La Caponata invernale di Carciofi

Home / Antipasti sfiziosi / La Caponata invernale di Carciofi

La Caponata di Carciofi mi ha resa soddisfatta e fiera di me!

In questi giorni la mia mammina e la mia sorellina, quando ci sentiamo, una delle prime cose che mi dicono è: “Uiiii Vivì ma in questo periodo quanto stai scrivendo sul blog! Brava!!!” (Beh, che loro siano due mie fans scatenate lo sapevate già, sono tra le mie Blogmanagers più attive, e non dimentichiamoci anche dell’altro ruolo fondamentale che svolgono, che è quello del supporto psicologico hihihi)

E quindi oggi cosa faccio?? scrivo immmmmediatamente un altro post! Ecco!

In effetti c’è anche un altro motivo per questa mia iperattività culinaria, e cioè che finalmente mi sento un po’ più in grado di farlo e dopo mesi di riposo più o meno forzato per vari problemucci, oggi mi sento super carica! Anche perché quando una FoodBlogger sta ferma sul divano, una delle sue attività preferite è quella di sfogliare giornali e riviste di cucina, mettere segnalibri e aggiornare la lista del “To Do” 🙂

 

Però adesso sto esagerando e vi sto sviando, perché questa ricetta non nasce da nessun libro di cucina! 🙂 (e beh, l’effetto surprise ci voleva no?!)

 

L’agrodolce dove lo metto?

Come sapete, essendo Sicula, io l’agrodolce ce l’ho nel Dna, per me è una pozione magica, ed un piatto che sogno la notte è proprio la Caponata di Melanzane. Però, nonostante i supermercati siano pieni di melanzane di un viola sublime, che si intonerebbe perfettamente alle pareti di casa mia, in questo periodo preferisco non comprarle, quindi che si fa? Eh si fa la variante invernale della caponata! E certo!

Per adesso i carciofi sono al top della loro bontà e si trovano anche le Mamme romane che sono davvero un prodotto speciale!

 

Anni fa mangiai questa caponata buonissima preparata da un’amica palermitana di amici palermitani che vivono a Vicenza, inutile dire che mi rimase nel cuore. Memorizzai il sapore, che è tornato su dal mio cuoricino per ispirare questa ricetta qui:

 Ed ecco cosa ti preparo per Cena: la ricetta della caponata di Carciofi

caponata di carciofi

 

Caponata di Carciofi

Ingredienti

  • 6 carciofi io ho usato quelli con le spine
  • 3 gambi di sedano
  • una cipolla bianca
  • 20 olive verdi se siciliane è meglio
  • un pugnetto di capperi sotto sale
  • 50 ml di aceto bianco
  • 2 cucciai di zucchero di canna
  • sale
  • olio extra v.
  • un limone.

La ricetta passo passo

  1. Ho preparato l'agrodolce mescolando in un bicchiere l'aceto e lo zucchero. L'agrodolce è perfetto quando assaggiandolo non è predominante né il gusto dell'aceto né quello dello zucchero (come diceva la mia nonnina Lucia)
  2. Ho tolto le foglie più dure dai carciofi, poi ho tolto la parte finale e ritagliato con un bel coltello affilato la parte verde, eventualmente presente. Ho pulito anche i gambi e li ho tagliati a pezzetti. Ho tagliato a metà i carciofi e gli ho tolto la barbetta, poi li ho messi in una ciotola in cui avevo messo dell'acqua col succo di mezzo limone.
  3. Ho pulito i gambi di sedano, li ho tagliati a pezzetti e li ho sbollentati per 3 minuti in acqua bollente salata. Ho tolto il nocciolo alle olive, ho sciacquato dal sale i capperi e insieme li ho sbollentati 2 minuti in acqua bollente. Ho messo a bollire un'altra pentola con acqua salata e il succo di mezzo limone, ho affettato i carciofi e li ho tuffati a sbollentare per 5 minuti, poi li ho scolati bene e messi in una capiente ciotola a raffreddare (ho assaggiato di sale e ne ho aggiunto una spolveata). Ho preso una padella e ho soffritto la cipolla tagliata a fettine, poi ho aggiunto il sedano, le olive e i capperi e ho lasciato insaporire qualche minuto. Poco prima di spegnere ho versato l'agrodolce, fatto sfumare per pochi secondi, spento e versato la salsa sopra i carciofi. Ho messo in frigo e... con difficoltà ho aspettato il giorno dopo per mangiare (quando si usa l'agrodolce bisogna sempre lasciare insaporire bene...)

SalvaSalva

SalvaSalva

Ricette attinenti
Visualizzo 13 commenti
  • Claudia

    Viviiiiiii…ma sai che anche io ieri ho postato la ratatouille di carciofi????????siamo in sintonia. bacioni cara

  • Mary

    Vivi ! E’ bellisimo che tu sia più presente, ricette a parte, ciò che amo di te sono proprio i tuoi racconti ! Mi fanno sentire come se ti conoscessi da una vita !
    E comunque, io non sono sicula, ma ADOROOOOOO l’agrodolce e questa ricetta è troppo buona !
    Un bacione !

  • Giada

    Questa me la devo rporpio segnare, mi fa gia’ gola, mi piace l’agrodolce, mia piacciono i carciofi…non mi resta che assaggiare ;)))
    Sono contenta anche io di leggerti cosi’ spesso, e felice di sentirti come sempre piena di gioia!

  • Lucia

    Che buoni i carciofi preparati così! E’ un’idea da rubare senza pudore 😀 Buona giornata, Viviana (che bel nome che hai!).

  • Saretta

    E mo mi spieghi perchè mi sogno anch’io di notte la Sicilia e di suoi piatti, io che sicula non sono????!La mangiai l’estate scorsa e fui sorpresa, pensando mi stessero prendendo in giro(sebbene fosse buonissima).Poi ho capito che avete la versione pre-estiva ed estiva!ahhhhhhhhhhhhhhh
    occhio che mi materializzo a casa tua, ocioooo!Bacione

  • giulia

    l’altro giorno avevo giusto adocchiato una ricetta con le mamme… ora mi segno pure questa!!!!!

    Baciooooooo!!!!! :******

  • francesca

    Ciao carissima Viviana. E’ la prima volta che ti scrivo ma ti seguo da tantissimo tempo. Volevo farti i miei complimenti per il tuo coraggio e il tuo amore che trasmetti ogni giorno nel blog. Anche io come te ho scoperto e scopro ogni giorno il significato della parola”sofferenza”. Ho ventisette anni ed ho una figlia di “63” anni.. parlo di mia mamma che da tre anni è malata di alzheimer. Mi dai tanta forza. Grazie vivi. Sei speciale. Ti voglio bene. Francesca

  • Aria

    ahaha, anche io faccio così…leggo un sacco di riviste, metto segnalibri e….la lista del To Do è sempre troppo lunga!!! ora c’è anche questa caponata, adoro i carciofi! bravo il tuo cuoricino!

  • Simona la golosa

    Ho lettola ricetta e indovina cosa bolle in pentola in casa mia? La proveremo domani a cena 🙂

  • Viviana B.

    Ma lo sai che oltre che chiamarci Viviana tutte e due anch’io avevo una nonna che si chiamava Lucia?!?
    ….
    Apppparte tutto ciò, la caponata di carciofi la preparo di certo, visto che proprio due giorni fa ho comprato i carciofi perchè erano tanto ma tanto belli e non sapevo cosa farci. Adesso lo so! Ha! Ha! Ha! Un bacione!

  • Viviana

    *Claudia siam troppo telepaticheeee :*** buonissima anche la tua versione con tutti i cuoricini di radicchio!! un bacioooo

    *Mary splendente, grazieeee!!! sono felice anche io di aver ricominciato a postare con più frequenza, in effetti il mio blog mi da tantissimo e merita molta della mia energia! un bacioooo

    *Giada è buonisssima e poi è molto leggera!!!! un bacio grandisssimoooo

    *Lucia sììììììì spudoratamenteeeee!! Grazie per il complimento! anche a me piace tanto il tuo di nome perché deriva dalla Luce, e poi… la mia nonnina splendida si chiamava proprio come te! un bacioooo

    *Saretta perché tu sei sicula nell’anima!! ecco!!! io ti aspetttttttooooooooooo… ti preparo anche le arancine!!

    *Giulia amica mia stupenda!!! se la provi poi fammi sapere se ti è piaciuta! un bacioneeee

    *Francesca cara… il tuo messaggio mi ha emozionata e commossa, ti sono grata per avermi scritto :***
    un bacio per te, ed uno per la tua bimba :*

    *Aria ma poi tu riesci a provarle??? io poi me le scordo.. vabbè che per ora non faccio testo ahahah
    un baciooooo

    *Simooooo uauuuuuu! come son venuti????

    *Vivi tesoraaaaa ma daaaaaaiiii!!! siamo troppo in sintonia!!!! un baciooooooooo

  • Anonymous

    ciao sono cinzia e’da molto tempo che visito il tuo blog soprattutto mi piaci come persona non solo per le ricette che scrivi sei una persona bellisima grazie ciao a presto

  • Francesca

    Anche se oggi è Capodanno e sono ….ripiena come un tacchino,questa tua ricetta mi mette un certo languorino 😉
    Tanti cari auguri!

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

presentazione dei falafelmaiale con le mele
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: