Trofie con Speck e funghi con Asiago filante

Home / Primi piatti sfiziosi / Trofie con Speck e funghi con Asiago filante

Ciao, mi chiamo Viviana e ho cucinato le trofie con Speck Funghi e Asiago.

Mentre cucinavo ho stappato una bottiglia di Sangiovese.

Ho bevuto il primo bicchiere mangiando alcune fettine di di speck, il secondo con svariate fettine di Asiago, e il terzo con il risultato finale: trofie con speck e funghi fumanti e filanti grazie all’Asiago! 

trofie con speck e funghi filanti

Andiamo con Ordine.

Il sangiovese è uno dei grandi vini italiani

La bottiglia di Vino l’ho scelta tra i Vini Sangiovese su Tannico. Il sangiovese è un vitigno tra i più antichi italiani, si narra fosse già conosciuto ai tempi degli Etruschi. Ed in effetti è proprio tra Toscana, Marche e Umbria che il Sangiovese è maggiormente coltivato, permettendo la vinificazione di vini spettacolari, invidiati da tutto il mondo. 

È infatti il vitigno alla base delle più importanti denominazioni della Toscana, tra cui Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino, Morellino di Scansano, Chianti e Vino Nobile di Montepulciano.

Lo speck non poteva che essere Tirolese

Sia chiaro, non che non apprezzi lo speck di altre zone italiane, ma lo speck proveniente dal Trentino Alto Adige per me è fantastico. Ne avevo acquistato un pezzo durante una visita in Sud Tirolo e non vedevo l’ora di iniziare ad affettarlo! 

trofie funghi e speck

L’asiago, il formaggio del cuore della mia mamma

Da siciliana trapiantata in Veneto, uno dei primi formaggi che ho iniziato ad acquistare regolarmente è stato l’Asiago. Mia mamma me ne parlava a Palermo, come di un formaggio da un sapore buono, quasi burroso, delicato ma allo stesso tempo sfizioso. Ogni volta che lo trovava a Palermo e lo mangiava mi diceva che non aveva lo stesso sapore di quello assaggiato durante la sua vacanza in Veneto di anni prima. E devo dire che aveva ragione, del resto, ogni prodotto, mangiato nei luoghi di produzione, ha un sapore irripetibile.

Le trofie, dal pesto allo Speck danno sempre soddisfazione! 

Le trofie sono una “pasta matta”, fatta con farina e acqua e attorcigliate di origine Ligure. Le ho sempre mangiate con il classico pesto, patate e fagiolini, oppure con un sugo alle Noci. Devo ammettere che sono un formato di pasta super versatile che danno il meglio di sè con molti condimenti. Le trofie condite con speck funhi e asiago sono uno di questi! 

Ed ecco cosa ti preparo per Cena: la ricetta delle trofie con speck funghi e asiago.

trofie con speck e funghi

Trofie con speck funghi e asiago

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 350 g trofie
  • 100 g speck
  • 100 g asiago
  • 300 g funghi champignon freschi
  • 1 giro olio extra vergine
  • 1 ciuffetto prezzemolo

sale pepe e parmigiano per servire

    La ricetta passo passo

    1. Per prima cosa controlla il tempo di cottura delle trofie, le mia avevano un tempo molto lungo essendo secche, quindi regolati per cuocerle in tempo ed evitare inutili attese

    2. Pulisci i funghi, tagliali a fettine e mettili in una padella antiaderente insieme ad un giro d'olio extra vergine. Sala e pepa, e attendi che inizino a rilasciare la loro acqua di vegetazione. Non appena saranno asciutti, continua a cuocerli uno o due minuti, finchè non si saranno insaporiti.

    3. taglia a striscioline lo speck e aggiungilo ai funghi non appena saranno cotti, fai insaporire il tutto 2 minuti e in seguito tieni in caldo.

    4. taglia l'Asiago a quadratini molto piccoli, o meglio ancora, sbriciolalo in un mixer, con questa accortezza sarà più facile amalgamarlo senza fare grumi di formaggio filante.

    5. scola le trofie al dente, tenendo da parte mezza tazza di acqua di cottura. Spadella le trofie insieme al condimento, aggiungendo l'asiago e regolando la morbidezza desiderata con l'acqua di cottura.

    6. Infine servi con una spolverata di parmigiano, di prezzemolo tritato e di pepe se lo gradisci.

     

    Ricette attinenti

    Scrivi un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    scaloppine al vino con kumquatMuffin allo yogurt Muffin allo yogurt come al bar
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: