Stampa

Seppie e Piselli al sugo

Ingredienti

  • 1 kg di seppie io ne avevo una grossa da un chilo
  • 500 g di piselli sgranati
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio d'aglio opzionale
  • prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale o fumetto
  • sale
  • un peperoncino o se preferite del pepe bianco

La ricetta passo passo

  1. Pulire la seppia, o le seppie, e tagliarla a pezzetti.
  2. Sgranare i piselli e lavarli.
  3. Tritare la mezza cipolla e metterla a rosolare in una pentola dai bordi alti con due giri d'olio extra v.
  4. Quando sarà rosolata aggiungere uno spicchio d'aglio e il peperoncino tritati, girare per fare insaporire e aggiungere le seppie.
  5. Aggiungere metà del prezzemolo tritato, fare insaporire qualche minuto e sfumare con il vino bianco.
  6. Quando sarà evaporato il vino versare la polpa di pomodoro e salare.
  7. Fare cuocere 20 minuti a fuoco dolce e con il coperchio, aggiungendo del brodo vegetale, o del fumetto, per mantenere sempre la cottura in umido.
  8. Aggiungere i piselli e continuare la cottura per altri 20/25 minuti, controllando sempre la quantità di brodo presente per evitare che si asciughino.
  9. Servire caldo spolverando con prezzemolo tritato

Note

Mentre la mangiavo pensavo a come ci sarebbero state bene un po' di Cozze, quindi semmai volete preparare questa ricetta e vi trovaste un po' di cozze sotto mano, aggiungetele cinque minuti prima di concludere la cottura: in questo caso state un pochino indietro col brodo (dato che le cozze lo rilasciano), e usate una pentola un tantino più capiente.
Poi se la volete fare proprio favolosa, servite il piatto di seppie e piselli con dei crostoni di pane tostato, conditi con dell'aglio leggermente strisciato sopra e olio extra vergine.
E non dimenticatevi di farne un po' in più, così il giorno dopo avete il condimento per una pasta fantastica!