I cavatelli con Cozze e Fagioli cannellini

Home / primi piatti di pesce / I cavatelli con Cozze e Fagioli cannellini

Ieri ad ora di pranzo sono andata a comprare un panino nel bar del mio ufficio. Da quasi 7 anni lavoro in una struttura molto grande in cui siamo proprio in tanti, ma oramai più o meno ci si conosce tutti, anche se solo di vista. Sono alla cassa e accanto a me c’è un mio collega, ci guardiamo, ci salutiamo, lui mi guarda, io lo guardo, e lui mi dice: Ciao Viviana. Caspita penso io, si ricorda il mio nome! E penso subito alle domande impossibili che ogni tanto gli ho fatto al telefono… Quel genere di domande frutto della mia mente contorta che non appena faccio mi chiedo perché le faccio. Capisco però che non è finita lì… Sta per dirmi qualcos’altro… e infatti mi da la mano e si presenta. Mi scatta immediatamente la faccia a punto interrogativo, ma l’espressione dura poco, perché Luciano mi chiede se fosse buono il Fricoooo!! Ahhhhhhhh!!! E’ un lettore del mio blog!!!!!!! Non sapevo se essere contenta per l’inaspettata notorietà oppure cercare un angolo dietro al quale nascondermi… perché beh ecco.. in quel momento mi sono passate davanti agli occhi immagini tipo Viviana Bertini, tipo il mio cerchietto con le manine verdi e tante tante altre… insomma tutte immagini che stridono fortemente con il mio tentativo di darmi un contegno durante le ore lavorative…
Quando ho aperto questo blog non mi sono neppure posta il problema dell’anonimato. Quando parlo con le persone a me piace guardarle negli occhi, e per questo ho messo subito una mia foto. E’ anche vero però che mica immaginavo che il virtuale fosse così reale!! 😀
Adesso che l’ho capito… beh, ecco… sono contenta lo stesso!!!
Ecco quindi adesso faccio un appello a tutti i miei colleghi che mi leggono senza che io lo sappia: se vi va di dirmi che sapete di me molto più di quanto io sappia di voi, ecco, magari fatemi pure un bel complimento convincente, che così il mio ego viene gratificato ed io mi vergogno un po’ meno! 😀
Per ringraziarvi vi dedico questo piatto della tradizione Pugliese, ma più di tutti lo dedico a Luciano, dato che i suoi complimenti erano proprio convincenti 😛

 

cavatelli con cozze e cannellini

Cavatelli con cozze e fagioli cannellini (ed una spolverata di Bottarga)


400 g di cavatelli
400 g di fagioli cannellini cotti
1 Kg di cozze
Un peperoncino
2 spicchi d’aglio
Olio extra v
Sale
Prezzemolo e bottarga

Ho pulito le cozze, le ho messe in una pentola con coperchio e le ho fatte aprire a fuoco basso. Ho tolto le cozze dal loro guscio (tenetene qualcuno per decorazione) e ho filtrato la loro acqua. Ho tritato l’aglio e l’ho messo a rosolare insieme al peperoncino con due giri d’olio extra vergine. Ho aggiunto le cozze e i fagioli (io ho usato dei fagioli cannellini già cotti in scatola) e dopo pochi minuti l’acqua delle cozze. Ho fatto insaporire pochi minuti. Nel frattempo ho cotto i cavatelli, li ho scolati al dente, li ho aggiunti alle cozze e li ho fatti saltare pochi minuti. Sui piatti ho spolverato con prezzemolo fresco tritato e un po’ di bottarga grattugiata.

Ricette attinenti
Visualizzo 34 commenti
  • Scribacchini

    Oh mamma mamma…. Mancherà la bottarga ma i cavateli li ho, i fagioli giusti pure… Sono perdonata se, abitando pù vicino al Monte Bianco che all’acqua salata uso cozze surgelate…?
    Grazie per questa visione celestiale e l’ttima idea. Smack. Kat

  • Alex e Mari

    Vivi, avresti dovuto tirare fuori le foto col cerchietto verde prestampate e dargli un bell’autografo al tuo collega :-)) Ahaha …. capisco esattamente come ti sei sentita!!!
    Io le cozze non le mangio, però senza cozze secondo me questa pasta viene buona lo stesso :-))) Bacio cara, Alex

  • Monique

    ciao nè!passa da me, c’è un meme per te!

  • Anonymous

    Chiamasi CARRAMBATA!davvero divertente…fossi in te sarei solo fiera del tuo bel blog e della simpatia che trasuda da esso!
    SOno fermamente convinta che siano meglio le persone “single face”, quelle che sono SEMPRE se stesse e non assumono la faccia diversa a seconda del contesto..
    W la spontaneità!
    Bacio e buona giornata
    Saretta :*

  • Anonymous

    Chiamasi CARRAMBATA!davvero divertente…fossi in te sarei solo fiera del tuo bel blog e della simpatia che trasuda da esso!
    SOno fermamente convinta che siano meglio le persone “single face”, quelle che sono SEMPRE se stesse e non assumono la faccia diversa a seconda del contesto..
    W la spontaneità!
    Bacio e buona giornata
    Saretta :*

  • Sere

    Capita spesso di vedere anche sul mio blog diverse persone collegate, ma non tutti lasciano commenti, purtroppo! Tanti amici ed amiche sanno del mio blog ma chissà se passa anche qualche persona che mi conosce e non grazie alla mia pubblicità?!
    Buonisssssimi i cavatelli, versione leggera… da provare!
    BACIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIUZZI

  • Anonymous

    ah, la mia pugliaaaaaa….
    Nadia

  • Ciboulette

    Aiuto, mi colpisci al cuore barese e mi fai sbavare contemporaneamente…che dovrebbero dire allora i miei colleghi vedendomi in questo stato????? 😀

    Si vede che sei una persona verace, pensa che ai miei colleghi non ho ancora parlato del blog anche se abbiamo un buon rapporto, magri aspetto che diventi..maturo!!Bacioni!!!

  • salsadisapa

    ahahhhh m’hai fatto morire dal ridere!!! per fortuna i miei colleghi non sono appassionati di cucina… forse mi salvo 😉
    la ricetta è SUPER!

  • sciopina

    Ah!Anch’io sono stata scoperta pur non avendo pubblicato alcuna mia foto !Una carissima foodblogger si e’ trasformata in sherlock holmes e mi ha smascherata…:))che ridere pero’..
    i cavatelli cosi’ son buoni il pesce sta da dio coi legumi adesso posto il pranzo di ieri che e’ in tema..
    bacioni
    sciopina

  • Dolcetto

    Cavoli è proprio piccolo il mondo!! Anch’io quando scrivo non penso mai che spesso chi mi legge mi conosce di persona… ogni tanto faccio delle considerazioni su degli amici e poi mi rendo conto che potrebbero leggerle direttamente loro… Però è comunque bello così…anche se fino ad ora non mi è mai capitato che mi riconoscessero solo dalle foto del blog…. Viviana sei ad un passo dalla notorietà!!!
    Un abbraccio e… boooona sta ricettina!!

  • Lulamiao

    Sei fantastica! Ti eleggeranno collega dell’anno, non fosse altro che per la tua UNICA faccia, che di questi tempi è merce rara
    MMUACK

  • Viviana

    *Kat 😀 ah ah ah ed in effetti è difficile che sul monte bianco crescano le cozze ah ah ah! abbracci spudorati! :p

    *Alex ah ah ah dici che devo iniziare a girare con le foto in tasca e la penna pronta a firmare autografi??? ah ah ah ah meglio quella col cerchietto vero? ah ah ah ah che figuuuuuuraaa ah aha h

    *Monica grazieeeeee lo faccio, giuro che lo faccio! 😀

    *Saretta na carrambata proprio! Single face è bellissima ah ah ah! per quanto riguarda la spontaneità dici che dovevo spiegare il passo strano che avevo ieri? ah ah ah

    *sere 😀 è verooooo io penso che legge solo chi lascia i commentini e quindi persone con cui interagisco ed invece comincio a capire che non funziona solo così 😀 hihihi

    *Nadiaaaa evvivaaaa!!! 😀 che dici? li ho fatti bene? smaaackkk

    *Ciboulette eh eh eh… che bontà questa vostra specialità!! 😀 ma ci credi che invece i colleghi a cui l’ho detto… non mi leggono??? ah ah ah ah

    *sapaaaa 😀 non ti credereeeee ah ah ah gli appassionati di cucina si nascondono benissssssimoooo dietro ad un pc! 😀

    *sciopina 😀 sgamataaaa ah ah ah!! ma quindi ti conosceva già!! 😀

    *Dolcetto ah ah ah sì in effetti meno male che mi ha fatto subito un complimento per la mia cucina perchè così il mio superego si è ringalluzzito per benino e non mi sono vergognata troppo ah ah ah baciiiii

    *Lulitaaaaa sei una tesora tu!! ecco!!

  • mike

    Situazione divertente, io mi sarei trovata nello stesso iniziale imbarazzo…ma poi “Chi se ne frega” ..nell’aria si respira primavera, tu e sere con i piatti che avete sfornato in questi giorni fate proprio venir voglia di un pranzo al sole in giardino!!!!bacio

  • alessia

    Devi solo essere fiera di questo splendido blog e delle squsitezze che contiene come questa pasta mmm che delizia complimenti!!!
    Baci Alessia

  • elisa

    che incontro!!Grandissimo il tuo collega che si è fatto avanti..ah ah ah .. io credo che mi sarei vergognata..
    e la pasta cozze e fagioli???Puglia-puglia-puglia!!!
    Ah ah ah ah ah!!
    Un bacione!!

  • Gata

    Grazie Vivi per i saluti. Buonissimo e bellissimo piatto. bbbaci. vivi

  • Mimmi

    Cara Vivi, ora che la gente ti “riconosce” per strada, spero non ti presenterai coi boa di struzzo e occhiali da diva alla Wanda Osiris…;-D
    Ciccetta, ma che c’é da vergognarsi? É bello sapere di essere apprezzata per qualcosa che appassiona e per cui vale la pena di divulgare (pensa a quante “rape” si sono fatte un nome, solo perché siedono su un trono e aspettano l’anima gemella…).
    Alla via cosí e vento in poppa!!!

  • Mimmi

    P.S.: Buona (come sempre) la tua ennesima ricettina!!!
    Bacioooo

  • Monique

    bacio le mani, cozze e cannellini sono uno degli abbinamenti da Dio, non trovi? buon we, ho letto che andrai da Lory!!

  • Viviana B.

    Ma Vivi bellissima, che ci sarebbe mai di male nelle tue foto con cerchietto-e-manine?!? Che bello scoprire che un tuo collega legge il tuo blog! Che storia piacevole e divertente!
    Anch’io, come te (sarà il nome?) non riesco a fingere, sono così come sono, nel bene e nel male, nella vita come nel blog… ma in effetti mi imbarazzerebbe un pochino se qualche mio collega mi vedesse come una “picchiatrice” o come una fotografa senz’arte nè parte… 😀
    bacioniiiiii!!!

  • Viviana B.

    P.S. Ma quanto ha ragione Mimmi!!!
    Abbasso tronisti e troniste, viva la Vivi che insegna a far la pappa buonaaaaa!!!

  • Claudia

    ViVi, io porto in ufficio le cosine che produco e i ragazzi sono OBBLIGATI a lasciare un commento…pena saranno depennati dalla lista degli assaggiatori ufficiali
    😀
    baci e complimenti per gli accostamenti stupendi della ricettina
    Cla

  • Gabriella

    Comprensibile l’imbarazzo iniziale, ma non puoi che esserne fiera… Sei simpaticissima nel raccontare le storie delle tue ricette o della tua vita. Sei una ragazza solare e non possono che capitarti situazioni simpatiche 🙂 Continua così. Non vedo l’ora di leggere i tuoi prossimi post. Un abbraccio

  • CoCò

    Guarda Viviana è comunque una cosa bellissima incontrare chi ti segue tramite il blog e magari ti apprezza pure, solo che a volte riesce difficile conciliare questo ruolo con la propria professione immagina me che sono un avvocato e deo comunque tentare di dare agli altri una certa immagine di serietà che, con tutto il rispetto per i fornelli, a volte stride con il contenuto sincero e genuino del blog, buon fine settimana dalla Lory

  • Viviana

    ma allora ditelo che sietedei tesoriii!!!! 😀

    *Mike che visione meravigliosaaaa pranzo in giardino con l’arietta appena tiepida e con tutti i boccioliniii evviva la primaveraaaa!!

    *Alessia, grazieeee!!! 😀 hi hi hi quasi quasi mi imbarazzo più spesso perchè mi state facendo dei complimenti bellissimi 😀

    *Elisa, hihihi del mio collega in effetti consocevo solo la pazienza e la gentilezza al telefono… adesso posso aggiungere anche la simpatia 😀 ah ah ah

    *Gatinaaaa ciaooo sbaciuuuzzzzz

    *Mimmi ah aha ha h a sei sempre la solita che mi fa rotolare dalle risate!! io ci ho pure provato a portare quegli occhialoni da diva ma sembro una mosca… accidenti proprio non stanno sulla faccia… ah ah ah ah

    *Monique ma sai che era la prima volta che lo provavo??? ero verametne curiosa e davvero… ci sta dadddioooo 😀 sìììììì tutto è già pronto e sto iniziando a girare su me stessa epr arrivare primaaaa 😀 ah ah ah

    *Vivi, leggere i tuoi commenti mi riempie sempre di gioia!! sei troppo carinaaaaa!! 😀 so che acconciatura fare domani ah aha hah !!

    *Claudiaaaaaa che meravigliaaa hai gli asaggiatoriiiii!! 😀 immagino siano davvero dispiaciuti di avere una collega come te!!!! 😀 scusa non è che posso sapere dove lavori? non si sa mai magari decidessi di tornare in sicilia 😀

    *Gabriella che cara che sei! Grazie!! in effetti ultimamente me ne capitano davvero di comiche e ne sono troppo felice perchè così ve le racconto ah aha h 😀 smaaackkkk

    *Cocò che bello sei un avvocato! 😀 simpatica come sei immagino che tu sia un avvocato sincero e genuino!! :DDDDD smaaackkk

  • miciapallina

    O se ti capisco!
    Anche io non mi son posta il problema dell’anonimato quando ho aperto il blog…. però in principio doveva essere una cosina ristretta, giusto io GG e mia mamma….. poi…. poi mi ha preso la mano, perchè le persone che ho incontrato mi piacciono, perchè a volte sono più vive di quelle che incontro per la strada, perchè io saorrido in acensore a chi non conosco anche se poi girano la faccia verso la bottoniera (che ti domandi sempre “cosa ci sia” sulla bottoniera che tu non vedi…) e invece qui sul blog le persone ti salutano, a volte tornano, si aprono…. è carino, mi piace!
    Devi essere davvero fiera del tuo blog, di quello che comunica, di COME lo fa!
    e un nasinasi personalizzato non te lo toglie nessuno!

  • GràGrà

    Vivià ma allora sei proprio famosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    complimenti per la pasta ma soprattutto per la foto è
    S T U P E N D A!

  • Claudia

    Io ti vengo a prendere in aeroporto direttamente
    :*
    e poi ci mettiamo su una cosina insieme
    😉
    tanti bacetti
    Cla

  • Viviana

    *Micia è proprio veroooo! ah ah ah e le osservazioni circa i Kg di carico?? ah ah ah 😀 un abbracciooooooooooo

    *Gràgrà ma grazieeeee!!! merito dell0inclinazione perfetta della luce che teneva gp ah ah ah smmmaaackkk

    *Claudiaaaaaaaa smack smack smack!!! grazieee!! 😀 sei troooopppoo duciiii

  • Aiuolik

    Questo piatto me l’ero persa! Bellissimo e sicuramente buonissimo!!!

    ciao,
    Aiuolik

  • pavo

    L’ultimo ingrediente è il cosiddetto “tocco dello chef”, la “ciliegina sulla torta”.

    E’ passato qualche giorno… vero. Ma questo commento te lo devo, Vivi, per la consueta garbata simpatia con cui riesci a mettere per iscritto emozioni e pensieri.

    Grazie a te per il tuo gusto e la tua freschezza. I miei complimenti erano e restano sinceri. Continuerò a leggerti con piacere, provando e apprezzando le tue ricette. Silenziosamente, magari, come è stato sino ad ora, non per una scelta particolare ma probabilmente soltanto a causa della cronica mancanza di concentrazione (“mancanza di tempo” è banale e poco credibile… io dico sempre che il tempo, se si vuole, si può trovare… anche se ultimamente questa mia ferma convinzione comincia a vacillare…).

    A presto alle macchinette del caffè… magari più sorridenti del solito, pensando alle manine verdi… 😉

    Ciao ciao.
    L

  • Anonymous

    imparato molto

  • Anonymous

    good start

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: