Go Back
Stampa
canederli ai tre colori

canederli tirolesi ai tre colori

Ingredienti

  • 300 g pane raffermo tagliato a dadini
  • 3 uova 2 se il pane è più fresco
  • 120 ml di latte circa (meno se il pane è più fresco e se aggiungi la crema di barbabietola)
  • 1 cipolla bionda
  • 1 spicchio d’aglio
  • Noce moscata
  • 20 g farina
  • Mozzarella
  • Burro
  • Un Quarto di cavolo verza
  • Aceto di mele
  • Sale
  • Pepe
  • parmigiano

Per la versione con spinaci, stessi ingredienti, + 300 g spinaci cotti e frullati

Per la versione con barbabietola, stessi ingredienti 300 g barbabietola cotta frullata e ciliegine di mozzarella da mettere al centro del canederlo.

La ricetta passo passo

  1. Trita la cipolla e lasciala stufare in una padella con burro e una tazzina d’acqua. A fine cottura aggiungi l’aglio degermogliato e tritato, lascia insaporire un minuto e spegni.
  2. Metti il pane tagliato a dadini in una ciotola capiente, versa il latte, le uova, la cipolla, la farina e inizia ad impastare. Regola la consistenza con il latte.
  3. Aggiungi la mozzarella tritata e amalgama al composto.
  4. Inizia a preparare i canederli bagnandoti le mani tra uno gnocco e l’altro. Cerca di farli tutti uguali, circa con 3 cm di diametro.
  5. Con una mandolina affetta il cavolo verza molto sottilmente e condiscilo con aceto di mele, sale olio e pepe.
  6. Fai fondere il burro a fuoco lento e lascialo leggermente imbiondire.
  7. Cuoci i canederli in abbondante acqua salata per 10 minuti
  8. Servi i canederli condendoli con il burro fuso, il grana, e sopra il cavolo verza affettato.

Note

Queste dosi sono per fare i canederli di un solo colore. Ripeti il procedimento nel caso in cui volessi prepararli anche con gli spinaci e la barbabietola.