Plumcake salato con fave e pecorino

Home / Antipasti sfiziosi / Plumcake salato con fave e pecorino

Arriva la Pasqua quindi è il momento giusto per sbizzarrirci con torte e cake salati, perfetti come antipasto o per la scampagnata di Pasquetta, come ad esempio questo Plumcake salato con pecorino e fave. Un plumcake con verdure, molto soffice, veloce da preparare e molto primaverile dato che al suo interno ci sono le Fave.

plumcake salato soffice

Un plumcake salato con pecorino e Fave

Per preparare questo plumcake per Pasqua, bisogna armarsi di pazienza. Ho infatti acquistato un chilo di fave al supermercato, e da queste ne ho ricavate soltanto 200 g scarsi. È comunque la dose necessaria da mettere nel cake salato, e per sbucciare le fave mi sono fatta aiutare dai miei bimbi, quindi tutto sommato, è stato divertente.

fave sbucciate

Chiaramente potete sostituire i 200 g di fave con qualsiasi altra verdura, ad esempio zucchine o peperoni, o melanzane, o un mix. di verdure. In questo caso è meglio metterle leggermente cotte in padella per 5 minuti, giusto così da evitare che perdano la loro acqua in cottura.

Aggiungiamo poi dei formaggio a pezzettini a piacere, e delle mandorle tritate che porteranno ancora più gusto e bontà al plumcake.

plumcake salato con verdure

Quale lievito usare per il plumcake salato?

Qualsiasi sia il condimento che sceglierai per il tuo plumcake salato, stai per fare un impasto che necessita di lievitazione. Ci sono già all’interno le uova, che ben montate, danno sofficità al plumcake, è però necessario aggiungere il lievito.

In questi casi uso il lievito istantaneo per torte salate che si può semplicemente trovare al supermercato. Puoi provare anche con il lievito di birra ma è necessario un tempo di lievitazione di almeno due ore in questo caso. Quindi per rendere il procedimento facile e veloce, ti consiglio di usare il lievito istantaneo.

plumcake salto soffice

Ed ecco cosa ti preparo per cena: la ricetta del plumcake salato con fave e pecorino.

Plumcake salto con Fave e pecorino

Ingredienti

  • 200 g farina 0
  • 40 g di pecorino romano grattugiato
  • 40 g di farina di mandorle se non l’avete aumentate di 40 g la farina
  • 60 ml di olio di semi
  • 200 ml latte
  • 2 uova
  • Una presa di sale
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate quindi non vanigliato
  • 200 g di fave sbucciate
  • 200 g di provola

La ricetta passo passo

  1. Per prima cosa sbucciate le fave, lavatele e sbollentatele per 5 minuti.

  2. Unite la farina, il pecorino grattugiato, la farina di mandorle (se avete le mandorle intere potete polverizzarle in un tritatutto), il lievito e il sale in una ciotola grande e mescolate bene.

  3. Adesso in un’altra ciotola mischiate bene con una frusta le uova, il latte e l’olio.
  4. Unite gli ingredienti liquidi nella ciotola degli ingredienti solidi e mischiate bene con una frusta a mano.
  5. Unite le fave cotte e in seguito il formaggio tagliato a pezzetti e mescolate

  6. Trasferite l’impasto in uno stampo per plumcake e infornate a 180° statico per 45 - 50 minuti.

Se stai cercando un’altra idea per un antipasto sfizioso, prova anche i Muffin Pizza!

 

Ricette attinenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ricette per second chefmerluzzo in umido
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: