I fagioli Asparago e le Scurie all’Acciuga

Home / Contorni / I fagioli Asparago e le Scurie all’Acciuga

La cosa che mi piace di più, quando faccio la spesa e ho anche un po’ di tempo a disposizione per farla, è guardare e lasciarmi incuriosire da quello che non conosco. Ecco quindi che quando mi sono imbambolata davanti a queste Scurie, ho immediatamente capito che dovevo comprarle e cucinarle.

Scurie Fagiolo Asparago

Sono una varietà di fagiolini, che qui nella zona in cui vivo si chiamano appunto Scurie, ma in realtà ho scoperto che hanno tantiiiiisssimi nomi.

Pare che il nome corretto sia Fagiolo Asparago, ma dipende da dove vi trovate.

Dicevamo che le Scurie hanno tantissimi nomi, ed in effetti, documentandomi un po’ in rete, ho scoperto che il loro nome corretto sia Fagiolo Asparago. In Veneto si chiamano appunto Scurie che vuol dire “fruste”, altri nomi pervenuti sono fagiolini serpente perché se gli fai pssssiiii pssssiii ti rispondono e iniziano a strisciare, fagiolini di Sant’Anna in Toscana, fagiolini a metro dato che sono lunghi lunghi e infine il nome più strano di tutti, ovvero Stringhe, perché pare ci si possa anche allacciare le scarpe :P.

Se non li avete mai visti e vi chiedete quale sia la loro particolarità (oltre la lunghezza eheh) ve la dico subito: hanno il gusto dei fagiolini, la consistenza però è più pastosa, non hanno il filo, diventano più scuri cuocendoli e in effetti, il profumo che emanano in cottura e un po’ il loro gusto, evocano lontanamente il sapore degli asparagi (tadaaaaannnn)

scurie all'acciuga

A me sono piaciuti tantissimo. Si possono preparare nello stesso modo in cui si preparano i fagiolini. Mi sono pentita di averli tagliarli, perché la loro lunghezza, che li caratterizza, e che li fa chiamare anche fagiolini a metro, o anche a chilometro, è anche la loro bellezza.
Li ho tagliati per farli insaporire meglio, e per permettermi uno spadellamento più semplice, dato che li ho voluti preparare con aglio e acciuga per trasformarli in un contorno sfizioso. Se li trovate e decidete di comprarli, provate a non tagliarli, chiaramente il gusto non cambia, ma l’effetto scenico, beh quello sì 🙂

Ed Ecco Cosa Ti Preparo per Cena: Le Scurie all’Acciuga! 

Scurie all'acciuga

Ingredienti

  • 500 g di fagioli asparago o scurie, o stringhe o...
  • 4 filetti di acciughe
  • 1 spicchio d'aglio
  • un giro di olio extra v.
  • sale
  • una spolverata di peperoncino

La ricetta passo passo

  1. Tagliare le due punte estreme dalle Scurie e lavarli abbondantemente.
  2. Cuocerli per 10 minuti in acqua bollente salata.
  3. Tritare lo spicchio d'aglio e farlo leggermente soffriggere in una padella con un bel giro d'olio.
  4. Levare dal fuoco e sciogliere i filetti di acciuga nell'olio e aglio.
  5. Aggiungere i fagiolini, aggiustare di sale, spolverare di peperoncino e lasciare insaporire qualche minuti a fuoco dolce.
  6. Spegnere e servire caldi o freddi.
Ricette attinenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

pizzette di melanzanecrostata di Vanessa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: