Home » Primi piatti vegetariani » Ravioli Melanzane e Borragine con fonduta di ricotta salata e pomodorini confit

Ravioli Melanzane e Borragine con fonduta di ricotta salata e pomodorini confit

Il pranzo della domenica per me è da sempre una festa.

Durante la settimana corro. Il momento del pranzo non sempre è un momento di relax, anche perché spesso sono da sola, e tra le mille cose da fare mi ritrovo a mangiare qualcosa al volo. I bimbi sono a scuola e Gp in ufficio, e con lui riusciamo al masssimo ad augurarci buon pranzo per telefono.

La domenica è tutto diverso. I ritmi sono lenti, si chiacchiera e si prepara insieme la tavola, mettendo la tovaglia pulita e stirata. La domenica a pranzo è il momento giusto per preparare qualcosa di speciale per loro. 

ravioli borragine e melanzane con fonduta di ricotta salata

Quando la Fini mi ha chiesto di interpretare un suo gran ripieno per il pranzo della domenica ne sono stata quindi molto felice. Ho scoperto i nuovi sapori e le nuove combinazioni e fra le tante proposte ho scelto quello che più mi ricorda la mia Sicilia, così tanto presente nei miei piatti.

Questi ravioli con Borragine e Melanzane sono già buoni da soli. Ma appunto, è il pranzo della domenica, ho tempo per trasformarli in una rivisitazione della Norma, con tanto di chiccoserie come la fonduta di ricotta salata e i pomodorini confit. E dato che non volevo lasciare neppure la decorazione al caso, ho preparato le bucce di melanzane fritte, che diventano belle e buone come delle stelle filanti croccanti.

La mia amata Ricotta Salata

La ricotta salata è difficile da trovare qui in Veneto, per questo motivo ogni volta che vado in Sicilia torno con una ricottina intera, la taglio in quattro e la surgelo… in modo da averla pronta nei momenti di nostalgia. 

Quindi la ricotta salata altro non è che la Ricotta (di pecora) stagionata attraverso la tecnica di conservazione della salatura. 

Anche in questo caso quindi, come per la Ricotta fresca, non possiamo parlare di formaggio, dato che per ottenerla si utilizza il siero derivante dalla produzione del formaggio. È quindi un latticino che si ottiene come sottoprodotto della lavorazione dei formaggi, Questo siero viene Ri-cotto e da lì il nome. Per ottenere la ricotta salata, dopo averla fatta scolare nelle vaschette, si sala e si fa stagionare. 

Ed ecco cosa ti preparo per il pranzo della domenica: I ravioli con melanzane e borragine con Fonduta di ricotta salata

ravioli fini con melanzane e fonduta di ricotta salata

5 da 1 voto
Stampa

Ravioli Melanzane e Borragine con fonduta di ricotta salata e pomodorini confit

Ingredienti

  • 1 confezione di ravioli Fini con melanzane e borragine
  • 1 melanzana piccola
  • Olio di semi
  • Un giro d’olio extra vergine

Per la fonduta

  • 100 ml di panna fresca liquida
  • 30 g di parmigiano
  • 30 g di ricotta salata

Per i pomodorini confit

  • 200 g di pomodorini pachino
  • Un ciuffetto di erbe aromatiche composto da basilico prezzemolo, erba cipollina, timo e un sottile fettina di aglio
  • Olio extra vergine
  • Un cucchiaino di zucchero di canna
  • Sale

La ricetta passo passo

  1. Per prima cosa prepara i pomodorini confit in anticipo, tagliando i pomodorini lavati in due, ponendoli su una teglia rivestita di carta da forno, e spargendo sopra sale, zucchero, il trito di erbe aromatiche e un filo d’olio. Cuoci in forno a 140° per un’oretta.

  2. Riduci in una piccola dadolata la melanzana, e passala in padella con olio extra vergine, sale e pepe. Cuoci cinque minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda. La dadolata di melanzane deve rimanere croccante.
  3. Prepara la fonduta, grattugiando i formaggi e aggiungendoli alla panna che avrai fatto scaldare sul fuoco. Mescola bene a fuoco spento fino a creare una crema.
  4. Cuoci i ravioli per 4 minuti in acqua bollente salata, scolali e mettili nella padella con la dadolata di melanzane. Fai insaporire un minuto, regolando la morbidezza con qualche cucchiaio di acqua di cottura dei ravioli.
  5. In ultimo monta il piatto mettendo prima la fonduta, poi i ravioli con il loro condimento di melanzane, aggiungi qualche pomodorino confit e decora con i fili croccanti di buccia di melanzana.

Per la decorazione con effetto wow (opzionale)

  1. Togli quattro strisce di buccia dalla melanzana, riducile in strisce sottili e mettile in acqua e ghiaccio per almeno mezzora. Poi asciugale, friggile in una piccola pentola con bordi alti immergendole in olio di semi.

Se la mia ricetta della domenica ti piace, e la prepari, fammelo sapere! Puoi venire a cucinare con me durante uno speciale evento Fini! 

Ricetta realizzata in collaborazione con Fini

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

3 commenti su “Ravioli Melanzane e Borragine con fonduta di ricotta salata e pomodorini confit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto