Una Chiffon Cake a quattro mani

Home / Torte semplici / Una Chiffon Cake a quattro mani

Un messaggio subliminale per avere lo stampo per la Chiffon Cake

Qualche giorno prima del mio quarantesimo compleanno ho lanciato un messaggio subliminale su Facebook che recitava, più o meno, così: “mancano pochi giorni al mio compleanno e ancora non ho uno stampo per la Chiffon Cake”. Poco dopo mi arriva una telefonata, era Gp che ci teneva ad avvisarmi che non sarei arrivata a quarantanni senza prima aver ricevuto uno stampo per Chiffon Cake e di avvisare i miei amici prima che me ne arrivassero due o tre. Rido e rido di cuore, un po’ imbarazzata in realtà, ma un imbarazzo di quelli col ditino alzato che ti ripetono “eh… te la sei cercata!”… ma soprattutto la domanda che mi facevo era: chi me la regalerà??? Gp (che non legge mai quello che scrivo su Facebook)? Mia cognata (alla disperata ricerca di un regalo da farmi)? Ma soprattutto, Gp e mia cognata, che non leggono quasi mai Fb, come facevano a sapere del post che avevo scritto… chi? Chi? Chi mi regalerà questo stampo per la Chiffon?

Dopo due giorni un corriere espresso bussa alla mia porta con un pacco tra le mani. Apro, vedo qualcosa di grande tutto incartato, un riccio di pannolenci arancione col musetto simpatico… ed un biglietto:
“Come fossimo amiche da sempre perché sicuramente è così! Buon Compleanno Aria

Scoppio a piangere (coi singhiozzi proprio) bevo un po’ d’acqua, prendo il telefono e la chiamo. Sento la sua voce e scoppio nuovamente a piangere, e per i primi minuti la nostra conversazione è stata fatta tra i miei singhiozzi e le sue risate: “Allora è già arrivato? Ha fatto presto!”

stampo per Chiffon cake

Come fossimo amiche da sempre… perché sicuramente è così

Il suo accento, la sua voce cristallina, la sensazione di sentirci giornalmente e di conoscerci da sempre, la spiegazione di aver contattato Gp per l’organizzazione della sorpresa e mentre lei parlava io pensavo “tutto questo per me… tutto questo per fare un regalo a me!!”
Io e Aria non ci conosciamo di presenza, ma siamo amiche di Blog da tantissimi anni. Quando ancora si usava lasciare i commenti sui blog, ogni volta che me ne arrivava uno suo mi mettevo comoda e lo leggevo con lentezza, certa che mi sarebbe arrivata una dolce ricchezza, un messaggio pieno di cuore, una finestrella sulla sua anima, perché lei è così, lei è una Poesia che scrive…

Come fossimo amiche da sempre… perché sicuramente è così. Hai ragione Aria. Non tutte le amicizie sono uguali, non sempre serve vedersi, sentirsi, abbracciarsi per essere amiche. Delle volte, ed è questo il nostro caso, basta semplicemente riconoscersi, il resto è un legame che c’è e che ci coccola anche se è fatto da un semplice seguire la vita dell’altra attraverso le parole scelte e scritte in un post.

Ti voglio bene amica mia.

Ho preparato la nostra Chiffon Cake con amore, pensando che avevamo entrambe un bellissimo stampo nuovo, che entrambe l’avremmo preparata e che entrambe ne avremmo poi parlato sui nostri blog. Ho cercato di fare una fotografia bellissima alla torta, ma quando poi le ho riguardate ho notato che la foto che mi piaceva più di tutte è quella che ho fatto al tuo stampo e non poteva che essere così… <3

Chiffon cake

Chiffon Cake

Ingredienti

  • 290 gr farina 00 io ho usato 0
  • 300 gr zucchero extrafine io ho usato canna integrale passato al mixer
  • 200 ml acqua
  • 120 ml olio di semi di girasole
  • 6 uova
  • 2 gr di sale fino
  • 8 gr cremor tartaro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bacca di vaniglia bourbon
  • la buccia grattugiata di un limone bio

La ricetta passo passo

  1. Setacciare la farina con il lievito; Aggiungere lo zucchero e il pizzico di sale.
  2. In un’altra ciotola versare i tuorli, l’acqua, l’olio, la buccia del limone e i semi di vaniglia, sbattere il tutto in una planetaria fino ad ottenere una crema omogenea.
  3. Unire la crema ottenuta agli ingredienti secchi, e mescolare per ottenere un composto cremoso senza grumi.
  4. Unire albumi e cremor tartaro, e montare a neve.
  5. Unire albumi al composto preparato in precedenza mescolando dal basso verso l’alto per non far smontare il tutto; Versare l’impasto in una tortiera NON imburrata cercando di distribuirlo uniformemente.
  6. Infornare a 160° per 50’ se statico oppure 150° per 40-45’ se ventilato.
  7. NB: posizionare la tortiera nella zona più bassa del forno.
  8. Una volta cotta la torta, capovolgete lo stampo e lasciarlo raffreddare completamente.
  9. Spolverata di zucchero a velo…e gustare!

Note

le uova le ho SPELATE... cercate tra le videoricette il segreto per togliere l'odore dell'uovo dai dolci!

La Chiffon Cake l’ho preparata con una ricetta che mi è stata regalata da un’altra anima che sento molto vicina, e di lei probabilmente ne sentirete parlare in qualche altro post. Vero Rachy ;-)?

Quando ho letto che non andava imburrata la teglia ho sgranato gli occhi… ma essendo scritto in maiuscolo l’ho preso come ordine perentorio, così ho eseguito. Si è sformata!!! 🙂

Ricette attinenti
Visualizzo 34 commenti
  • aria

    Ho cercao di scacciare la curiosità, fin quando non ho accompagnato i bimbi a scuola per tornare con calma e gustarmi questo momento…sapevo che avrei scritto con gli occhi lucidi, perchè le parole, le immagini, e la tua anima, mi avrebbero come sempre colpita e affondata. Che belli i tempi in cui si lasciavano i commenti sul blog…quelli veri…quelli sinceri…non quelli che erano propedeutici ai like e che alla fine hanno portato facebook quasi a soppiantare i blog. Beh, non tutti, non i nostri, non quelli che hanno qualcosa da dire che, sotto un’immagine di fb o pinterest non si riesce a leggere completamente…si, perchè io amo molto anche le parole, e come tu ti metti calma a leggerle, io mi metto calma a scriverle, e viceversa….perchè riconoscersi, in fondo, è questo…..altrimenti poi con uno sguardo fugace dei social ci si dimentica. Ci sono parole, invece, che non si scordano mai, che scolpiscono l’anima e la fanno aggrovigliare, pensare…come “il bene è stato fatto”. Quante volte ho letto e riletto chiedendomi come….come potevi insegnarci tu proprio questo….ma in fondo anche io, sono stata meglio solo quando ho lasciato andare mia madre, l’ho perdonata, e ho accettato che il bene fosse fatto….Rido ancora pensando alla tua telefonata…non smettevi più di piangere e io di ridere…questa volta la sorpresa te l’abbiamo proprio fatta eh? Ma alla fine…che ti hanno regalato Gp e tua cognata?????? Mille baci, e questa mattina facciamo colazione insieme!!!!

    • Viviana Dal Pozzo

      oh tesoro… è per questo che ogni volta che vedo un tuo commento me lo pregusto, perché so l’importanza che dai a questo mezzo di comunicazione. Sì i social sono belli, ci mettono tutti in contatto e al corrente di ciò che succede nella vita degli altri, ma oltre questo mordi e fuggi c’è sempre la voglia di andare oltre per qualcuno. Così per me sono i tuoi post… una finestrella dentro casa tua, dentro il tuo mondo, il tuo modo di crescere i tuoi bimbi, vedere Gioele che suona la chitarra mentre tu canti, ammirare la bellezza di Anais e il rapporto complice che vi lega… e leggere le tue parole descrivere tutto questo. Per me ha del magico.
      Mia cognata mi ha regalato un arricciacapelli conico 🙂 ahahhahaha Gp invece mi ha regalato una casa nuova, nel senso che ha ridato il colore a tutte le stanze 🙂 adesso mi sento in provenza 🙂 farò qualche foto appena ultimeremo di appendere i quadri e soprattutto sarà ordinata ahahaha

  • miciapallina

    A me i commenti sui blog continuano a piacere moltissimo…. perchè sono intimi.
    Perchè siamo io e te a leggere e non mille e mille persone.
    Perchè ho tanta nostalgia di quel tempo passato, quando eri la signora sorriso, quella che non mi faceva sentire una marziana, perchè anche tu sorridevi negli ascensori alle persone sconosciute.
    Quanto sei cresciuta signora sorriso da quel post di tanto tempo fa… quanto sei cresciuta e rimasta sempre tu.
    Ti voglio bene.
    Sempre e da sempre.
    miciapallina

    • Viviana Dal Pozzo

      tesoro!!! sniff sniff mi commuovi…. a pensarci mi sembra quasi fossi una bimba! comunque continuo a sorridere ancora negli ascensori, ma anche per la strada 🙂 io e te lo faremo sempre!
      nasi nasi

  • Laura De Vincentis

    Io è ormai da parecchio tempo che lancio messaggi “subliminali” alla mia mezza mela per avere Fresco ma, non c’è compleanno, natale, anniversario che tenga. Arrivano sempre e solo fiori, mi garbano i fiori ma vuoi mettere l’abbattitore???
    Un post ricco di emozioni e ti capisco perchè quante amicizie ho stretto grazie al mio blog! Anzi le mie più care amiche devo dire che sono state prima virtuali e poi sono diventate reali. La rete a volte fa anche delle vere magie d’amore!!! un abbraccio

    • Viviana Dal Pozzo

      è vero Laura! caspiterina, anche noi… da quanto tempo ci conosciamo!! Mi ricordo ancora la fotografia di te e tuo marito il giorno del matrimonio! potrebbe regalartelo per l’anniversario… siamo prossimi no?

  • SweetPoisonK

    Che meraviglia!! Manca solo la foto della fetta, così posso immaginarmi di addentarla!
    Complimenti davvero, per la storia meravigliosa, l’amicizia e per la torta! Buona giornata!

    • Viviana Dal Pozzo

      ahahaha la foto della fetta è stata impossibile da fare… quando l’ho tagliata in un attimo è finita 🙂

  • Alice

    Seguo da sempre Aria e oggi il suo post mi porta qui a complimentarmi con te e con il tuo bellissimo blog e adirti che confermo ogni parola le amicizie di tastiera esistono anche per me Francesca- Aria è così! Buon compleanno in ritardo !!!
    Deliziose le foto ma quella con lo stampo vuoto è meravigliosa ed evocativa di amicizia e di amore!
    buona settimana
    Alice

    PS ti ho inserito nella mia blogroll non voglio perderti anche perchè io sono una di quelle antiche a cui piace ancora lasciare commenti!

    • Viviana Dal Pozzo

      Grazie Alice! io ti conoscevo già 🙂 ho partecipato a una tua raccolta dei lievitati!
      che bello! sì che poi anche se si chiama Francesca per me è e rimarrà sempre e solo Aria :-))))))
      un bacio grandissimo

  • Lilli nel paese delle stoviglie

    ma che bello! un bellissimo regalo arrivato da un’amica speciale, una bella sorpresa, ci credo che hai pianto e che conservi questo momento con gioia a riprova della vostra amicizia! anche io soffro questo mondo dove il blog conta poco ma conta tanto l’utilizzo dei social, un po’ mordi e fuggi! la chiffon che dire? divina, un dolce semplice e sempre buono, buona settimana!

    • Viviana Dal Pozzo

      Grazie Lilli… sì infatti… delle volte ho un po’ di nostalgia per quello che erano i blog tanti anni fa… ricordo la mole di commenti, di mail a cui rispondere, non so se sia meglio o peggio adesso, sicuramente è diverso, ma le amicizia, quelle vere, si possono sempre stringere 🙂
      un bacione

  • katia

    Due post bellissimi e due blog ancora più belli…da seguire.

    • Viviana Dal Pozzo

      Grazie Katia! adeso vengo a conoscere il tuo :*

  • Claudia

    Che bel regalo e che bellissimo esempio di amicizia leale e sincera!!! Immagino la tua commozione.. immagino i tuoi pianti di emozione e gioia.. Ma quand’è il tuo compleanno??? :-***** buonissima la chiffon cake comunque.. bacioni e buon lunedì .-*

    • Viviana Dal Pozzo

      il mio compleanno è stato il 13 marzo. ma in quei giorni ero in preda al rifacimento del colore della casa… così ho dovuto aspettare un bel po’ prima di fare la mia prima chiffon 🙂
      un bacione cara

  • aria

    🙂 che bello leggere tutti questi commenti!!! ah, perchè io poi sono una che passa e ripassa…mica mordi e fuggi giusto per lasciare il segno 😉

    • Viviana Dal Pozzo

      anche io ahahahahah è per questo che mi piace risponder ad ogni commento perché chi torna può leggere la mia risposta 🙂

  • concetta

    Scrivete delle cose bellissime, io purtroppo mi sto perdendo tante cose. Sono sempre di corsa e anche il mio blog è diventato frettoloso ma quel che mi manca di più è q+proprio questo leggervi amarvi e ricevere il vostro amore com’era una volta e non sarà mai più. L’amicizia è una cosa meravigliosa

    • Viviana Dal Pozzo

      Cara Concetta… ti capisco.. in questi 9 anni di blog ho vissuto tante fasi… ho avuto silenzi anche di mesi, e il timore di aver anche perso la voglia di raccontare e di raccontarmi… in questo periodo ad esempio scrivo invece pochissimo su Fb, ho perso quel divertimento che avevo nel farlo, ma penso che anche questa sia una fase… chissà.
      Credo che il segreto sia l’intento con cui si fanno le cose, il mio è quello di avere questo mio spazio, intimo, utile perché per me è il mio ricettario, e viverlo come una finestrella di me aperta al mondo… senza stress senza obblighi… quando ho qualcosa da raccontare la scrivo.
      Un bacio grandissimo

  • Concetta Donato

    Viviana ieri sera ho pianto prima di addormentarmi perché non sento più quel sacro fuoco che ha animato il mio Blog per oltre otto anni. Da qualche mese scrivo come dici tu quasi per obbligo. Credo che anch’io sono arrivata ad un bivio. Adesso mi prenderò del tempo e magari ricomincerò a leggervi con calma e poi chissà troverò ancora da dire o sperimenterò nuove forme d’arte. Un bacio

    • Viviana Dal Pozzo

      penso davvero che delle volte ci vogliano delle pause… magari è solo questo…. oppure serve un nuovo slancio. Io ad esempio dopo un corso di fotografia ho ancora più voglia di cucinare 🙂
      un bacio tesoro…

  • Mila

    Che bellissimo regalo che ti è arrivato (io alla fine me la cono comperata da sola….se aspettavo risposta ai miei messaggi subliminari forse mi regalavano il bastone della vecchiaia!!!)
    E poi leggere i commenti scambiati con Aria è stato davvero coccolo, un po’ come proprio coccolo è questo dolce!!!

    • Viviana Dal Pozzo

      ahahahahahaha certe volte si fa prima da sé ahahahahh
      Un bacio carico di coccole allora :*

  • SimoCuriosa

    ma siete bellissime,
    non conoscevo te , ma avremo tempo…, mentre conosco Aria e so la persona dolce e unica che è
    che mette cuore in tutto quello che scrive e spesso mi trovo a piangere leggendo i suoi post,
    visto che lei dice che siete uguali, credo che mi vedrai spesso qui da te!

    p.s io fra poco ne ho 50 di anni.. fra qualche anno dico, ma pure io non ho lo stampo chiffon cake.. a dire la verità ho sparso la voce da tempo..ma qui unnarrivanulla
    ahahahah ahahahha
    scherzo eh!
    tanti tanti auguri e goditi questa bella vostra amicizia, virtuale o no, che non tutti capiscono o apprezzano!

    • Viviana Dal Pozzo

      Simo cara… sì è bellissimo perché grazie a questo post anche io sto conoscendo le amiche di Aria 🙂
      un bacio grandissimoooo

  • Rita

    Carissime Viviana ed Aria,
    non sono su Fb non possiedo blog, ma sono amante del cibo e delle belle ricette.
    Cosi gira e rigira sui blog di cucina vi incontro, prima Viviana, ho pianto con lei ho tifato per lei, ho scritto tante volte un commento che poi subito dopo ho cancellato, perché pensavo che le mie parole in quel momento non fossero in grado di rappresentare i miei sentimenti a volte di un dolore struggente, a volte con una frase di incoraggiamento, ed a volte felice per lei. Aria la conosco da meno tempo sono iscritta e ricevo sempre i suoi post. Ma da tempo ormai non vedo l’ ora di leggere i suoi racconti di vita. Anche con lei, non so quante volte avrei voluto stringere a me forte forte come solo una mamma sa fare. Perché sono mamma perché sono nonna.
    ma anche e solo perché siete Voi.
    Voi che siete capace di farmi emozionare e di farvi amare come si ama una figlia, una nipote una carissima amica.
    Seguo molti blog di cucina, ma con voi è diverso, non cerco le ultime ricette. Ogni volta che apro la posta spero di leggere di voi solo cose belle, perché Voi ora fate parte della mia famiglia.
    Scusate se mi sono permessa questa confidenza con te Aira e con te Viviana, ma troppe volte vi ho scritto ed ho cancellato il tutto…… Oggi no, ho trovato il coraggio . Vi Auguro un mondo di amore……come quello che voi donate agli altri.

    • Viviana Dal Pozzo

      Rita… Rita, Rita!!!!
      Ti rispondo solo oggi, ma sappi che almeno questo tuo commento è su Facebook perchè l’ho voluto condividere con Aria e con le altre blogger.
      Delle volte, e sono tante, chi più chi meno, ci siamo chieste il senso di un blog. In nove anni di Cosa ti preparo per cena non sempre la voglia di condivisione è bastata a supportare tutto l’impegno, l’investimento di tempo, di energia, ed anche di denaro, che sta dietro le pagine di un blog.
      Io penso che il tuo commento è il motivo per il quale tante di noi andiamo avanti con entusiasmo… perché pensare che tu mi abbracci e mi pensi come fossi una di famiglia è per me una carica a dare sempre di più…
      Grazie per non aver cancellato questo commento, anche a nome di Aria, che come me, salverà le tue parole per rileggerle nei momenti bui
      :*

  • annalisa

    Siete emozionanti, ho commentato da lei e vorrei scrivere le stesse parole per te, perché di entrambe ho questa immagine così trasparente, così sincera. Adoro i diari e adoro le parole, anche quelle che a volte colpiscono al cuore in modo profondo e indelebile; proprio per questo la mia ammirazione per voi e per la vostra forza è sconfinata, e l’empatia che sento mi rende felice ed emozionata nel leggere queste righe e queste dediche uniche, uniche come voi due.

    • Viviana Dal Pozzo

      Annalisa carissima, anche quando trovo i tuoi commenti so già che leggerò tra le righe dei pezzetti di te <3... Grazie

  • speedy70

    Applausi cara Viviana per questa straordinaria chiffon, alta e sofficissima… che voglia!!!!

    • Viviana Dal Pozzo

      Grazie cara, sinceramente ero curiosa di sentire la sofficità dato che ho modificato il tipo sia di farina sia di zucchero 🙂

  • Gunther

    Una gran bella storia.. d’amicizia e di chiffon cake

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

zucchine trifolate
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: