Pappe, colori e alimentazione per bambini

Home / Collaborazioni / Pappe, colori e alimentazione per bambini

Svezzamento e alimentazione per bambini 3.0

Quando si parla di alimentazione per bambini e ancor di più, di svezzamento, i dubbi che assalgono tutte le mamme sono sempre tantissimi, e questo succede sia per le mamme che di fronte hanno il loro primo bimbo seduto sul seggiolone, sia per le mamme che si ritrovano tanti giochetti da spostare per poter apparecchiare una tavola a cui si siederanno, con i piedi che restano a mezz’aria, bimbi di diverse età.

Il fatto è che siamo davvero bombardati di informazioni e spesso trovare il nostro stile e la nostra verità ci risulta difficile.

Nella mia esperienza, con i miei tre bimbi, ho visto che per prima cosa bisogna mettersi molto tranquille e serene, ed avere in mente l’idea di poter essere noi stesse a dover svuotare i piattini colorati con dentro creme e cremine che abbiamo impiegato ore a pensare, e decine di minuti a preparare.
Stiamo calme perché io ho capito una cosa: se non mangiano, mangeranno.

Da mamma a mamma: Oggi farò del mio meglio! 

E quando i miei bimbi non mangiano, o ascolto le altre mamme, anche loro alle prese con bimbi che non mangiano, penso che forse abbiamo un’aspettativa incerta sulle quantità che i nostri piccoli commensali dovrebbero mangiare, dato che, a livello sociale, stiamo crescendo una generazione di bambini sempre più in sovrappeso.
Quindi respiriamo, informiamoci bene, poi andiamo davanti uno specchio e diciamoci, da mamma a mamma: “Oggi farò del mio meglio!”.

ricette bimbi

La bella notizia è che spesso mangiano di gusto!!! 

Un valido aiuto nella preparazione dei primi pranzetti per i nostri bimbi è di certo un cuocipappa.
Io ne ho testato uno, e mi sono trovata davvero molto bene. Leasypappa 4 in 1 della Avent, come ho raccontato in questo post dei funghetti nel prato, è pratico, veloce da usare, cuoce perfettamente ed in maniera omogenea la frutta e la verdura, con un sistema di cottura sanissimo che è il vapore, esaltando quindi i sapori in maniera naturale. Questo cuocipappa ha lo straordinario vantaggio di omogeneizzare nello stesso boccale in cui si è cotta la pappa, in modo da sporcare pochi attrezzi, il suo boccale ha la capacità di un litro e questo ci permette quindi di cuocere almeno quattro porzioni da poter conservare o surgelare, risparmiando e ottimizzando così il tempo da dedicare alla preparazione della pappa. Easypappa 4 in 1 ha pensato proprio a tutto, infatti ha anche dei programmi per scongelare e riscaldare.

Per testare questo fantastico cuocipappa ho realizzato molte ricette, alcune di queste le avete viste nel collage di foto. Non le troverete tutte nel mio blog, dato che alcune fanno parte dell’utilissimo ricettario online che la avent sta creando nel suo blog a forma di mamma.

Oggi vi propongo questa ricetta semplicissima, che potete modificare a piacimento in base ai gusti dei vostri bimbi. Per il sughetto con peperone e pomodoro ho preso ispirazione dal ricettario cartaceo che ho trovato insieme all’easypappa, io ho aggiunto la quinoa che ai miei bimbi piace tantissimo (mi raccomando, come vi spiego nella preparazione, lavatela bene prima di cuocerla!), potete chiaramente sostituirla con riso o pasta.

quinoa e ceci

quinoa e ceci

 

 

Quinoa con ceci e sugo dolce ai peperoni

Ingredienti

  • quarto un di peperone rosso
  • una fettina di cipolla
  • mezzo pomodoro
  • 50 g di ceci cotti
  • 15 g di quinoa
  • un pochino di sale se lo usi
  • cucchiaino e un d'olio extra vergine d'oliva

La ricetta passo passo

  1. Per la quinoa: lava bene e ripetutamente i semi di quinoa (la quinoa contiene una sostanza che si chiama saponina che se non si lava bene lascia un gusto amaro), lessali poi in acqua per 15 minuti.
  2. Lava le verdure. Dal peperone taglia un quarto e togli la parte bianca, se presente, pulisci anche dai semi. Con l'aiuto di un cucchiaino svuota il pomodoro dai semini. Taglia tutte le verdure a pezzi a pezzi di un cm e inseriscile nel boccale.
  3. Riempi Easy Pappa con 160 ml di acqua, ruota il boccale e inseriscilo nel robot per la cottura a vapore, imposta 15 minuti.
  4. A cottura ultimata gira il boccale e inseriscilo nel robot e frulla da due a tre volte per 15 secondi. Se per i tuoi bambini usi già il sale, allora sala leggermente sia l'acuq adi cottura della quinoa, sia il sughetto.
  5. Condisci la quinoa con il sughetto dolce al peperone e i ceci.
  6. In alternativa, in base all'età o ai gusti del tuo bambino, puoi frullare i ceci all'interno del boccale insieme al sugo, inoltre per evitare fastidi ti consiglio di sbucciare i ceci.

 Questo post è stato offerto da Philips

Ricette attinenti
Visualizzo 7 commenti
  • Concetta Donato

    La mia cucciola adora i ceci ma non sai che darei per vederle mangiare qualcosa di rosso. Purtroppo pur avendo letto tanto sull’alimentazione ho fallito nell’impresa di far mangiare tutto ai miei figli

    • Viviana Dal Pozzo

      Concetta tesoro, ma perché devono mangiare tutto?
      Mia ha iniziato da pochissimo a mangiare le verdure crude. Mangiava la frutta e per me è stato sufficiente così. Adesso da poco sgranocchia le carote e divora i cetrioli. Ed io sono contenta, anche se ha iniziato a farlo a 4 anni. Non mangia tutti i legumi, ad esempio i fagioli interi non vuole vederli neanche, ma con i ceci ha un amore spassionato. Chissà il perché. me lo chiedo poco, perché le risposte delle volte potrebbero essere impossibili, e l’impossibile è fuori controllo e mi fa venire l’ansia.
      Ho tanti dubbi, ma sono certa solo di una cosa: insistere o avere aspettative, è controproducente 🙂
      🙂
      un bacio
      ps: sono certa che prima o poi il pomodoro la conquisterà!

  • Paola

    Cocetta ti capisco. Anch’io sono una mamma molto volenterosa, informata e che ha sempre fatto e preparato il meglio x il mio bambino…ma anche a lui non gliene frega proprio niente di mangiare. La frutta poi, mangiata solo da piccolo gli omogenizzati e ora non esiste proprio. Spero che con l’asilo inizi quanto meno ad assaggiare.

    • Viviana Dal Pozzo

      Ciao Paola, tantissimi bambini hanno i gusti esattamente come il tuo 🙂 qualche verdura cruda la mangia?
      anche io ho letto tantissimo, uno dei libri che più mi è servito (e mi è piaciuto) è stato “il mio bambino non mi mangia” di Gonzales 🙂

  • aria

    che bei piatti…io per fortuna non sono mai dovuta ricorrere ad espedienti…i miei bimbi sono gran mangioni..ma soprattutto di frutta e verdura…quindi niente sovrappeso 😉

  • Viviana Dal Pozzo

    ahahahaahha 🙂 i tuoi bimbi sono fantastici anche in questo :* come la mamma!

  • Errico Paola

    Ciao Viviana. Noi mangiamo tutto, ma io ero così come lui da piccola. No, niente verdure crude, solo cotte e frullate come passati o con la pasta.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

orecchiette salsiccia e piselli freschipasta-colatura-di alici
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: