Tartare di Riso Nero e Salmone con robiola e asparagi. Piccola tregua detox.

Home / primi piatti di pesce / Tartare di Riso Nero e Salmone con robiola e asparagi. Piccola tregua detox.

Di questa ricetta le parti più importanti per la perfetta riuscita sono essenzialmente due: l’impiattamento e il titolo da dare, potete in effetti chiamarla in tanti modi, ma Tartare di Riso Nero e Salmone con Robiola ha per me un fascino incredibile. Praticamente mentre senti il titolo inizi a costruire la tartare dal basso verso l’alto e la vai colorando con i nero, il bianco e l’arancio. Manca una nota di colore vero? Ok, hai ragione… aggiungo allora un po’ di verde con gli asparagi che sono pure di stagione!

tartare di riso nero e salmone

Una tartare di Riso Nero e Salmone per chiedere Tregua…

Come avete intuito, questa è una ricetta molto molto semplice, che propongo come primo post dopo i bagordi pasquali proprio per dare un attimo di tregua prima di iniziare a preparare dolci al cioccolato per smaltire i Chili (giuro di non esagerare) di quello al latte e di quello fondente ricevuti quest’anno.

Così ho scelto un riso integrale, il Riso Nerone, che è simile al riso Venere in realtà, nonostante siano due varietà di riso differenti.

tartare di salmone robiola e riso nerone

Il Riso Nerone fa benissimo! Contiene tantissimo Ferro e Magnesio, tantissime fibre, sali minerali e antociani, ed è prodotto spesso in maniera biologica. Qui, in Italia!!! Come tutti i risi integrali ha bisogno di una cottura lunga… di circa 40 minuti. Potete però cuocerne in più e conservarlo in un contenitore a chiusura ermetica per due – tre giorni in frigorifero. Si presta ad essere mangiato con le insalate, ma l’ho assaggiato anche cotto come un risotto con dei gamberi ed era buonissimo!

Ultimamente sto iniziando a conoscere sempre più le varietà di riso grazie all’amicizia con una Food Blogger bravissima, che è Valentina Masotti. Nel suo blog Ricette e Racconti… di Riso potrete scoprire tantissimo su tutte le varietà di riso italiane e non, e su come usarle al meglio.

Ed Ecco cosa ti preparo per cena: la Ricetta della Tartare di Riso con salmone, robiola e asparagi

Tartare di Riso Nero, Salmone, Robiola e asparagi

Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti

Ingredienti

  • 200 g riso nerone
  • 200 g salmone affumicato o al naturale
  • 200 g robiola
  • 12 asparagi
  • olio extra vergine
  • sale e pepe rosa
  • insalata valeriana per guarnire

La ricetta passo passo

  1. Sciacquate il riso in abbondante acqua fredda.

  2. Lessate il riso in acqua bollente salata per 40 minuti, scolatelo e fatelo raffreddare. Conditelo con un giro d’olio.

  3. Affettate il salmone riducendolo in piccoli quadratini

  4. Pelate i gambi degli asparagi, sciacquateli bene e affettateli in rondelle. Spadellateli con olio e sale per 3 minuti. Aggiungete due cucchiai d’acqua e proseguite la cottura finché non evapora. Spegnete e lasciate raffreddare.

  5. Con un coppapasta formate il piatto, mettendo il riso sulla base, compattandolo con il cucchiaio. Affettate la robiola e formate con essa il secondo strato. Per ultimo il salmone. 

  6. Sformate la tartare e aggiungete al piatto gli asparagi, e qualche fogliolina di insalata valeriana. 

  7. Condite con un filo d’olio extra vergine, di pepe rosa e servite.

tartare di riso nerone, robiola e salmone

Ricette attinenti
Commenti
  • lisa fregosi

    Bellissima da mangiare anche con gli occhi.
    Brava

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

youngtoyoung17
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: