Cena per la Vigilia di Natale: ecco cosa preparo!

Home / Menù / Cena per la Vigilia di Natale: ecco cosa preparo!

cena di natale

Quest’anno la cena della Vigilia e il pranzo di Natale li festeggeremo da noi 🙂

Dato che in famiglia siamo tanti, gli anni passati spesso siamo andati tutti a pranzo fuori. Quest’anno però, specialmente Gp, ci teneva a dare ai nostri bimbi l’atmosfera del Natale in famiglia e così abbiamo deciso che saremo da noi. Giusto per essere coerenti, abbiamo pensato di fare anche la cena di Natale del 24, e siccome non ha senso mettere in mezzo due case, abbiamo deciso tutti insieme di far diventare casa nostra la base dei festeggiamenti del Natale. Evvivaaaa!

Obiettivo menù

Quindi in questi giorni il mio obiettivo è quello di produrre due menù meravigliosi, che piacciano sia ai grandi sia ai piccoli, che possibilmente abbiano poche cose da preparare all’ultimo, ma che piuttosto si preparino prima, e che siano di facile e veloce realizzazione.
Il tutto considerando che con i miei due cuccioli non avrò le mani e le braccia libere per dedicarmi totalmente alla cucina. Delle volte non ho neppure le braccia libere :-).

Due menù da inventare con due bambini piccoli: w la divisione dei compiti.

Ci siamo un po’ divisi i compiti e antipasti e contorni, e soprattutto un pasticcio di lasagne ai funghi porcini dei castelli romani, li prepareranno Lorenza, Elisa e Angelica (cioè mia suocera e le mie cognate).
Mio cognato Luca andrà a comprare il pesce per la cena del 24 e l’altro mio cognato Luca (due cognati, due Luca… pensate che Luca a me come nome piaceva tantissimo, tanto che l’avrei voluto anche dare a mio figlio, ma abbiamo evitato di creare Luca di Elisa, Luca di Angelica e Luca di Gp 🙂 ) verrà qui ad aiutare Gp per fare un mezzo trasloco che amplierà lo spazio a disposizione dei bimbi per giocare.

Detto questo, che era un brevissimo preambolo ( solo chi, come me, non ha il dono della sintesi, può capire fino in fondo come mai ho usato l’avverbio “brevissimo”), ho pensato di scrivere un Post per chi come me sta organizzando la Cena di Natale e a breve ne pubblicherò uno dedicato al Pranzo. Fiuuuu ce l’ho fatta!

Il Menù per la nostra Cena di Natale

Per la cena di Natale abbiamo scelto di fare Pesce. Sia perché piace a tutti, sia perché da queste parti è tradizione mangiare pesce la cena della vigilia di Natale e la carne per il pranzo. L’idea è anche quella di restare un tantino più leggeri per quello che ho pensato per il giorno dopo!

Faremo una cena semplice, con un antipasto, un primo ed un secondo. Vi dirò cosa scelgo di fare io, e inoltre vi aggiungo qualche altra idea nel caso in cui vogliate arricchire la vostra Cena di Natale da più portate.
Per il primo, quest’anno ho deciso che non utilizzerò né vongole né cozze.
Le amo, moltissimo, ma ogni volta che le ho comprate la vigilia di Natale ho trovato quintali di sabbia nella vongole e non proprio la freschezza desiderata nelle cozze.

Quindi, forte di questa esperienza, ecco cosa vi propongo per la Cena di Natale!

Baccalà mantecato con frittelle di ceci

Baccalà mantecato con frittelle di ceci

caponata invernale di carciofi

caponata invernale di carciofi

scialatielli calamari e mazzancolle

scialatielli calamari e mazzancolle

risotto scampi e carciofi

Risotto acquerello scampi e carciofi al prosecco

spaghetti al nero di seppia

spaghetti al nero di seppia

filetto di orata all'acqua pazza

filetto di orata all’acqua pazza

 

Salmone con Panure croccante profumata alle erbette

Salmone con Panure croccante profumata alle erbette

Rana pescatrice all'arancia con crumble di pane e mandorle

Rana pescatrice all’arancia con crumble di pane e mandorle

Ecco queste sono alcune idee per la Cena della Vigilia di Natale. Come vi avevo anticipato io preparerò un primo ed un secondo, ovvero gli scialatielli con i Calamari e dei filetti di pesce in Panure. Probabilmente, invece del Salmone, sceglierò pesce spada.

Spero di avervi dato qualche idea utile per la vostra cena in Famiglia. L’atmosfera natalizia la renderemo speciale, oltre che con la nostra cucina, con le risate e la dolcezza dei bambini.

Ricette attinenti
Visualizzo 13 commenti
  • jajo

    Sai che mi sa che riesco ad imbucarmi in casa tua?
    Hahahahahaha sarà un successone!!! 🙂

    • Viviana Dal Pozzo

      tu cosa porti???? ahahahah web tesoro, lo sai che per voi le porte sono sempre aperte!!!!

  • SABRINA RABBIA

    c’e’ posto anche per me, quanti piattini deliziosi!!!! Io porto la torta in pasta di zucchero, puo’ andare bene???Baci Sabry

  • Annalisa

    Ma quante idee Viviana, grazie! Sicuramente prenderò spunto dai tuoi piatti perché per adesso non ho le idee affatto chiare sul menu di Natale! Ti abbraccio forte 😉

  • yoghi

    Per la vigilia i piatti forti sono gli antipasti, spaghetti al nero di seppie se son freschi o risotto di capesante o polipo ai funghi, è meglio non avere una quantità di cibo in tavola solo il necessario senza esagerare. Buona idea

  • Massimiliano Roberti

    Niente da fare.. non inizierò mai la dieta..
    Un abbraccio grandissimo Vivì!

    • Viviana Dal Pozzo

      Max un grande abbraccio a te!
      la dieta? la iniziamo insieme il primo lunedì di gennaio ok?

  • Ilmondodichri

    Mmm plche prelibatezze!!!

  • Valentina

    Posso venire da te? Non sporco e non vinco a tombola*_*

  • Daniela

    Dei suggerimenti utilissimi!

pingbacks / trackbacks

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scialatielli calamari e mazzancollePranzo di Natale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: