Home » Clownterapia » E tu chi sei??

E tu chi sei??

Ed ecco a voi… Chiummetta!!!

beh, con quel naso lì, in effetti la Dottoretta Chiummetta fa capire subito il campo in cui ha preso la specializzazione… Già! è un dottore del sorrisooo!
Chiummetta è nata qualche mese fa, dopo una serie di ‘coincidenze’, che partono da una sera in cui Giampietro chiacchierando mi racconta dello spezzone di un film che aveva visto il pomeriggio e che voleva assolutamente affittare, e arrivano all’incredibile ed inaspettato incontro fatto la mattina seguente con il personaggio protagonista del film… Patch Adams in carne, ossa e capelli bicolor!

E’ un’esperienza che mi sta aiutando tantissimo. Sia le volte in cui mi alleno con i miei amici clauni, che le volte in cui vado in ospedale imparo qualcosa di nuovo di me e della vita. Ed è per questo che mi viene da ridere quando qualcuno (in realtà moltissime persone) ci ringrazia per quello che facciamo, perchè è a me che viene voglia di ringraziare per ogni singolo sorriso che nasce sui visi dopo aver sentito una delle tante stupidaggini che diciamo, oppure dopo aver ricevuto un palloncino a forma di lello il porcello, oppure dopo aver visto semplicemente una bolla di sapone!
Sta finalemente per arrivare venerdì 28 settembre, giorno in cui conosceremo i nuovi mattacchioni che verranno a fare il corso per diventare clauni provetti!! non vedo l’ora di dargli il benvenuto!!
uhmmm… non so magari qualcuno di voi si sarà chiesto che vuol dire Chiummetta… e se non ve lo siete chiesto, magari adesso avete pensato: ah già, ma che vorrà dire Chiummetta?
Il chiummo a Palermo è il piombo… se qualche palermitano vi dirà mai: “Miiii un chiummo seeeiii” potete anche ritenervi offesi, perchè vi sta dando del “Pesaaanteeeee”.
E perchè mi chiamo Chiummetta? Beh… volevo sfatare il mito della mia tristezza inconsolabile dei giorni precedenti all’incontro con Patch… e mi è sembrato un bel modo ironico per ricordarmi sempre che… con un sorriso… la vita si colora!!

24 commenti su “E tu chi sei??”

  1. sai che c’avevo pensato anch’io quando ero in Italia, ma poi uno dopo l’altro sono arrivati i figli… e basta, ma sono d’accordo con te : un sorriso è sempre un bellissimo regalo!
    MARI

  2. Ammirazione, Ammirazione, Ammirazione per te e tutte le persone capaci di DONARE UN SORRISO! Patch Adams un mito!

    Viviana sei solare dentro e fuori, ti auguro che il sole splenda sempre per te!

    baci ^.^

  3. Riesci a regalare un sorriso anche a tutte noi con i tuoi post, figuriamoci ai pazienti che ne hanno davvero bisogno. Intuivo già una cosa del genere leggendo i tuoi link. Ti ammiro davvero, ci vuole molta forza. Spesso è più facile far piangere qualcuno, ma un sorriso è impagabile. Un abbraccio forte, Alex

  4. sei bellissima in quella foto, capisco quando dici che per il lavoro che fai dovresti ringraziare tu per quello che ricevi. Dare è il gesto più profondo e che ci realizza di qualsiasi altra cosa. Bravissima!

  5. Fantastica!!!!….Penso che tu sia una “fantastica Chiummetta”, mi hai fatto sorridere e….commuovere! Tu ed i tuoi amici clawn meritate tanti GRAZIE…perchè? Ma perchè nei momenti difficili spesso “è difficile ridere”…anzi, veramente, spesso non c’è nessuno che è disposto a farti ridere.
    Ora passiamo a cose “meno serie” (si fa per dire): hai fatto un miracolo! Si..perchè mi hai dato l’opportunità di preparare delle buonissime barchette di patate ripiene, grazie alle quali mi hanno fatto addirittura i complimenti.
    Dimenticavo…sono quella che “sopporta” tutti i giorni la tua sorellina (vabbe!!! fantastica pure lei. altrimenti si offende!!!)
    a presto 🙂 Epi

  6. @Nightfairy, grazie!!! Spero che questa esperienza mi migliori! smacckkk!!

    @Elisa, bbono il tuo strudel!!! purtroppo il mio lavoro è qualcosa di meno “umano” dato che si svolge dietro il pc!! tra l’ltro l’insoddisfazione che nasce da questo aspetto della mia vita è stato uno dei motivi che mi hanno fatto scegliere di impiegare il resto del mio tempo in qualcosa di + umanitario!

    @mari, vedendo gli occhietti dolcissimi della tua bimba immagino che preferisca una fettona di torta al cioccolato che un palloncino a forma di lello il porcello :D… a proposito.. la tua torta l’ho fatta domenica :D! la prossima volta ci metterò ancora + gocce di ciocclato ah aha h!

    @fabdo… come posso mandarti un GRAZIE pieno del calore che mi è arrivato col tuo augurio? mi hai commossa!

    @Alex… Grazie! hai ragione davvero! è molto + facile far piangere qualcuno e ancora + facile è farlo arrabbiare… da quando sono claun infatti cerco di sorridere di + anche quando “non sono in servizio” 😀

    @Francesca… ricevendo tutti questi complimenti in effetti mi sto chiedendo quanto egoistica sia stata questa scelta… sta facendo meglio a me che ai pazienti che incontro!

    @Lula!!! tu si che l’avresti capito subito il mio nome!! ma sai che ancora c’è qualcuno dei miei amici che mi chiama piumetta? ah ah ah… sono contenta che ti piaccia!

    @Epi… Leggere un tuo commento è stato emozionante!
    Non so se Adri te l’ha mai detto, ma quando per la prima volta i tuoi complimenti mi sono arrivati attraverso lei, mi hai dato una forza ed una carica capaci di cancellare tutti i timori che avevo!! grazie di cuore a te!

    grazie grazie grazie!

  7. Ciao Viviana, l’umore l’ha salvato il mio piccolo!

    Volevo dirti un GRAZIE speciale, perchè mio nipote Emanuele per gli ospedali ci gira parecchio, anche se ha solo 7 mesi… E quello che fai tu con i tuoi compagni di risate è una cosa strepitosa!!!!
    Un bacio grande grande Giulia

  8. @Stefano! Grazie davvero!

    @Lory gassie gassie gassie…

    @Giulia, ci credo!!! con quel faccino simpatico sciogleirebbe chiunque!

    @Elisa, grazie, sei davvero carina!

    @Marika, non so se riuscirei a farlo come lavoro.. in realtà sono una semplice volontaria, e dedico a questa attività qualche giorno al mese!

    adesso però torniamo alle ricette che domenica ho preparato una cosina…..

  9. Ciao Viviana, bellissima foto!
    Lavorare con i bambini è bellissimo, hai ragione…Anni fa’ seguivo un gruppetto di bimbi con problemi familiari e lavorare con loro è stata una delle cose piu’ appaganti mai fatte! un loro sorriso ripagava di tanta fatica!
    Per cui: bravissima, continua cosi’!!
    Tienici aggiornati ok?
    ciao ciao
    Grazia

  10. Ciao Grazia!!! Sì, hai davvero ragione… noi comunque a giro visitiamo tutti i reparti degli ospedali… In pediatria però ci andiamo sempre ed è meraviglioso stare con loro!!! Sono contenta però che non si limiti ai bimbi il nostro impegno… perchè ci sono dei reparti in cui i pazienti non ricevono quasi mai visite… specialmente quelli geriatrici… 🙁 e questo è motlo triste!

    un bacio!!

  11. Allora forse abbiamo delle conoscenze in comune: una certa Diana di Villafranca e una certa Elisa di Velo. Anche loro lo fanno o lo hanno fatto. Deve essere bellissimo fare felici i bambini malati. Baci. Vivi

  12. Gata, ho cercato tra i miei claun (noi ci chiamiamo coi nomi clown e quelli veri non ce li ricordiamo neanche :D) ma non ci sono… magari fanno parte di un’altra associazione… per fortuna siamo tanti 😀
    un bacio

  13. La tua foto è meravigliosa…metti proprio allegria!
    Complimenti per quello che fai…
    Dopo 3 anni persi dierto a una persona che non meritava le mie attenzioni mi sono sempre ripromessa che avrei dovuto girare il mio affetto e la mia voglia di fare a qualcun altro….che bello quello che fai tu…
    Complimenti davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto