Frittelle di Carnevale dolci e morbide

Home / Dolci veloci / Frittelle di Carnevale dolci e morbide

Le Frittelle di Carnevale sono dei dolci con le uvette tipici del Veneto ma conosciuti in tutta Italia grazie alla loro semplicità e alla loro bontà.

Esistono moltissime varianti, ed ogni famiglia ha la sua ricetta del cuore.

frittelle di carnevale o fritole veneziane

Farina, uova, latte, zucchero e uvetta sono gli ingredienti che non possono mancare per realizzare delle frittelle di carnevale perfette. Il profumo aromatico lo danno la buccia grattugiata di limone e arance, e l’eventuale presenza di una mela grattugiata. 

L’impasto è semplicissimo da preparare e la consistenza dev’essere quella di una pastella densa che poi a cucchiaiate va fritta creando così le frittelle. Sono diverse dalle frittelle alla crema, che sono una sorta di pasta choux fritta e ripiena con crema pasticcera.

Le frittelle dolci di Carnevale o Fritole veneziane

Qui in Veneto ogni famiglia ha la sua ricetta e la sua versione. Questo soprattutto perché vengono preparate ad occhio! 

Qualche giorno fa una mia amica è tornata bambina ripensando alle frittelle che mangiava da piccola, preparate dalla mamma di una sua cara amica e così mi è venuta voglia di prepararle. Nella sua ricetta del Cuore c’erano il Panbiscotto ammollato nel latte, che poteva essere sostituito da delle patate lessate e schiacciate. In più oltre alla buccia grattugiata di limoni e arance c’era anche la presenza delle mele grattugiate. 

In realtà la ricetta originale delle Frittole di Carnevale, chiamate anche Fritole veneziane, è molto più semplice. 

Nella ricetta che vi propongo oggi c’è anche la mela grattugiata che regala alle Frittelle dolci con l’uvetta un profumo ed una morbidezza ancora più piacevole.

frittelle di carnevale

Le Frittelle di Carnevale come vanno fritte?

Se le frittelle non andassero fritte non si chiamerebbero neppure così :-). Quindi ecco, io eviterei di fare delle frittelle al forno.

Le frittelle vanno fritte per immersione, inserendo nell’olio delle piccole quantità di impasto aiutandosi con un cucchiaio.

Per friggere le Frittelle bisogna fare attenzione alla temperatura dell’olio che non deve essere nè troppo caldo nè troppo freddo. 

L’olio non dev’essere troppo freddo altrimenti rischieremmo che le frittelle assorbano troppo olio, non creandosi subito la crosticina esterna. Se non avete un termometro da cucina, per capire se la temperatura dell’olio è corretta basterà immergere uno stuzzicadenti e vedere se fa delle bollicine intorno. Se sì l’olio è della temperatura giusta per iniziare a friggere.

Nel caso in cui l’olio fosse troppo caldo le frittelle si scurirebbero troppo esternamente ma non si cuocerebbero bene al loro interno. Se avete un termometro da cucina la temperatura migliore per friggere le frittelle è intorno ai 160°/170°. Se non avete un termometro da cucina mantenete la temperatura dell’olio cuocendo su un fornello di media dimensione a fuoco dolce.

Per quanto riguarda il tipo di olio da usare, io uso solitamente olio di arachidi oppure olio extra vergine d’oliva, come ti spego in questo post su come friggere le melanzane

Ed ecco cosa ti preparo per Cena: la ricetta delle Frittelle di Carnevale

Frittelle di carnevale

Ingredienti

  • 300 g farina 0
  • 3 uova
  • 150 ml latte
  • 2 mele
  • 2 arance biologiche
  • 1 limone biologico
  • 100 g uvetta
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 125 g zucchero
  • 1 cucchiaio di grappa o cognac (facoltativo)
  • 700 ml di olio di arachidi

La ricetta passo passo

  1. Metti l’uvetta a bagno in acqua tiepida, aggiungendo anche un cucchiaio di cognac o grappa

    uvetta a bagno
  2. In una ciotola metti la farina lo zucchero e il lievito.
    metti le polveri
  3. Rompi le uova nella farina e inizia a mescolare aiutandoti con un cucchiaio e aggiungi il latte a filo fino a creare un composto omogeneo.
    aggiungi il latte
  4. Aggiungi la buccia grattugiata delle arance e del limone (è importante che siano biologici).
    grattuggia arancia e limone
  5. Scola l’uvetta e strizzala bene, e aggiungila al composto mescolando.
  6. Con l’aiuto di due cucchiai friggi per immersione le frittelle.

    friggi a cucchiaiate
  7. Spolverale con dello zucchero a velo e servi calde.

Le frittelle di Carnevale le porto anche alla tavola di Fiorentini si Cresce

Ricette attinenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

finocchi gratinati al fornopan d'arancio ricetta originale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: