Barchette di patate

Home / Contorni / Barchette di patate
Beh, è normale: in cucina ci sono gli ingredienti preferiti!!! cioè, non si può essere imparziali… e così una mattina ti svegli ed hai voglia di patateeee!!! Patate, patate, patate… preparatevi perchè presto riempirò questo blog con ricette a base del poliedrico tubero.

Queste barchette ad esempio: per me sono meravigliose affiancate ad un secondo di carne, sublimi accanto ad un filetto di manzo o ad una tagliata…

barchette-di-patate

Barchette di Patate

3 patate
1 piccola zucchina
Olio d’oliva
Burro
Sale
Pepe
Pangrattato

Scegliete delle patate possibilmente tonde e della stessa dimensione. Sbucciatele, lavatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Con l’apposito attrezzino o con un cucchiaino scavate la parte centrale delle patate, creando così le barchette (se avete utilizzato un cucchiaino così come faccio io vi avverto che prenderete la mano a scavare verso la penultima barchetta…). Mettetele dentro ad una teglia leggermente oliata e passatele in forno a 180° per 15 minuti.
Tagliate in 4 la zucchina nel senso della lunghezza e affettatela sottilmente, sminuzzate grossolanamente l’interno delle patate che avete tolto per creare le barchette e mettete il tutto in una padella antiaderente con qualche cucchiaio d’olio, una spolverata di sale e di pepe. Fatele incroccantire un po’.
Adesso spolverate con il sale le barchette e mettete sopra una fettina sottile di burro. Mettete le verdure, se non siete troppo a dieta un’altra fettina sottile di burro e una spolverata di pangrattato giusto sopra il ripieno.
Ripassate in forno fino a quando si saranno dorate per benino (serviranno circa 30 minuti).
Quando le ho immortalate in foto avevo aggiunto del prosciutto cotto perchè ne avevo qualche fetta in frigo… Le preferisco senza però, perchè risultano più delicate.

Ricette attinenti
Visualizzo 11 commenti
  • Anonymous

    Grazie per l’idea.. stasera provo.. 🙂 NST

  • Viviana

    Ciao NST… fammi sapere allora!

  • Vaniglia

    Ma che ideonaaaa! Io m’illumino d’immenso ogni volta che si nominano la patate..trovare ricettine nuove è sempre una soddisfazione! E siccome d’estate mi trasformo in madama-metto-le-zucchine-in-ogni-ove questa ricetta mi piace troppo! Mi sa che sì, un weekendino di questi s’ha da provà!
    Baci baci

  • Viviana

    Ciao Vaniglia!!
    Sei la prima visitatrice senza un vincolo di parentela o di amicizia!!!! 🙂
    Ora vengo a curiosare nel tuo blog!!!

    La tua trasformazione estiva mi fa pensare che tu abbia un orticello… l’anno scorso nell’orto di Gp erano molto più veloci le zucchine a crescere che non io a cucinarle… purtropo quest’anno niente orticello 🙁 ed è un peccato se ripenso ai sapori!!!

    baciiiii

  • Vaniglia

    Ma daaaaaaaaaaaaaaaai, ma va là!
    Ma che soddisfazioniiiiiiii! ^-^
    Ennnnò, magari c’avessi l’orticello, cioè ce l’ho anche, ma a casa.. qui dove abito (Siena, perchè ci “studio”) il massimo dell’orto che ho è il reparto ortofrutta della conad! ;-P
    Baci baci

  • Viviana

    Studi, cucini cose buonissime… ti diverti come una pazza con le tue amiche (sì sì… ho proprio curiosato nel tuo blog!!!) sei una donna dalle mille risorse!!!

    😀

  • Anonymous

    Dunque… finalmente le ho fatte e mangiate. Sono semplicemente favolose! complimenti!

  • Viviana

    Anonimo… queste sì che sono soddisfazioni!!!
    Appartieni alla categoria degli attrezzati oppure per scavare le barchette è venuto un crampo alla mano anche a te? ah ah ah

  • LaGolosastra

    non ci credo… ti ho preparato stamattina la mia ricettina per la tua raccolta e gogglando “barchette di patate” per vedere se qualcuno le ha postate che ti trovo? La tua ricetta. Porcalamiseriaccia… non vaaaleeee!

  • Roberta

    ciao viviana, abbiamo appena infornato le barchette di patate e zucchine come tu ci hai illustrato. ti annunciamo che sei responsabile della buona riuscita della nostra cena 🙂
    un saluto da 3 simpatiche studentesse fuori sede a bologna!
    complimenti per il blog!
    ps. ti aggiorniamo sul risultato ottenuto!

  • Roberta

    la cena è stata fantastica!
    grazie per la ricetta 🙂

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: