Un diverso concetto di Frittella

Home / Contorni / Un diverso concetto di Frittella
Nel senso… voi avete mai mangiato la pasta con la frittela?? Io sì! E l’ho anche mangiata col pane! Ed anche a cucchiaiate!! 😀
Beh, lo so che proprio normale non sono, ma questa volta non c’è davvero nessuna stranezza perché un piatto tipico palermitano si chiama Frittella ed è preparato con Piselli, Fave e Carciofi! Da queste parti trovo raramente le Fave… si comportano modello cometa, le vedo per 2 settimane l’anno nei supermercati e poi basta più. Forse quest’anno è diverso perché in effetti le fave iniziano ad Aprile, ed invece la scorsa settimana erano già nel banco della verdura. Non ho comunque resistito, io non appena vedo le fave le compro perché mi piacciono tantissimo e perché da quando vivo a Verona le mangio pochissimo.
Purtroppo per i piselli freschi è ancora presto! Vicino a dove abito io, e precisamente a Colognola ai Colli, i piselli, o Bisi, sono buoni, ma così buoni, che a metà maggio fanno una sagra per festeggiarli, ed io e Gp ci andiamo sempre perché è una delle feste in cui abbiamo mangiato sempre benissimo e in cui dopo ci siamo divertiti di più! Facciamo che a Maggio ve lo ricordo nuovamente e vi dico pure i giorni precisi, così ci incontriamo tutti a tavola e poi ci scateniamo nella pista da ballo col liscio ah ah ah ah.
Ritornando alla Frittella Palermitana, ecco, E’ un piatto così delizioso che ad Isnello, in provincia di Palermo, l’hanno fatta diventare protagonista, organizzando la Sagra della frittella che quest’anno sarà il 30 aprile.
Ma ma….. Evvivaaaaaaa!! Ho già parlato di due Sagre nel giro di 5 minuti! Ma allora è vero! Stanno per ricominciareeee!! Io adoro le sagre e le feste di paese! Mi sa che vi terrò informati su tutte le mie preferite!

Ecco e quindi adesso che sono tutta contenta vi presento la Frittella:

Frittella

Frittella
1 kg di fave fresche
1 kg di piselli freschi (o 300 g di pisellini surgelati come ho fatto io)
4 carciofi
Una cipolla bianca grossa
Un bel ciuffo di finocchietto selvatico
Olio extra vergine
Sale e pepe

Ho sbucciato le fave, e in quelle + grosse ho fatto un taglio nella buccia. I piselli non li ho sgranati perché non li avevo freschi, quindi ho sbollentato quelli surgelati. Ho tolto le foglie + dure dai carciofi, ne ho tagliato la punta (circa 3 dita), li ho tagliati a metà e ho tolto la barbetta dal cuore, poi gli ho passato mezzo limone, dopo qualche minuto li ho sciacquati e li ho tagliati a fettine.
Ho fatto soffriggere la cipolla affettata sottilmente in olio d’oliva abbondante e poi ho aggiunto tutte le verdure. Ho condito con sale, pepe, e finocchietto selvatico lavato e tritato e ho fatto cuocere per mezz’ora. Se vedete che si è asciugato troppo, aggiungete pure mezzo bicchiere di acqua tiepida.

La Frittella è una specialità molto versatile. Può essere utilizzata come contorno, come condimento per delle bruschette oppure lo si può usare per condire la pasta, ed in questo caso vi consiglio vivamente di creare un’opera d’arte aggiungendo della ricotta di pecora fresca.

_MG_0762

Per farla basta cuocere la pasta al dente, e farla saltare con il condimento per qualche istante, aggiungendo poi qualche cucchiaio di ricotta e parmigiano abbondante.
Se vedete il colore della pasta un po’ strano non è solo perché ancora non so usare Photoshop, ma più che altro perché è una pasta di mais.
Ricette attinenti
Visualizzo 42 commenti
  • Giovanna

    io, questa pasqua, mi sono fatta delle scorpacciate di fave e primo sale… ma quanto è buono questo abbinamento? La frittela non la conoscevo, ma faccio presto la sua conoscenza , mi procuro tutto al più presto Buona giornata

  • marcella candido cianchetti

    le faccio subito vasuni super

  • Alex e Mari

    Questa la devo saltare! Ci sono solo due ortaggi che non mi piacciono: fave e piselli! La frittella di soli carciofi non esiste vero? Non importa, io sono felicissima con la ricetta della pasta c’anciova sto ancora lì a leccarmi i baffi.
    Baciooniiiii, Alex

  • CoCò

    Anche mia madre fa questi tipi di miscuglio (deliziosi) ma non sapevo avesse un nome e fosse tipico di una regione, grazie

  • Ciboulette

    Quando ho cominciato a leggere avevo capito che ti piaceva la pasta condita con la pasta di pane fritta!! :-O
    Neanche a me piacciono le fave (pensa che a bari quelle fresche fresche si mangiano crude e si chiamano “fave di quizz”, non so assolutamente perche’), ma la tua foto giallo verde mi piace assai!
    Baci!!!!

  • salsadisapa

    ma tu pensa… è una roba che mangio spesso nella bettola dove mi rifugio x pranzo… non avevo idea che si chiamasse così! e come condimento x la pasta mi ispira tantissimo ;-)))

  • Viviana B.

    Ecco, io non lo so come fai, ma se leggo i tuoi post anche appena finito di pranzare subito mi viene l’acquolina e mi rimetterei a tavola! 🙂
    Io sono golosa, va beh, ma tu sei un portento!!!
    Un baciooooooneeeeee grosso grooooossoooooo!!!

  • Saretta

    Piatto ricco, mi ci ficcoooooo!!!
    Vivi, mi associo ai tuoi gusti per l’ennesima volta!E magari m’assocerò anche ad una sagra neh?
    Baciotto
    saretta 😉

  • Lory

    Mamma quanto adoro questo tipo di piatti!
    Brava come sempre

  • Ely

    cavolo!!!! che buono deve essere, sai che le fave non le ho mai mangiate? qui fresche non le trovo se dovessi usare quelle surgelate ne uso sempre 300 gr? grazie cara e buona settimana!!!!

  • nataraja

    Ciao Vivi…..ma …..ma….ma …sono senza parole!!!
    sono stata assente pochi giorni , torno e tu ti sposi!!!!
    ma …..congratulazioni!!!
    io mi sono sposata il 29 aprile 2006!!
    bambolina sono felice x te e Gp!
    vedrai che bel periodo anche quello dei preparativi!!
    scusa se ti ho lasciato il commento qui e non di là e non ho considerato la “frittella”
    smack smack smack
    .D

  • Aiuolik

    Ho un’allergia a fave e piselli, oggi passo 🙂

  • giraa

    Ciao, mi chiamo Susanne .. non ci conosciamo :-)) ma a volte sto cercando nel tuo blog bellissimo e trovo delle ricette stupende … la fritella mamma che bbbuona :-))) grazie mille … auguroni per la tua festa a giugno, buone cose, ciao

  • Tatiana

    Le fave cotte le ricordo solo su un minestrone di una mia amica, non ci vado matta nemmeno per quelle crude, però sta frittella è da provare…. ma perchè poi la chiamano frittella ahahah

  • Mariluna

    Ciao, Viviana, questo piatto si puo dire che rispecchia moltissimo il mio mondo..nel senso che amo solo ed esclusivamente cio’ che é verde e da mangiare,dico sempre che se mai sono stata in un’altra vita prima dovevo per forza essere una capretta…é , comunque anche un piatto pugliese,la mia collega foggiana mi diceva che é il piatto per eccellenza della primavera…almeno a casa sua..non so’ se ha un nome particolare..in Puglia, devo informarmi..un saluto caloroso da dove purtroppo ancora fa freddo…Mariluna

  • Claudia

    mizzica la frittella palermitana c’è!
    buona
    :*

  • sweetcook

    Ma io non lo conoscevo questo piatto :O:O:O
    Come è possibile, eppure sono siciliana anch’io…sigh
    Dev’essere di una bontà…giuro che appena avrò fave e piselli lo provo all’istante:-D

  • Sere

    Ciao Vivina miaaaa!!!
    Anche io adoro le fave e presto posterò qualcosa che appartiene alle mie usanze Zeneisi!!!
    Questa frittella mi stuzzica, fave-piselli e carciofi… fantastico!
    Un baciuzzo

  • Viviana

    *Giovanna finalmente il primosale è arrivato a verona e anche io me ne faccio di quelle scorpacciate incredibili!! 😀

    *marcellaaaaa ah ah ah ti piaciuuuu???

    *alex ah ah aha ha h ah a eh.. sì dai… la frittella solo coi carciofi la possiamo pure inventare!! 😀 il tuo sms sabato mi ha fatto ridere uns acco! ah ah ah la mia mamma ringrazia!

    *cocò siamo quindi amiche d’infanzia!! cresciute entrambe a pane e frittella a hah ah

    *ciboulette sto scoprendo che a molte persone non piacciono in effetti!! 🙁 e pazienza.. ci rifacciamo con altre verdure buonissime!! smaackk

    *salsina nelle bettole fanno di quei piattiiii ah aha ha hah sei sempre uno spasso! un bacio!

    *vivi ed io non so come fai tu dato che ogni volta che leggo un tuo commento mi apri il cuore!!! un bacio grande tesoro!

    *saretta sarebbe belllllllliiiiiissssimoooo!!! se ti piacciono i piselli oppure gli asparagi ho la ssagra che fa per noiiii ah ah ah

    *loryyyy tesoraaaaaa ti ho già detto cosa mi provocano i tuoi complimenti vero?? 😀

    *ely sì… anche se io non le ho mai mangiate surgelate ah ah ah non le ho mai visteee! che comiche che siamo! un bacio

    *natarajaaaaa mi mancaviiii!!! grazie tesorooo!! sono contentissima! ma allroa tra qualche settimana si festeggia!!!

    *aiuolik accidentoli!! 🙁 stessi gusti di alex!!

    *susanne benvenuta! grazieee!!! e grazie anche per gli augurio per giugno 😉

    *tatiana secondo me perchè si cuoce in abbondante olio d’oliva… forse non è una cosa leggerissima quella doc, ma se metti meno olio va bene uguale 🙂 smacckkk

    *mariluna accidenti! sepriamo che anche dove vivi tu presto le giornate inzino a scaldarsi! dai non sapevo lo facessero pure in Puglia! beh, ma quando i paitti sono buoni.. un baciooo

    *claaaa ah aha ha h sei uno spasso!! un baciooooo

    *sweet ah ah ah come potte essere??? dai dai dai provalo e poi dimmi :d un baciooo

    *sere aspetto con ansiaaa!! miii mi manchi di làààààà!! 🙁 baciooo

  • Cannelle

    Buonissima la frittella, ma vogliamo parlare del bellissimo e scintillante anello lì sotto? Stavo scherzando con sul mio blog riguardo ai fiori d’arancio e cosa scopro passando da te? Ti sposi????
    AUGURISSIMI-issimi-issimi di cuore!!!!Bacioni

  • mike

    ma quant’è buona la frittella..anchio ne vado matta..cioè è raro che non mi piaccia qualcosa!!!!bacio

  • Gabriella

    Che buona!in questi giorni ne sto mangiando a quintali…

  • Dolcetto

    Uau, con la pasta è un abbinamento sublime! Anch’io adoro sagre e feste di paese, ci passerei tutte le domeniche!!
    Un bacione

  • salsadisapa

    bedda madgre viviiiiiiiiiii come hanno potuto toglierti il messenger!!!
    SACRILEEEEEGIO!!!
    :(((

  • JAJO

    Ma dove vai in giro a maggio che A GIUGNO TI SPOOSIIIIIIII !!!!!!!!
    Correrai preoccupata ogni quarto d’ora dalla sarta a verificare… altro che sagre hehehehehe

    PS: anche io amo le sagre e, forse forse, se il tempo ci assiste, il sabato e domenica prossimi vado a vedere quella dei tulipani a Castiglion del Lago (anche se per protesta quest’anno i carri con i fiori saranno sottotono).
    Un bacione.
    Jacopo

  • JAJO

    Dimenticavo “l’ortolana”: fave, piselli, pancetta, pepe e pecorino tutto cotto e mantecato in padella.
    Mi sa che tra qualche giorno la preparo 😀
    Ciaooo

  • Anonymous

    Anch’io mi sposo a giugno!!! il 7
    Io segnalo la sagra degli gnocchi a Teolo, sui colli Euganei presso Padova, il prossimo weekend (dal 4 al 6 aprile)… Una delizia: fatti a mano dalle signore del posto!

  • Lalla

    avevo sentito parlare spesso di questa ricetta da un amico… e io l ho sempre mangiata ma senza i carciofi…e dire che nn sapevo neache fosse siciliana!!!
    mi sa che appena faccio la prossima lista dlela spesa ci aggiungo le fave fresce!!!!
    baci lalla

  • marcella candido cianchetti

    carusedda mia è normale che non riesi a tradurre tuttu u sicilianu nu pi neddi u dividuno pi nui a sicilia glia arabi in 3! e tri sunu un mangiareddu,u parari ‘ca veni da i nostri dominazioni,e i territori tantu divessi pi geografis e prodotti del terreno,pi tradurre i fiori di sanbuco che fatica, pi sapiri a vastedda infinita comi è cunsata ecc… bona siratedda e vasuni e boni priparativi e teniti i vuredda attucciniati cu l’amici e ‘cu i parenti ca sunu sempre ‘na camurria!

  • lefrancbuveur

    buona, moolto buona…complimenti!

  • enza

    ci ho fatto la pasta per il pranzo di pasqua e al posto delle fave (che qui si trovano a tonnellate ma che sinceramente non mi piacciono) ci ho messo gli asparagi.
    vabbè avevo solo caricato le foto, presa com’ero dal daring bakers, adesso però la scrivo per bene e la pubblico.
    evviva la frittedda (e diciamolo in siciliano!)

  • enza

    ah…che a trapani ‘n sa usa…

  • enza

    ma c’è una cosa che mi sconvolge…tu a verona non trovi le fave e trovi il finocchietto selvatico!
    l’ho sempre detto che al nord so’ strani 😀
    confessa hai il congelatore pieno eheheh

  • astrofiammante

    io le fave non le amo molto a differenza della mia metà che le rincorre e se le fa portare da qualche amico “terruncello”, che proprio qualche giorno fa ne ha portato un sacchettone.Subito ben contento, poi un pò meno, se le è scartocciate per mezz’ora.Gli proporrò la tua ricettina che è proprio ad hoc!Naturalmente così formaggiosa me la gusterò anch’io.
    (P.S.ti ho mandato posta)

  • Viviana

    *cannelle grazieee!!! 😀 hi hi hi w la zagaraaaaa

    *mike ah ah ah perchè sei una buongustaia!!!!

    *gabriella piace anche a teeeee!! 😀 smaackkk

    *dolcetto io e gp praticamente tutti i week end estivi andiamo in giro per stand enogastronomici.. sono fortunata eprchè qui in veneto ce ne sono veramente tante! 😀

    *salsina :(((((((((((((((((( così è… tristessssaaaaaaaaaaa

    *jajo ah aha h aha ha h ah hai il potere di farmi “sganasciare” ogni volta che leggo un tuo commento! in effetti qui atttenta devo stare… sennò non mi entra più il vestitto ah ahah se la prepari la posti che così mi spieghi come si fa??? 😀

    *anonimooo auguriiiiiii!!! grazie per la segnalazione quasi quasiiiiii 😀 bboni gli gnocchi!!!!

    *lalla sìììììì 😀 stanno troppo bene insieme questi 3 verdurotti verdi!! 😀 un bacio

    *marcella ah ah ah ahahh a raggggione c’haaaiii!! m,a difficile è!

    *LFB ma grazieee!! ciao un bacio grande

    *enza bbbona con gli asparagi!!! ma ti dirò… il finocchietto selvatico è stato anche quello una cometa… lo trovo in vaschette in cui ce ne sono due ciuffetti piiiiiccoli… insomma la pasta con le sarde continuerò a sognarmela 😀

    *Astro, ricevuta letta e risponduta 😀 se la fai dimmi com’è venutaaa!! il finocchietto selvatico l’ho trovato all’iper in vaschetta. bacioo

  • campo di fragole

    Questa frittella non la conoscevo, quando arrivano le fave pure qui…se arrivano…con la siccita’ che ci ritroviamo… la devo provare le verdure mi oiacciono tutte :))
    Bacioni, daniela

  • JAJO

    Che dici, un posto di lavoro da clown lo rimedierei ? 😀
    Certo che la posto, però vorrei aspettare i piselli freschi e le fave “italiane”. Comunque si soffrigge solo un cucchiaio di olio con del guanciale (bbòno!!) a dadini poi si aggiungono piselli e fave (dopo averli leggermente prelessati).
    Besos

  • adam brown

    Hello I just entered before I have to leave to the airport, it’s been very nice to meet you, if you want here is the site I told you about where I type some stuff and make good money (I work from home): here it is

  • Gialla

    Uhhhhhhhh l afrittella!!! Mamma mia quanto mi piace, pensa che l’altro giorno la mia mamma ne aveva preparata un pò per una cena, ne è rimasta un pochino e l’indomani appena tornata a casa dall’università, i 4e4otto fredda e meravigliosa com’era uscita dal frigo ho spazzolato quel che ne rimaneva!
    Complimenti
    Bacissimi e apresto

  • NIGHTFAIRY

    Bellissimo questo piatto! :-p

  • Gunther K.Fuchs

    favolosa

  • Anonymous

    good start

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: