Stick di patate con Speck Alto Adige IGP

Home / Antipasti sfiziosi / Stick di patate con Speck Alto Adige IGP

Questi stick di patate al forno con Speck Alto Adige IGP sono perfetti per un aperitivo o per un antipasto. Un’idea originale che trasforma il solito grissino con il prosciutto crudo in un gusto nuovo: la croccantezza e la golosità delle patate si fondono con la morbidezza e la leggera affumicatura dello Speck Alto Adige IGP.

Stick di patate con Speck Alto Adige IGP

 

Che patate scegliere per preparare gli stick

Per preparare gli Stick di patate con la forma simile a dei grissini e ottenere un risultato croccante servono delle patate farinose. Io ho utilizzato delle patate di montagna. Se acquistate le patate nei sacchetti con le indicazioni suggerite per l’uso, il mio consiglio è scegliere quelle adatte per fare il purè o per fare gli gnocchi. Sconsiglio l’uso di patate novelle.

Le patate infatti devono essere farinose e asciutte in modo tale da assorbire la giusta dose di maizena per ottenere la consistenza desiderata senza risultare appiccicose. Questo permetterà di formare i grissini con semplicità (infatti è un lavoretto che possiamo fare con i nostri bimbi).

 

Quale Speck avvolgere sui grissini di patate?

Non tutti gli Speck sono uguali! Per ottenere l’ambito marchio a fuoco sulla cotenna con scritto Südtirol, e diventare quindi uno Speck Alto Adige IGP, le cosce di suino devono superare tanti controlli e il rispetto di tutti i criteri di qualità in ogni fase della lavorazione. 

La sua regola di produzione è “poco sale, poco fumo, e tanta aria fresca”, quella pura delle montagne altoatesine. La stagionatura è lenta ed è in media di 22 settimane. Durante questo tempo le baffe di suino si riducono di un terzo del loro peso. 

Utilizzo moltissimo lo Speck Alto Adige IGP nella mia cucina dato che mi piace moltissimo sia al naturale sia in cottura, preferendolo al prosciutto crudo in quanto meno salato. La sua leggera affumicatura, che fa sprigionare ancor di più il profumo di pepe e ginepro, dona sempre un tocco in più alle mie ricette, come ad esempio in questa! 

Ed ecco cosa ti preparo per cena: la ricetta degli Stick di patate con Speck Alto Adige IGP

5 da 1 voto
Stampa

Stick di patate con Speck Alto Adige IGP

per 12 grissini con Speck Alto Adige IGP

Piatto antipasti
Cucina cucina italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
cottura delle patate 50 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 600 g patate farinose
  • 50 g maizena circa
  • 1 albume
  • La punta di un cucchiaino di sale
  • Olio evo q.b
  • 150 g Speck Alto Adige IGP
  • Insalata q.b.

La ricetta passo passo

  1. Lessa le patate in acqua salata finché sarà possibile affondare uno stuzzicadenti al loro interno.
  2. Sbuccia le patate e schiacciale con uno schiacciapatate, spolvera il sale, aggiungi un albume e aggiungi la maizena.
  3. Impasta fino ad ottenere un panetto omogeneo e facilmente lavorabile con le mani. Semmai aggiungi poco per volta della maizena se è ancora un po’ appiccicoso.
  4. Fai dei filoncini con le mani e mettile su una teglia rivestita di carta forno.
  5. Spennella di olio extra vergine di oliva e inforna in forno caldo a 190° ventilato fino a quando saranno ben dorati ( 20/25 minuti)
  6. Fai raffreddare e avvogli su ogni stick una fetta di Speck Alto Adige IGP.
  7. Servi su della fresca insalata

Post in collaborazione con Speck Alto Adige IGP

Ricette attinenti
Commenti
  • LaRicciaInCucina

    Sfiziosissima questa ricetta!!! Me la appunto perché di sicuro mi tornerà utile per le feste :-).
    Buona giornata

Scrivi un commento

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

caponata di melanzane e pesce spada
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: