Funghetti nel prato per bimbi allegri

Home / Collaborazioni / Funghetti nel prato per bimbi allegri

Questa è una ricetta semplicissima ma di grande effetto scenico.

Quando i miei bimbi hanno visto questo piatto si sono messi a ridere e hanno cercato i Puffi che avevo nascosto… Poi insieme abbiamo mangiato i Fiorcarota, e i Fungmozzarella, i pisellini abbiamo provato ad acchiapparli con la forchettina, ma siccome scappavano, abbiamo preferito usare il cucchiaino e sì, lo ammettiamo… ogni tanto anche le dita 🙂

funghetti sul prato

Con il nuovo Cuocipappa della Philips è tutto molto semplice!

Ho cotto i piselli freschi usando il nuovissimo Philips Easypappa 4 in 1 della Avent che sto provando con grande piacere ed entusiasmo. Questo robot, uscito sul commercio da qualche mese, ha quattro funzioni: cuoce a vapore e quindi in modo molto sano, frulla e omogeneizza per creare frullati, puree, creme o vellutate, in base all’età e ai gusti dei nostri piccoli buongustai, ed inoltre scongela e riscalda.

Semplice da usare per la cottura, ha l’enorme vantaggio di essere praticissimo nel passaggio successivo, quello cioè di frullare o omogeneizzare la frutta, la verdura, la carne o il pesce, già cotti: basta infatti girare il boccale in cui si è cotta la pappa e schiacciare un pulsante per frullare fino alla consistenza che desideriamo.

Sto preparando molte ricette con questo utilissimo cuocipappa, e in questa ricetta sono partita dalla funzione più semplice, la cottura, infatti non ho frullato niente: un po’ perché così ho potuto constatare quanto la cottura all’interno di Easypappa sia assolutamente uniforme, nonostante non abbia mai mosso il boccale durante i 15 minuti del tempo impostato, e un po’ perché i miei bimbi amano i piselli interi.

Funghetti nel prato

Ingredienti

  • 200 g di piselli freschi 100 g al netto del baccello
  • mezza carota
  • 6 pomodorini
  • 6 mozzarelline
  • cucchiaino un di maionese

La ricetta passo passo

  1. Sbuccia e lava i piselli. Pela la carota e inseriscila nel boccale insieme ai piselli.
  2. Riempi Easy Pappa con 160 ml di acqua, ruota il boccale e inseriscilo nel robot per la cottura a vapore, imposta 15 minuti.
  3. A cottura ultimata raccogli i piselli in una ciotola, e affetta la carota. Dai dischetti di carota incidi e togli dei piccoli triangoli per fare dei fiorellini.
  4. Metti nel piatto i piselli. Taglia dalle mozzarelline una piccola fettina e poggiale sul piatto. Taglia il cappuccetto dei pomodorini e svuota l'interno aiutandoti con un cucchiaino.
  5. Metti i pomodorini sopra le mozzarelle e con la punta di un coltello raccogli un po' di maionese e fai i puntini al funghetto.

Questo post è offerto da Philips.

SalvaSalva

Ricette attinenti
Visualizzo 6 commenti
  • scamorza bianca

    E se portassi i minipony? E’ talmente bello che ci giocherei più che mangiarlo, davvero brava

    • Viviana Dal Pozzo

      ahahahahahahahahhaha hai ragione! chissà quanto si divertirebbero i puffi con loro!

  • silvana

    Bellissimo ..davvero allegro colorato ed invitante ma sinceramente se lo avessi proposto a mia figlia tanti anni fa un piatto senza un filo di olio o un pizzico di sale ..dopo il primo assaggio lo avrebbe lasciato li.Non e’una critica perche la presentazione e’carinissima… e il cibo e’ piu sano senza condimenti pero non lo vedo appetibile e gustoso al palato.

    • Viviana Dal Pozzo

      Silvana hai ragione! Diciamo che dipende tanto dall’età dei bimbi e dalle loro abitudini. Non mettere il sale nella pappa e poi dargli una patatina fritta è un controsenso ahahah.
      Io ad esempio ho scelto un tipo di svezzamento “no stress” nel senso che, dal momento in cui il sorriso dei miei bimbi è stato arricchito dai loro dentini belli, e quindi hanno potuto iniziare a masticare, ho cercato di modificare la cucina di tutti: ho cucinato quindi almeno un piatto che tutti, grandi e piccoli, potessimo mangiare, rendendo quindi più sano per noi grandi e un po’ più saporito per loro bimbi… ci siamo in un certo senso trovati a metà strada, e questo mi ha fatto riflettere sul fatto che in quasi tutti i campi del mio essere mamma faccio così con loro. Ci veniamo incontro.
      Quindi, ok… un filo d’olio e un pizzico di sale va benissimo… :-)… certo… conditi con l’olio i pisellini diventano ancora più difficili da acchiappare ahahaha

  • Silvana

    Tappeto di pisellini..molto naif…Parole sacrosante le tue 🙂 Credo che il “giusto”sia nel mezzo e nel buonsenso anche nel caso dello svezzamento.Buonagiornata

pingbacks / trackbacks

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

spaghetti con le vongole in bianco
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: