Baccalà Mantecato con Frittelle di Ceci

Home / Antipasti di pesce / Baccalà Mantecato con Frittelle di Ceci
Baccalà mantecato con frittelle di ceci

 

Baccalà o Stoccafisso?

Qui in Veneto, ovvero nella patria del Baccalà, l’ingrediente utilizzato nella preparazione di piatti favolosi come ad esempio il baccalà alla vicentina, quello alla veneziana, il baccalà mantecato, è in realtà lo…. Stoccafisso!
Della differenza tra Baccalà e Stoccafisso ne parlavo anni fa qui.
Anche Gp, a cui ho fatto una testa così sulla differenza tra Baccalà e Stoccafisso, spiegando che il primo è conservato col sale e il secondo è solo essiccato (per l’occasione mi ero anche avvicinata alla lavagnetta della cucina, avevo spostato sul naso i miei occhiali e avevo usato un cucchiaio di legno a mo’ di bacchetta) se vuole lo Stoccafisso mi dice: Amore, mi prepari il Baccalà…

…dato che secondo me, il modo migliore per risolvere le incomprensioni familiari è il dialogo, eccomi che mi avvicino di nuovo alla lavagnetta con gli occhiali sul naso e il mestolo in mano.
A quel punto Gp risolve dandomi un bacio e dicendomi: ok, se non vuoi fare il Baccalà alla veneta sono d’accordo con te, niente Polenta! 🙂

 

Una ricetta che unisce

Nasce così questo piatto fantastico che unisce Nord e Sud, il mantecato con il fritto, il Baccalà con i Ceci, il caldo col freddo, e lo Stoccafisso con Viviana!
Il Baccalà Mantecato è un modo di cucinare lo… Stoccafisso, veramente strepitoso! Diventa una crema che potrà rendere indimenticabili fette di polenta, bruschette, crostini, grissini, quadratini di Farinata, e qualsiasi cosa si presti ad avere spalmato sopra una crema deliziosa. Principalmente ci sono due versioni per il Baccalà Mantecato, quella vicentino (in cui il Baccalà è cotto in acqua) e quella veneziana (in cui invece è cotto nel latte). La mantecatura va fatta rigorosamente con olio d’oliva, e semmai per alleggerirlo un po’ a livello di calorie, viene aggiunto del liquido di cottura.

Ed ecco Cosa ti preparo per Cena, la ricetta del Baccalà Mantecato con le frittelle di ceci

Baccalà Mantecato

 300g di Stoccafisso già ammollato, di ottima qualità
 250 g di latte
 una foglia di alloro
 la punta di uno spicchio d’aglio
 olio extra vergine delicato (ne avrò usato circa 80/100 g)
 sale e pepe bianco

La preparazione passo passo

Ho pulito lo stoccafisso dalla pelle e ho eliminato tutte le lische, ho messo tutto dentro un pentolino con i bordi alti e ho coperto con il latte, ho salato e pepato, ho messo la foglia di alloro e ho portato a bollore.
Ho schiumato, poi ho abbassato la fiamma e ho fatto cuocere per mezzora, togliendo la foglia d’alloro a metà cottura.
Ho scolato il pesce raccogliendo il liquido di cottura e mettendolo da parte.
L’ho spappolato bene con una forchetta, ho grattugiato sopra la punta dello spicchio d’aglio e poi l’ho trasferito nella planetaria dove ho iniziato a mantecarlo con la frusta, montandolo con l’olio a filo, come fosse una maionese.

Frittelle di Ceci

(per 14 frittelle)
100 g di farina di Ceci
50 g di farina 0
2 g di lievito di birra fresco
110 g di acqua tiepida
sale
olio d’oliva o di semi per friggere
Ho mescolato le farine in una scodella, ho sciolto il lievito nell’acqua tiepida e l’ho versata poco per volta sulle farine, girando con una forchetta. Ho creato così una pastella densa che ho salato e poi coperto con la pellicola e fatto riposare un’ora e mezza. Ho fatto scaldare l’olio (non dev’essere troppo caldo, altrimenti le frittelle non riescono a cuocere al loro interno) e ho messo le frittelle dentro aiutandomi con un cucchiaino. Vi consiglio di farle piccoline, così si cuoceranno perfettamente.
Ricette attinenti
Commenti
  • m4ry

    Vivi, è una meraviglia…io amo il baccalà mantecato…e quelle frittelle di ceci…mamma mia…ora ci farei un aperitivo da paura con queste cosine qui…bella tu, anzi, bellissima <3

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: