Zuppa di Fagioli all’occhio con Speck e Porcini

Home / Collaborazioni / Zuppa di Fagioli all’occhio con Speck e Porcini

Dopo un’estate lunghissima anche la mia cucina inizia a produrre profumi autunnali.

Per me l’autunno in cucina fa rima con zuppe, funghi, gusti rotondi da assaporare con la polenta, o con del pane caldo. Con i primi porcini freschi acquistati ho preparato questa zuppa di fagioli usandone una varietà poco conosciuta: i fagioli dall’occhio nero. Sono dei piccoli fagioli bianchi, facilmente riconoscibili proprio dalla loro macchiolina nera. Un tempo erano i fagioli più diffusi e consumati, adesso i loro cugini borlotti e cannellini li hanno fatti cadere un po’ in disuso in Italia, dove però fortunatamente continuano ad essere coltivati in Veneto e in Toscana.

Se non li conoscete vi consiglio di provarli, dato che hanno tantissime proprietà benefiche, sono ricchi di vitamine e Sali minerali e di contro hanno poche calorie, quindi sono perfetti nelle diete. Sono molto gustosi anche nelle insalate.

Come tutti i fagioli vanno preventivamente controllati visivamente, sciacquati e messi in ammollo in acqua fredda per almeno 6 ore. Vanno poi messi in acqua, portati ad ebollizione e cotti senza sale per un’ora. In questa ricetta però ne basteranno 40 dato che poi si continuerà la loro cottura nella zuppa con porcini e speck , ricetta che ho preparato per il sito della Pomì.

zuppa di fagioli

Post offerto da Pomì.

Ricette attinenti
Commenti
  • Lisa

    foto splendida di questa ricetta spettacolare che ho letto sul sito di Pomì!!
    Bravissima

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

pane integrale di farro
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: