Go Back
Stampa
cacio e pepe rosa con radicchio

Cacio e pepe rosa con radicchio e crumble di pistacch

una variante della classica cacio e pepe

Piatto primi piatti
Cucina cucina italiana
Keyword cacio e pepe rosa
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • Spaghetti 360 g
  • Pecorino romano grattugiato 160 g
  • Radicchio trevigiano 200 g
  • 1 cucchiaio di pepe rosa
  • Per il crumble di pistacchi
  • 40 g pistacchi
  • 1 cucchiaio e mezzo di pangrattato
  • 1 cucchiaio di olio evo

La ricetta passo passo

  1. Metti a bollire abbondante acqua salata per la cottura degli spaghetti. Taglia in quarti il radicchio.
  2. Metti due cucchiai di olio in una padella antiaderente e fai rosolare il radicchio a fuoco medio, due minuti per lato. Appena il radicchio si sarà leggermente raffreddato, affettalo. Avendolo cotto pochi minuti, l’interno rimarrà croccante.
  3. Prepara il crumble di pistacchi tritando grossolanamente i pistacchi in un mixer. Metti in una padella un cucchiaio di olio evo, un cucchiaio e mezzo di pangrattato e la granella di pistacchi e tosta per 2/3 minuti a fiamma moderata, fino a quando sentirai il profumo di pistacchi tostati.
  4. Metti il pecorino in una ciotola, possibilmente di metallo. Trita il pepe rosa in un mixer e aggiungilo al pecorino.
  5. Quando alla pasta rimarranno gli ultimi due minuti di cottura, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta nella ciotola del pecorino, e con una frusta, riducilo in crema.
  6. Scola la pasta, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura, versa la pasta nella ciotola e aggiungi il radicchio. Mescola bene, regolando la morbidezza con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  7. Servi con il crumble di pistacchi e per decorazione qualche foglia di radicchio cruda tagliata sottile.