Insalata di pasta della blogger soddisfatta

Home / Primi piatti sfiziosi / Insalata di pasta della blogger soddisfatta

È iniziato Settembre e da qualche giorno sto cercando di autoconvincermi che io amo l’autunno e che quindi il fatto che l’estate sia quasi al termine non solo mi lascia indifferente, ma anzi mi rende estremamente felice dato che tra poco inizierà a piovere, ci sarà la nebbia, il cielo inizierà a farmi conoscere la sua miriade di sfumature di grigio, comincerà a far freddo, si ricomincerà a mangiare dentro casa e non più in giardino…….

Come potrete facilmente immaginare questa tecnica non sta funzionando, anzi direi che è un fallimento totale

 

Inizia l’autunno ma è ancora tempo di cucina estiva!

Sono un po’ malinconica, perché come sapete, io amo amo amo la primavera e l’estate e il resto delle stagioni le passo ad aspettare il calduccio e le giornate lunghe e soleggiate.. del resto Palermmmitana sono!!!!

Però dai.. anche l’autunno ha il suo fascino…. gli alberi che si tingono di tantissime sfumature, la voglia di accendere i fornelli e preparare stracotti da mangiare fumanti, le coperte, il teporuccio, le caldarroste, i funghi.. la ripresa di tutte le attività e soprattutto di nuovi progetti……

Questa seconda tecnica in effetti sta avendo migliori risultati rispetto alla precedente e da questa mattina ho l’argento vivo addosso, sono piena di voglia di fare, di iniziative, di idee…

e infatti tra le tante cose sto festeggiando scrivendovi questo post.

Un’insalata di pasta per una cenetta in compagnia

 ma…. c’è un ma… Siccome l’estate non è ancora finita, nella scelta della ricetta da dedicarvi mi sono imbambolata davanti a questa foto (che non è che sia bellissima, ma è quello che ritrae che è stato un successone) forse perché oggi fa caldissimo ed è stupendo, oppure forse perché se non mi gioco la carta di questa ricetta oggi mi sa che me la dovrei conservare per l’estate prossima.

Si tratta infatti di una ricetta molto semplice, un’insalata di pasta, ma per la cui riuscita è assolutamente necessario utilizzare prodotti eccellenti, freschi e di stagione.

 

insalata di pasta

insalata di pasta super

 

È tra l’altro una ricetta che mi ha dato una soddisfazione incredibile perché l’ho preparata in occasione del compleanno di Mia, e dopo qualche giorno, più di una persona mi ha chiamata per dirmi: “ma sul tuo blog non c’è la ricetta di quell’insalata di pasta buonissima che hai preparato!!!”.. tra queste persone c’era anche mia cognata, che credo non sia mai stata qui da queste parti, quindi per l’insalata di pasta hip hip hurrà

Quindi, se sei una blogger e hai voglia di aumentare le visite della tua cerchia di amici e parenti al tuo blog, prepara questa pasta….

Ed ecco cosa ti preparo per Cena, la ricetta dell’insalata di pasta che è piaciuta a tutti!

Se invece non sei una blogger e vuoi sentire come si sente una blogger che prepara una cena e poi tutti a chiederle la ricetta, prepara questa pasta 🙂

mi raccomando però… niente pesti preparati o cose del genere, e pasta rigorosamente di Gragnano!

Io ho usato i Fidanzati, di cui vi faccio vedere l’aspetto 🙂

 

fusilli o fidanzati di gragnano

 

Carini vero? sembrano due super mega fusilloni.. neanche a dirlo li ho fidanzati in  coppia ♥

Insalata di Pasta con melanzane, pesto, pomodori e caciocavallo

Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 400 g di fidanzati o altra pasta di gragnano
  • 4 cucchiai colmi di pesto
  • 400 g di pomodori san marzano o piccadilly o da salsa
  • 150 g di mozzarelline ciliegine
  • una melanzana di quelle lunghe abbastanza grande oppure due piccole
  • 100 g di caciocavallo ragusano semi stagionato in assenza di un fantastico ragusano usate un provolone gustoso, non sarà la stessa cosa.. eh lo so!
  • una tazzina e mezza d'olio extra v.

Per il pesto

  • 80 g di basilico fresco lavato e asciugato accuratamente
  • 40 g di parmigiano
  • 20 g di pecorino romano
  • 30 g di pinoli
  • 100 ml di olio extra v
  • mezzo spicchio d'aglio degermogliato
  • sale

La ricetta passo passo

  1. prima di preparare questa insalata di pasta che si può mangiare appena tiepida oppure fredda, è necessario avere alcuni semilavorati già pronti, ovvero il pesto e le melanzane fritte.
  2. per il pesto il segreto è quello di lavare e asciugare le foglioline delicatamente in modo da evitare di schiacciarle. Io le lavo e poi le metto tra due strofinacci, e le faccio asciugare lentamente muovendole di tanto in tanto. A questo punto il più è fatto, infatti si infila tutto in un frullatore e si frulla. Se avete il bimby fate prima basilico pinoli aglio e i formaggi, ed in ultimo amalgamate con olio e sale. Se lo conservate in frigo in un barattolino ricoprite con olio in modo da evitare che si ossidi cambiando colore.
  3. Tagliare a quadretti le melanzane e metterle in una ciotola con acqua ed un cucchiaio di sale per minimo 15 minuti, scolarle e asciugarle, poi friggerle in olio d'oliva. Mano a mano che si friggono metterle in uno scolapasta e lasciarle a scolare da qualche ora ad una notte. Se nel frattempo vorrete mangiare qualche melanzana fritta con un panino sappiate che io vi capisco e vi auguro buon appetito 🙂
  4. Bene, adesso avete il pesto pronto e le melanzane fritte ed anche magari fatte scolare bene in modo da alleggerire un po' la loro presenza in questa fantastica insalata di pasta
  5. Tagliare i pomodori a quadratini, metterli in una ciotola molto capiente con una tazzina d'olio e sale. Aggiungere il pesto e le melanzane e fare insaporire.
  6. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatele molto al dente, e cioè uno minuto prima della cottura perfetta, e dopo averle ben scolate dall'acqua versatele in una teglia grande (io uso una teglia 30x40 di quelle da pizza per intenderci), versate mezza tazzina d'olio girate e fate raffreddare per qualche minuto.
  7. Assemblate il tutto e aggiungete le mozzarelline e il caciocavallo tagliato a scaglie belle grosse.
  8. Servite e nel frattempo se avete un attimo di tempo trascrivete questa ricetta in un foglietto, perché se avete invitati a cena vi potrebbe servire quando ve la chiederanno 🙂

SalvaSalva

SalvaSalva

Ricette attinenti
Visualizzo 18 commenti
  • Anonymous

    Sono certa che affronterai anche l’autunno con grande energia e ottimismo Pensa a Mia con il cappellino di lana, stai sorridendo?Io, milanese stremata da quest’afa che non se ne vuole andare, brinderò all’arrivo del fresco
    La tua ricetta fa scintille, ciao occhi belli, un bacio grande,
    Daniela

    • Viviana Dal Pozzo

      dani io ti adoro! le tue parole mi fanno SEMPRE sorridere 🙂
      un bacio enorme!

  • Una cucina per Chiama

    Guarda, credo che questo sia un tema ricorrente in tutti i blog questo periodo! Tutti vorremmo trattenere l’estate, ma nel frattempo ci abituiamo che l’autunno ci piaccia 🙂
    Bellissima la tua insalata di pasta e sicuramente buonissima

    Marco di Una cucina per Chiama

    • Viviana Dal Pozzo

      Marco, meno male che non volevo essere originale perché altrimenti con il tuo commento mi sarei messa a piangere… sai è un momento difficile questo per me… sta arrivando l’autunno :-((((((((
      un bacione grandissimo e grazie!

  • ELel

    Che fame! Questo tipo di pasta è quello che più mi piace.
    Anche io amo molto primavera ed estate, però anche la stagione fredda ha i suoi lati positivi. Anche in cucina: pensa che buone ricettine con la zucca si può iniziare a preparare!

    • Viviana Dal Pozzo

      ne ho comprata una proprio ieri dalla mia amica Chiara che vende tutto Bio… non vedo l’ora di prepararla 🙂 voglio cercare infatti una super ricetta proprio per festeggiarla a dovere
      un bacio

  • lalla

    che piacere “leggerti”!!! fai venire l’acquolina in bocca e mi diverti sempre un mondo 😀 baci baci!!

    • Viviana Dal Pozzo

      lalla non vedo l’ora di parlarti io !!!!
      a prestissssssimoooo

  • Lo

    e meno male che non sono l’unica che si dispiace per l’estate che se ne va….e tenta di consolarsi..con la seconda opzione e con piatti pieni d’estate….la pasta è magnifica…da provare…un abbraccio

    • Viviana Dal Pozzo

      Lo non ci rimane che la seconda opzione!!!
      e vabbè… ricominciano anche i nostri begli impegni 😉
      tanti tanti baciiii

  • Saretta

    Viviiiii a me settembre mi ammazza!, ora poi che si abbasseranno le temperature, auiiuto!!!Beh, forse comincerò a cucinare però, intendo qualcosa di meno basic!
    Mi aggiungo al tuo esercizio(che sto tentando da giorni di fare) e vediamo che salta fuori!
    Intanto complimentoni per la pasta e tanti bacini a te ed a tutta la family!:)

    • Viviana Dal Pozzo

      eheheh… ho visto su Fb che questa estate ti sei data alla pazza gioia, sei abbronzatissima e felice! mi s che hai fatto il carico di sole per l’iverno eh!”!!! 🙂
      bravisssssimaaaaaa
      un bacione

  • Dolci a gogo

    Ciao tesoro che bello essere qui, ci mancavo da tempo….tu sei sempre fantastica!! Cara sarò una voce fuori dal coro ma io amo l`autunno e quella sottile malinconia…sarà la scorpioncina che c`é in me a prendere il sopravvento oppure il festeggiare il compleanno ad ottobre che mi condiziona ma io sono molto legata ai profumi dell`autunno però credimi ad una pasta cosi non c`è stagione che tenga la mangerei anche in pieno inverno e poi ho quel formato di pasta:-D quindi non mi resta che provarla subito!!! Un bacione enorme e un abbraccio immenso, Imma

    • Viviana Dal Pozzo

      e vabbè Imma cara, ma se tu festeggi il tuo compleanno ad Ottobre hai proprio ragione ad amare l’autunno! =) anche per me il mese più bello è Marzo ad esempio!
      sbaciucchi sparsi!

  • Laura

    ora devo impazzire a cercare i fidanzati…mannaggia…
    un abbraccio fooooorte forte

    • Viviana Dal Pozzo

      Laura cara, ahahha secondo me puoi utilizzare qualsiasi altro formato di pasta… l’importante è che sia strano e soprattutto introvabile per me, così siamo pari 🙂
      un bacioneeee
      ps con Blogger non vedo chi sei, hai un blog?

  • Valentina

    Ciao Viviana! Hai un’alternativa alla mozzarella/ formaggio per questa ricetta? Ahime’ sono allergica al latte e ai derivati

    • Viviana Dal Pozzo

      Oh Valentina, ti capisco… è difficile vivere con le allergie! io ho per molto tempo eliminato glutine e latticini dall’alimentazione e ricordo com’era difficile….
      Non saprei dirti con cosa sostituire… certo il tofu è sempre una super soluzione quando si tratta di formaggio… magari uno un po’ aromatizzato/affumicato…

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

capesante gratinatesgombri al forno in bellavista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: