Go Back
Stampa
baccalà in pastella

Baccalà in pastella Saor

un piatto di pesce gustosissimo

Piatto secondi di pesce
Cucina italiana
Keyword baccalà in pastella
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 800 g baccalà dissalato
  • 150 g di farina
  • 200 ml acqua frizzante freddissima
  • Olio di arachidi per friggere

per il saor

  • 2 cipolle bionde
  • Mezza tazzina di pinoli
  • Mezza tazzina di uva sultanina
  • Olio evo
  • Foglie di alloro
  • Mezzo bicchiere di aceto
  • Due cucchiaini colmi di zucchero

La ricetta passo passo

  1. Prepara il Saor tagliando la cipolla a pezzi e cuocendola con olio evo e acqua. Appena l’acqua evapora aggiungi i pinoli e l'uva sultanina e procedi la cottura fino a leggera doratura dela cipolla. Mescola insieme aceto e zucchero e versalo nelle cipolle, fai sfumare un minuto e poi spegni.
  2. Togli la pelle al baccalà e assicurati che non ci siano lische.
  3. Prepara la pastella mescolando farina e acqua frizzante freddissima, immergi il baccalà in pezzi e friggilo in abbondante olio di arachidi. Pochi pezzi alla volta.
  4. Aggiungi il sugo alle cipolle sopra il baccalà e lascia riposare un’ora almeno.

Note

È buon(issim)o anche il giorno dopo. Va servito a temperatura ambiente o leggermente tiepido