Pavlova con frutta estiva

Home / Torte semplici / Pavlova con frutta estiva

La pavlova con frutta estiva è una torta semplice da fare e decisamente di grande effetto. Ci sono alcuni accorgimenti per avere un risultato che soddisfi occhio e palato, e in poche semplici mosse il successo è assicurato.

pavlova ricetta

La pavlova è un dolce nato un centinaio di anni fa in Australia, è molto elegante, e non poteva che essere così dato il nome che porta. Infatti questo dolce bianco, fatto di meringa e panna è stato così chiamato in onore della ballerina Anna Pavlova, rievocandone quindi i concetti di eleganza e leggiadria.

La ricetta originale della Pavlova prevede come base una meringa, poi l’uso di panna montata non zuccherata, in modo da compensare la dolcezza della meringa e solitamente l’uso di frutti rossi. L’importante per la riuscita della meringa è il corretto rapporto tra albumi e zucchero, che dovrebbe essere di 1:2, ovvero lo zucchero dev’essere il doppio del peso degli albumi. Al posto di 25 g di zucchero ho messo 25 g di Amido di mais per avere una montata ancora più soda.

pavlova con albumi in bottiglia

Come preparare la Pavlova

Per preparare la meringa ho utilizzato gli Albumi d’uovo da agricoltura Biologica le Naturelle. Pastorizzati e quindi sicuri, li trovo comodissimi quando ho ricette in cui si prevedono solo gli albumi, come le meringhe, oppure ad esempio i Pancake fit, tanto in voga in questo momento. Gli albumi infatti sono una fonte proteica perfetta per chi fa sport e vuole limitare allo stesso tempo l’assunzioni di grassi, di cui invece il tuorlo è ricco.
Tra l’altro nelle ricette dei veri pasticceri, le uova non sono espresse in numero, ma in grammi. Quindi con questo prodotto riesco a calibrare perfettamente la quantità necessaria. Oltre agli albumi biologici, le Naturelle offre anche una gamma completa, composta da i tuorli d’uovo, il misto uovo e le uova strapazzate, tutte nelle pratiche bottiglie.
Si trovano nel banco frigo di quasi tutti i supermercati.

come fare la pavlova

Ed ecco cosa ti preparo per Cena: la ricetta della Pavlova con frutta estiva

Pavlova con Frutta estiva

120 g albumi biologici (ho usato l’albume Bio le Naturelle in bottiglia)
215 g zucchero (ho usato zucchero di canna (a velo!)
25 g di amido di mais
1 cucchiaino di aceto di mele

300 g panna fresca da montare
Frutta fresca estiva a piacere

Accendi il forno statico a 120°.
Su un foglio di carta da forno disegna un cerchio da 20 cm di diametro. Ungi con un pezzetto di burro una teglia e appiccica sopra il foglio di carta da forno, in modo da tenere la parte scritta sotto.

In un mixer polverizza lo zucchero di canna, poi uniscilo all’amido di mais.
Inizia adesso a montare gli albumi a bassa velocità per due minuti. A questo punto aggiungi lo zucchero mescolato all’amido di mais e continua a montare per altri 7 minuti.
Metti la montata in un sac a poche e dai la forma alla pavlova lasciando un incavo al centro.
Cuoci per 90 minuti in forno, poi spegni e lascia la pavlova a raffreddare in forno almeno 30 minuti, tenendolo aperto a spiraglio con un cucchiaio di legno.

Monta la panna, versala all’interno della pavlova, e decora con la frutta fresca a piacere.

Post scritto in collaborazione con #lenaturelle

Ricette attinenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

speedy pollopasta pesto trapanese
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: