Le seppie con piselli: una scoperta per lo smaltimento scorte

Home / Secondi di Pesce / Le seppie con piselli: una scoperta per lo smaltimento scorte

La ricetta delle seppie con piselli è stata per me una scoperta recentissima, nonostante sia in effetti un classico che si trova facilmente anche nei ristoranti del Veneto, spesso accompagnato dalla polenta, nella versione in bianco, oppure col nero della seppia a rendere ancora più intrigante il sugo.

seppie coi piselli al sugo

È una ricetta fantastica, che ho ripetuto due volte nel giro di pochi giorni… Come vi ricorderete dalle scorse puntate, nel mio freezer ho una quantità di piselli sgranati e surgelati da guinness dei primati, onde per cui tutte le ricette che prevedono l’uso dei piselli sono state altamente prese in considerazione proprio per accelerare lo smaltimento!

Prima di darvi la ricetta delle seppie e piselli al sugo, e qualche idea per una variante stuzzicante, vi voglio raccontare un episodio della serie “la dura vita di una foodblogger e di chi le sta attorno” dato che mentre fotografavo questo piatto (sul tavolo della mia veranda, alle 7 di sera) avevo 5 ragazzini che giocavano in giardino, di cui due, i miei, abituati alla mamma che si arma di pannelli, tavole e macchina fotografica per scattare le foto a ciò che mangeremo, altri tre invece no, e infatti mi guardavano un tantino con aria perplessa, specialmente mentre combattevo col vento che mi faceva cascare i pannelli e, soprattutto, con le zanzare felici che mi fossi messa fuori.

seppie e piselli

Possibili Varianti e altre idee per preparare le Seppie con Piselli

La ricetta delle Seppie coi Piselli potete prepararla in bianco, oppure col sugo, come l’ho preparata io, la cottura è in umido in entrambi i casi, e se volete un sugo nero e ancora più saporito potete aggiungere il sacchettino di nero della seppia. Per far questo ovviamente la seppia dev’essere fresca, e non pulita dal pescivendolo :-). Certo… potete anche usare le seppie surgelate… ma voi lo sapete già cosa penso di questa idea, vero?!

….e nel caso dovesse avanzarvi…. il giorno dopo non esitate ad utilizzare questo condimento per la Pasta!!!

seppie con piselli

Ed ecco cosa ti preparo per cena: la ricetta delle Seppie con Piselli

Seppie e Piselli al sugo

Ingredienti

  • 1 kg di seppie io ne avevo una grossa da un chilo
  • 500 g di piselli sgranati
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio d'aglio opzionale
  • prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale o fumetto
  • sale
  • un peperoncino o se preferite del pepe bianco

La ricetta passo passo

  1. Pulire la seppia, o le seppie, e tagliarla a pezzetti.
  2. Sgranare i piselli e lavarli.
  3. Tritare la mezza cipolla e metterla a rosolare in una pentola dai bordi alti con due giri d'olio extra v.
  4. Quando sarà rosolata aggiungere uno spicchio d'aglio e il peperoncino tritati, girare per fare insaporire e aggiungere le seppie.
  5. Aggiungere metà del prezzemolo tritato, fare insaporire qualche minuto e sfumare con il vino bianco.
  6. Quando sarà evaporato il vino versare la polpa di pomodoro e salare.
  7. Fare cuocere 20 minuti a fuoco dolce e con il coperchio, aggiungendo del brodo vegetale, o del fumetto, per mantenere sempre la cottura in umido.
  8. Aggiungere i piselli e continuare la cottura per altri 20/25 minuti, controllando sempre la quantità di brodo presente per evitare che si asciughino.
  9. Servire caldo spolverando con prezzemolo tritato

Note

Mentre la mangiavo pensavo a come ci sarebbero state bene un po' di Cozze, quindi semmai volete preparare questa ricetta e vi trovaste un po' di cozze sotto mano, aggiungetele cinque minuti prima di concludere la cottura: in questo caso state un pochino indietro col brodo (dato che le cozze lo rilasciano), e usate una pentola un tantino più capiente.
Poi se la volete fare proprio favolosa, servite il piatto di seppie e piselli con dei crostoni di pane tostato, conditi con dell'aglio leggermente strisciato sopra e olio extra vergine.
E non dimenticatevi di farne un po' in più, così il giorno dopo avete il condimento per una pasta fantastica!

Ricette attinenti
Commenti
  • Alice

    io semplicemente lo adoro questo piatto, poi con i piselli freschi tutta un’altra cosa!
    baci
    Alice

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

biscotti polentiniarancine
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: