Muffins 7 Bacetti

Home / Torte semplici / Muffins 7 Bacetti

Muffins 7 bacetti

Cerco di inventarmene sempre una diversa.

L’autunno, i pomeriggi piovosi o, vivendo nella bassa veronese, nebbiosi, spesso ci costringono a casa ed essendo io una di quelle mamme abbondantemente contrarie alla Tv, cerco di inventarmene sempre una diversa per impegnare i miei bimbi in attività divertenti.

Chiaramente (colpo di scena eh???!) una delle cose che più mi piace fare con Mia (Gioele è ancora un pochino piccolo ma stiamo iniziando a coinvolgere anche lui) è quella di… CUCINARE!

Ecco perché, quando mi è arrivata una scatola di prodotti S. Martino da testare, piena di ogni meraviglia, ho pensato di preparare una ricetta con Mia, o meglio… di farla preparare esclusivamente a lei! Ero incuriosita da moltissimi prodotti che ancora non conoscevo, come ad esempio la miscela integrale per torte e biscotti, corredata anche di un ricettario interessantissimo, ma volevo preparare dei dolcetti per la colazione e coinvolgere Mia durante una domenica in cui, finalmente c’era sì il sole, ma ahi noi, il mal di pancia del fratellino ci teneva comunque a casa.

Ecco quindi che apro il cassettone della dispensa in cui tengo tutti i prodotti per preparare le torte, prendo il Cacao Amaro e il Lievito Antica Ricetta San Martino, a base di cremor tartaro, che ho trovato davvero fantastico.

Ilovesanmartino

Dopo aver preparato tutto ho chiamato la pasticcera che subito ha voluto prendere confidenza con la farina, spargendola un po’ qua e un po’ là e poi raccogliendola per rispargerla un po’ qua e un po’ là…

Special Guest Mia

 

Mia, Prepariamo i Muffins sette Vasetti, anzi no, i Muffins 7 Bacetti!

Poi le ho detto: “Amore, adesso ho bisogno del tuo aiuto, prepariamo i Muffin 7 Vasetti!”, e per farle capire di cosa stessi parlando le ho dato subito 7 bacetti… Poi ho continuato con il resto della spiegazione e cioè che per preparare i nostri Muffins lei avrebbe dovuto usare il vasetto di yogurt come misurino, che sarebbero serviti in tutto 7 vasetti di vari ingredienti e che ogni vasetto versato ci saremmo date sette bacetti. Mi ha guardata con lo sguardo un tantino interrogativo, io mi sono ricordata che in fondo Mia ha soltanto tre anni, e che quindi magari il concetto del sette ancora non l’ha perfettamente chiaro, così l’ho rasserenata immediatamente dicendo: Tiene il conto dei vasetti e dei bacetti la Mamma!

Lei ha sorriso rasserenata, e si è messa subito all’opera, come dimostrano queste fotografie.

Mia fase 1

Mia fase 2

Come avete capito, questa è una versione della torta sette vasetti, torta conosciutissima in rete (a dire la verità credo che la torta sette vasetti sia conosciuta da tutti ancor prima dell’invenzione di internet, quando le informazioni giravano col passaparola, o dentro buste con carta da lettera profumata), che noi però facciamo sempre nella versione monoporzione/Muffins, dato che il singolo dolcetto Mia lo mangia, la fetta di torta no.

Mia e i Pirottini

Dato che nella mia mente di mamma non tutto mi è dato capire, io accetto questa particolarità di mia figlia e insieme prepariamo i Muffins Sette Vasetti, giocandoci e rinominandoli in sette bacetti 🙂 Adesso è tutto chiaro no?

Ed Ecco cosa ti preparo per Colazione! I Muffins sette bacetti!

Muffins sette vasetti

Muffins sette Vasetti

Ingredienti

  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt
  • 1 vasetto scarso di olio di semi
  • 1 vasetto e mezzo di zucchero di canna
  • 2 vasetti di farina 0
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • ½ bustina di lievito San Martino Antica Ricettari
  • 1 cucchiaio di Cacao Amaro San Martino
  • 1 cucchiaio di crema di nocciole e cacao nocciolata
  • un pizzico di sale
  • per decorare zuccherini e un cucchiaino di miele

La ricetta passo passo

  1. Ho diviso i tuorli dagli albumi.
  2. Mia ha montato gli albumi a neve ben ferma.
  3. In una ciotola diversa Mia ha montato i tuorli con lo zucchero, abbiamo spolverato il pizzico di sale e poi ha aggiunto lo yogurt continuando a montare, in ultimo a filo ha aggiunto l'olio.
  4. Nel composto abbiamo aggiunto poco per volta i due vasetti di farina, il vasetto di fecola, e il lievito.
  5. Abbiamo incorporato gli albumi con una spatola, con movimenti dal basso verso l'alto per evitare di smontare gli albumi.
  6. Ho preso qualche cucchiaio dell'impasto, gli ho aggiunto il cucchiaio di cacao e il cucchiaio di crema alla nocciola e ho mescolato bene.
  7. Con il composto bianco, ho riempito i pirottini per metà, ho aggiunto un cucchiaino di composto scuro, e ho ricoperto con il composto chiaro, mantenendomi ai ¾ del pirottino.
  8. Ho infornato a 180° per 20/23 minuti, ho fatto la prova stecchino, e ho spento il forno lasciando intiepidire dentro i muffins sette vasetti con la porta del forno aperta.

Note

Con un dito sporco di Miele abbiamo sporcato il cucuzzolo dei Muffins e li abbiamo ricoperti con qualche zuccherino, e ogni tanto qualcuno ce lo siamo anche mangiato, dandoci qualche bacetto.

Quando è tornato Gp, Mia non vedeva l’ora di far vedere al suo papà i nostri Muffins sette Bacetti. Gp ha capito subito che c’era qualche dolce spiegazione sotto e quando gliel’abbiamo spiegata ha risposto che la nostra Torta sette vasetti, trasformata in Muffins sette bacetti, in realtà ne aveva 49 di bacetti, ed in effetti è vero… anche se forse ce n’è scappato qualcuno in più.

 

Post scritto in collaborazione con S.Martino #ilovesanmartino.

Ricette attinenti
Visualizzo 3 commenti
  • Annalisa

    Un post emozionante, non c’è nulla di più bello che unire l’amore per la cucina con l’amore per la nostra famiglia.
    Nei momenti in cui i miei bambini sono stanchi o nervosi, impasto subito una frolla e li metto lì a tagliare biscotti.. scatta subito il buonumore!
    La ricetta Viviana è dolcissima e anche la tua piccola Mia, perfettamente ritratta in questi scatti bellissimi.
    Un abbraccio forte a tutta la famiglia!

  • isabella

    belli i muffins sette (ma forse quarantanove) bacetti….io che faccio sempre la torta sette vasetti ora la trasformerò!! e sarà ancora più buona.
    grazie per la condivisione, sempre.

  • SABRINA RABBIA

    CHE CARINE CHE SIETE!!!TROPPO BELLO POTER COINVOLGERE I NOSTRI CUCCIOLI IN CUCINA E VOI AVETE CREATO DEI DOLCETTI DAVVERO DELIZIOSI PIENI DI AMORE DOLCEZZA E TANTE COCCOLE, PROPRIO CIO’ CHE CI VUOLE IN UN MOMENTO COME QUESTO!!!BACI SABRY

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: