricopre con le briciole, si inforna ed il gioco è fatto!

È una ricetta dalle mille risorse e per questo motivo la tengo ben a mente quando ho degli invitati, anche perché preparando le monoporzioni  diventa un dolce anche molto carino da presentare.

Come hai visto è veloce da prepara ma se vuoi prepararlo in anticipo è necessario tener presente che il crumble è super buono appena sfornato, e leggermente intiepidito. Se vuoi prepararlo con molto anticipo ti consiglio quindi di preparare la teglia con la frutta e le briciole a parte, e unire il tutto poco prima di infornarlo, così da servire un crumble perfetto ai tuoi invitati.

Se poi vuoi aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia, sul crumble di mele, o magari di gelato al cocco su questo crumble di fragole, secondo me si arriva a livelli di perfezione totale.

 

5 da 4 voti
Stampa

Crumble di fragole e cocco

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 6 ciotoline

Ingredienti

  • 500 g fragole
  • 2 cucchiai zucchero di canna
  • 100 g farina 0
  • 75 g di burro di cocco (o burro normale)
  • 50 g di zucchero moscobado
  • 25 g cocco disidratato

La ricetta passo passo

  1. accendi il forno a 180° ventilato.

    Lava le fragole asciugale e tagliale a pezzetti. Mettile dentro ad una ciotola con due cucchiai di zucchero di canna

  2. in una ciotola inserisci tutti gli ingredienti e con la punta delle dita rendi tutto l'impasto bricioloso.

  3. imburra le ciotoline o una teglia 20x20, metti la frutta sulla base e ricopri il tutto con le briciole.

  4. inforna a 180° per 20/25 minuti, fino cioè a quando il crumble non sarà bello dorato e fuoriuscirà il succo. servi tiepido

 crumble di fragole

Ricette attinenti
Visualizzo 4 commenti
  • Teresa Balzano

    Pensa te, non sapevo esistesse una varietà di fragole autunnali!!
    In compenso posso dirti che le mie piantine primaverili continuano a produrre nonostante siamo ormai in ottobre 🙂

  • Serena

    cocco e fragole deve essere sublime!

  • Emi

    Questa la provo! Grazie

  • Rosy

    Ho provato a farlo col burro e le mele ed era davvero delizioso! Quando troverò il burro di cocco lo rifarò

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

pasta e ceci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: